Pokévip

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Il Pokévip (Artwork di Ken Sugimori)

Il Pokévip è uno Strumento base esclusivo di Rosso Fuoco e Verde Foglia. Registra varie informazioni sulle persone famose, ad esempio i Capopalestra.

Luoghi ed utilizzi del Pokévip

terza generazione

Il Pokévip viene regalato al giocatore dopo aver sconfitto il rivale a Celestopoli. Ogni volta che delle informazioni sulle persone famose vengono rivelate al giocatore, parlando con le persone, leggendo i cartelli o ascoltando il Poké Giornale, il Pokévip le registrerà. Queste informazioni sono raccolte in categorie, prima per persona e poi in sotto-categorie per dare una prospettiva generale della persona in questione (ad esempio "Tipo di Pokémon preferito", "Amici e Famiglia", ecc.). Il giocatore può rivedere queste informazioni in qualsiasi luogo e momento. In molti casi per poter ricevere un'informazione bisogna soddisfare certi requisiti (ad esempio battere i Superquatro). Quando tutte le sei informazioni sono state ottenute su una persona, verrà ricevuto un messaggio direttamente dalla persona in questione. Anche se così interattivo, il Pokévip non ha effetto sulla trama del gioco o sulla giocabilità, ma è solamente utile per chi ne è interessato.

Il Pokévip è molto simile alla funzione "Vedi" dello Sfidafonino nel PokéNav.

Persone registrate

L'interfaccia del Pokévip

I personaggi che sono registrati nel Pokévip nella terza generazione sono i seguenti:

Design

Il Pokévip ha un design molto semplice. Assomiglia ad un telefonino, è rosso scuro con il guscio bianco e ha uno schermo grande circa come lo schermo del Pokédex. Da una parte dello schermo ha la griglia di uscita per il suono, mentre dall'altra ha un pulsante a forma di Poké Ball oppure una rotella suddivisa in tre diverse parti dal funzionamento simile a quella dell'iPod. La parte posteriore probabilmente ha lo stesso colore del bordo con un vano batterie o un jack per la ricarica.

Nel manga

Nel manga Pokémon Adventures a causa dell'indisponibilità di Rosso Fuoco e Verde Foglia nell'arco di sette anni dopo il lancio del manga, il Pokévip è invece comparso al ritorno di Red e Blue al laboratorio del Professor Oak, dove un messaggio dal Professore chiede ai due possessori dei Pokédex di depositare il Pokédex in un macchinario per il trasferimento degli strumenti e imbarcarsi per il Settipelago con il Tris Pass consegnatogli. In realtà è stato un membro del Team Rocket, Orm, a forzare il Professore a farsi restituire i Pokédex come bottino per la malvagia organizzazione, è infatti grazie al Pokévip che Green riesce a rivelare la conversazione tra il rapitore e la sua vittima, registrata nello strumento.