Leaf (gioco)

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
(Reindirizzamento da Foglia (gioco))
Snorlite.png
L'oggetto di questo articolo non ha un nome ufficiale. Il termine è stato scelto per trattare in maniera approfondita l'argomento in questione.
Farfinco.png
Questo articolo è incompleto. Se puoi, modificalo aggiungendo le sezioni mancanti o completandolo.
Nello specifico: deve solo essere ampliato.
Leaf
Leaf · リーフ
Femmina
Provenienza
Parenti
Madre
Generazione
Giochi
Controparte nel manga
Capitolo di debutto

Leaf è il personaggio giocante femminile di Pokémon Rosso Fuoco e Verde Foglia. Vive a Biancavilla dove si allena in rivalità con il suo vicino di casa Blu. Sembra che abbia 11 anni come la sua controparte maschile Rosso.

Storia

Leaf è stata introdotta come un'undicenne di Biancavilla appassionata di Pokémon insieme al suo migliore amico, Blu, poi diventato suo rivale. Le sue avventure incominciano un giorno quando il Professor Oak propone a lei e a Blu di scegliere fra i tre Starter originari di Kanto. Subito dopo aver preso i Pokémon, Blu sfiderà Leaf pensando di vincere.

Dopo essere arrivata a nord di Smeraldopoli e aver ricevuto un pacchetto da consegnare a Oak a Biancavilla, il professore da a Rosso e a Blu un Pokédex per registrare le informazioni di tutti i Pokémon di Kanto, collezionandoli per creare il loro team, e sconfiggere ciascun Capopalestra. In questo campo Blu è sempre stato a un passo avanti rispetto a Leaf, e incontrandola gli mostra volta a volta i suoi progressi. Leaf inoltre incontra spesso una banda di criminali, il Team Rocket, e di conseguenza riesce a sconfiggere tutte le sue Reclute, in particolare quelle che hanno tentato di rubare i fossili al Monte Luna, un membro in cammino verso l'organizzazione per reclutare persone nel Team sul Percorso 24 e un'altro, responsabile del furto di una MT da una casa di Celestopoli. Alla fine, Leaf scopre un complotto del Team Rocket, infiltrandosi nel loro rifugio sotto il Casinò Rocket, dove incontra il loro capo, Giovanni. Dopo averlo sconfitto e aver cacciato il Team Rocket da Azzurropoli, Leaf utilizza la Spettrosonda che Giovanni lascia dietro di lui dopo la lotta per riconoscere i Pokémon di tipo Spettro e salvare il Sig. Fuji nella Torre Pokémon a Lavandonia, tenuto in ostaggio da un trio di Reclute. Leaf, poi, si dirige verso Zafferanopoli, invasa dal Team Rocket, il quale ha intenzione di rubare la Master Ball recentemente inventata dal Presidente della Silph SpA, così Leaf lo raggiungerà e nella stessa stanza troverà nuovamente Giovanni, con cui lotterà ancora, concludendo le trame del Team temporaneamente.

Dopo avere conquistato sette medaglie, Leaf incontra Giovanni per l'ultima volta, ma stavolta nel ruolo di Capopalestra di Smeraldopoli. Dopo averlo battuto e ottenuto la Medaglia Terra, Giovanni si rende conto che non ha nessuna possibilità di continuare con il Team Rocket con Leaf tra i piedi, così scioglie l'organizzazione per migliorare se stesso.

Dopo aver attraversato la Via Vittoria e essere arrivato all'Altopiano Blu, Leaf sconfigge tutti i Superquattro e scopre, con grande sorpresa, che Blu li ha sconfitti tutti prima di lei e che è diventato il Campione. Leaf, però, riesce a sconfiggere ugualmente Blu, diventando proprio lei il Campione, ma poi continua il suo allenamento, piuttosto che restare all'Altopiano Blu. Incontrando parte del Team Rocket nella parte meridionale del Settipelago, guidato dal Generale Archer, Leaf rivela che dopo aver conquistato la Medaglia Terra Giovanni ha lasciato l'organizzazione e, dopo essere stato sconfitto dall'allenatore, il gruppo ha intenzione di ridare vita al Team e riportare indietro Giovanni, avendo già pianificato l'utilizzo di onde radio per costringere i Pokémon ad evolversi.

Pokémon

A Kanto essendo il protagonista può avere un team qualunque, essendo scelto dal giocatore.

Artwork

Artwork di Ken Sugimori

Sugimori Starter artwork.png Cartolina.jpg Leaf neve.png
Artwork di Ken Sugimori in cui è presente Leaf, Rosso, Blu e i Pokémon iniziali. Artwork di Ken Sugimori da una cartolina di auguri del 2005. Artwork di Ken Sugimori.

Galleria di Pokémon Craft DX

Sprite

RFVF Leaf.png

RFVF Leaf Retro.png

RFVF Leaf Intro.png

RFVF Leaf Credits.gif

Sprite da
Rosso Fuoco e Verde Foglia.
Backsprite da
Rosso Fuoco e Verde Foglia.
Sprite nell'introduzione da
Rosso Fuoco e Verde Foglia.
Sprite nei crediti di
Rosso Fuoco e Verde Foglia.

LeafRFVFwalkdown.gif

Sm Leaf OW.png

Colo Leaf.png

XD Leaf.png

Sprite overworld da
Rosso Fuoco e Verde Foglia.
Sprite overworld da Smeraldo. Modello da Colosseum. Testa di Leaf da Pokémon XD.

Controparte

Blue, la controparte di Leaf in Pokémon Adventures

Anche se nessuna controparte di Leaf è apparsa nell'anime Pokémon, condivide alcune caratteristiche fisiche con Melody.

Verde del manga Pokémon Adventures, che sembra essere basata su un personaggio femminile inutilizzato di Pokémon Rosso e Verde, viene considerata da molti la controparte di Leaf nel manga. Questa tesi è supportata dal fatto che i vestiti di Verde cambiano nel Capitolo FireRed & LeafGreen per diventare uguali a quelli di Leaf.

Leaf ha anche una controparte nel manga Pokémon Ruby-Sapphire chiamata Blue.

Curiosità

  • Leaf doveva essere inserita nella prima generazione e doveva avere all'incirca lo stesso aspetto se non fosse stato per il cappello e i vestiti in generale
  • I protagonisti di Rosso Fuoco e Verde Foglia dovevano assumere i nomi di "Fire e Leaf" (Fuoco e Foglia) di conseguenza il Rosso che vediamo nei Remake e il Rosso delle prime 2 generazioni dovevano essere 2 persone diverse. All'ultimo momento si è deciso di mantenere il nome "Rosso e Verde" ma per qualche strano motivo, definitivamente si chiamano Rosso e Leaf.
  • Il padre di Leaf è menzionato nel Centro commerciale di Azzurropoli.
  • La maggior parte dei soprannomi predefiniti in Pokémon Rosso Fuoco e Verde Foglia sono i nomi originali delle versioni Femminili di Kanto (Leaf), di Johto (Cetra) e di Sinnoh (Lucinda). Rispettivamente, per il personaggio maschile, i soprannomi predefiniti sono quelli delle versioni maschili: Rosso (gioco), Armonio e Lucas.