Marantavilla

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.

Marantavilla è un luogo esclusivo dell'anime di Sinnoh. È situato tra Arenipoli ed il Lago Valore e compare in L'alba di un giorno regale!. È una piccola cittadina attraversata da un fiume e piena di diversi edifici colorati.

Il Fiocco di Marantavilla

Come diverse altre città della regione, Marantavilla è sede di uno Stadio di Garal, che la rende una popolare destinazione per i Coordinatori Pokémon. Possiede anche un palazzo reale.

Quando il gruppo arriva a Marantavilla, scopre che si terrà qui una Gara Pokémon il giorno stesso. La Gara di Marantavilla è una delle ultime settime Gare Pokémon prima dell'inizio del Grand Festival di Sinnoh in seguito all'annuncio di Marian in Quando la rabbia s'infiamma!.

Dato che Lucinda ha già ottenuto i cinque Fiocchi necessari per iscriversi al Grand Festival, non ha in programma di partecipare alla Gara di Mrantavilla. La Principessa Salvia, una doppelgänger di Lucinda, vuole partecipare e prende il posto della ragazza per poterlo fare. Successivamente, dopo che Salvia ha vinto la Gara, decide di dare il Fiocco a Jessilina, che diventa così il suo ultimo. Alla fine, Salvia da anche a Lucinda la sua Togekiss, perché ritiene che sia meglio che viaggi con lei.

Galleria

Stadio di Gara Palazzo
Marantavilla Stadio.png Palazzo Marantavilla.jpg

Nomi

Lingua Nome Origine
Giapponese カタクリタウン Città di Katakuri Da 片栗 katakuri (giglio, viola canina) o 片栗粉 katakuri-ko (fecola di patate).
Inglese Arrowroot Town Da Maranta arundinacea, una delle fonti dell'amido di arrowroot.
Francese Marantaville Da Maranta, il genere che contiene l'arrowroot.
Tedesco Pfeilwurzstadt Da Pfeilwurz, arrowroot.
Italiano Marantavilla Dal genere Maranta.
Spagnolo Pueblo Arrurruz Da arrurruz, arrowroot.
Coreano 얼레지타운 Città di Eolleji Da 얼레지 eolleji, giglio.
Cinese (Mandarino) 片栗鎮 Piān​lì​ Zhèn​ Da 片栗 katakuri.
Cinese (Cantonese) 片栗鎮 Pinleuht Jan.