Marantavilla

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Marantavilla
Arrowroot Town
カタクリタウン (Città di Katakuri)
Marantavilla.png
Marantavilla
Debutto

Marantavilla è un luogo esclusivo dell'anime di Sinnoh. È situato tra Arenipoli ed il Lago Valore e compare in L'alba di un giorno regale!. È una piccola cittadina attraversata da un fiume e piena di diversi edifici colorati.

Il Fiocco di Marantavilla

Come diverse altre città della regione, Marantavilla è sede di uno Stadio di Gara, che la rende una popolare destinazione per i Coordinatori Pokémon. Possiede anche un palazzo reale.

Quando il gruppo arriva a Marantavilla, scopre che si terrà qui una Gara Pokémon il giorno stesso. La Gara di Marantavilla è una delle ultime settime Gare Pokémon prima dell'inizio del Grand Festival di Sinnoh in seguito all'annuncio di Marian in Quando la rabbia s'infiamma!.

Dato che Lucinda ha già ottenuto i cinque Fiocchi necessari per iscriversi al Grand Festival, non ha in programma di partecipare alla Gara di Marantavilla. La Principessa Salvia, una doppelgänger di Lucinda, vuole partecipare e prende il posto della ragazza per poterlo fare. Successivamente, dopo che Salvia ha vinto la Gara, decide di dare il Fiocco a Jessilina, che diventa così il suo ultimo. Alla fine, Salvia da anche a Lucinda la sua Togekiss, perché ritiene che sia meglio che viaggi con lei.

Galleria

Stadio di Gara Palazzo
Esterno Interno
Marantavilla Stadio.png Marantavilla Stadio interno.png Palazzo Marantavilla.jpg

Nomi