Rossocatena

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.

La Rossocatena è un oggetto della trama di Diamante e Perla, Platino, creata dai cristalli presi dai Guardiani dei laghi di Sinnoh. Viene usata da Cyrus per prendere il controllo dei Pokémon leggendari Dialga e Palkia senza ridurre il loro potere catturandoli con una Poké Ball, per poi distruggere l'intero universo e ricrearlo sotto il suo controllo e senza spirito.

Nei giochi

Rossocatena Sprite Zaino.png
La Rossocatena viene creata usando Mesprit, Uxie, e Azelf

La Rossocatena è citata dal Boss del Team Galassia nella sede di Rupepoli, durante l'infiltrazione attuata dal giocatore nel gioco. Martes, Giovia, e Saturno catturarono con successo Mesprit, Uxie, e Azelf, portandoli al loro Quartier Generale, dove Plutinio creò la Rossocatena estraendo le gemme dai loro corpi.

Cyrus dupplicò la Rossocatena attraverso la tecnologia (non viene spiegato come, ma lo fa), e, nonostante venga sconfitto dal giocatore, viaggia con Martes, Giovia ed una squadra di reclute verso la Vetta Lancia in cima al Monte Corona. In Platino, fa saltare in aria un fregio di inestimabile valore, che raffigura la creazione di Sinnoh, pur di raggiungere i propri scopi.

Martes e Giovia cercheranno di tenere il giocatore ed il suo rivale lontani per permettere a Cyrus di evocare Dialga e Palkia, e sottometterli al suo controllo. Ma grazie all'interferenza dei tre guardiani, il potere dei due draghi leggendari è troppo grande e nulla lo può contenere. Giratina, arrabbiato, sente l'imminente distruzione del mondo Pokémon dal suo mondo, crea un portale dimensionale di fronte a Cyrus, interrompendo il suo tentativo di controllo di Dialga e Palkia, e lo trascina nel Mondo Distorto per prevenire la distruzione di entrambi gli universi. Ma tutto ciò non porta alla fine. Infatti il portale creato da Giratina minaccia comunque di distruggere lo spaziotempo. Quindi il giocatore ha il compito di entrare nel mondo distorto, trovare e sconfiggere Cyrus e chiudere il portale per evitare la fine del mondo.

Descrizione nello Zaino

La catena normalmente non può essere ottenuta nel normale svolgimento del gioco. Può essere tuttavia ottenuta attraverso dei cheat.
La descrizione nello zaino cita circa così:

Una catena mitica, con il potere di legare a sé i Pokémon che crearono Sinnoh. Si dice che la Rossocatena evochi Dialga e Palkia se utilizzata.

Voci del PC di Cyrus

In Platino, il computer di Cyrus contiene informazioni sulla catena:

I Pokémon dei tre laghi e di Monte Corona sono in qualche modo connessi tra loro. Catturando i Pokémon dei tre laghi si può liberare il Pokémon di Monte Corona. Dai Pokémon dei tre laghi possono essere estratti i cristalli per creare la Rossocatena. Usando questa Rossocatena, il Pokémon mitico può essere evocato ed utilizzato a proprio piacimento...

Nell'anime

La Rossocatena si avvolge attorno a Palkia

Come nei giochi, il fine ultimo di Cyrus e del Team Galassia è quello di catturare Dialga e Palkia con la Rossocatena. Negli episodi La Catena degli Eventi si Scioglie!, La Necessità dei Tre! e La Lotta Leggendaria, Cyrus riesce con successo a farlo e la catena si avvolge attorno ai loro corpi. La catena si trasformerà in una versione rossa dell'anello che Arceus ha attorno al suo corpo.

Diversamente dal gioco, nell'anime Uxie, Mesprit, e Azelf non sono necessari per creare la catena.

Curiosità

  • La Rossocatena ha una funzione simile ad altri oggetti delle generazioni precedenti, che servivano per evocare determinati Pokémon leggedari (spesso la mascotte del gioco). Diversamente dai giochi delle generazioni precedenti, però, il giocatore non ne viene mai in possesso, lasciando il compito di evocare la mascotte del gioco a Cyrus. Il fatto che però sia presente una versione "da Zaino" ottenibile tramite cheat, fà pensare che inizialmente fosse stata vagliata la possibilità di utilizzarla come Oggetto Chiave usato dal giocatore. In ogni caso, anche ottenendola tramite cheat, la sua utilità è nulla in qualsiasi gioco.