Forze della Natura (Adventures)

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
L'oggetto di questo articolo non ha un nome ufficiale. Il termine è stato scelto per trattare in maniera approfondita l'argomento in questione.
Tornadus, Thundurus e Landorus nelle loro Forme Totem in Pokémon Adventures

Le Forze della Natura sono un trio di Pokémon leggendari nel manga Pokémon Adventures.

Tornadus

Tornadus di Team Plasma
Team Plasma's Tornadus, プラズマ団のトルネロス
Poké Ball
Tornadus del Team Plasma Adventures.png
Tornadus del Team Plasma
Tornadus del Team Plasma Totem Adventures.png
Tornadus nella Forma Totem
Debutta in
Catturato nel luogo
Sesso
Maschio
Abilità
Posizione attuale
Tornadus
Questo Pokémon è completamente evoluto.

Il Tornadus del Team Plasma è la seconda delle Forze della Natura a comparire.

Storia

Arco Nero & Bianco

Tornadus compare per la prima volta in Tempesta di fulmini. Lotta contro Thundurus in un campo nelle cui vicinanze passa il treno del Metrò Lotta. Le condizioni meteorologiche intense causate dalla lotta attivano il sistema di fermata d'emergenza del treno, costringendolo ad aspettare finché il tempo non migliori. Bianca, preoccupata che il treno ed il campo possano venire danneggiati durante la lotta, decide di andare a fermare i due Pokémon, ma la sua mancanza di abilità da Allenatrice le impedisce di recare loro danni. Arriva Antemia e attacca i due con il suo Jellicent, ma finisce soltanto col far arrabbiare Tornadus e Thundurus ancora di più. Antemia rivela che la sua intenzione è quella di provocare i due in modo che Landorus sia costretto a manifestarsi per fermare la lotta tra Tornadus e Thundurus. Mentre Landorus porta via Tornadus e Thundurus, i tre Pokémon vengono catturati da Giano.

Giano, più tardi, dà le Forze della Natura al Trio Oscuro per aiutarlo nella missione del furto della Scurolite dal Museo di Zefiropoli. Durante la missione, il Trio Oscuro affronta i Capipalestra di Unima in una lotta, ma vengono in seguito sconfitti. Non intenzionato ad arrendersi, il Trio Oscuro evoca Tornadus, Thundurus e Landorus e li usa per intrappolare i Capipalestra in un vortice dei loro rispettivi elementi. Sebbene essi vincano la lotta, il vortice accidentalmente distrugge la porta della camera blindata in cui è custodita la Scurolite. Dopo che il tentativo disperato di aprire la porta della camera blindata fallisce, il Trio Oscuro ordina alle Forze della Natura di portare i Capipalestra catturati al Palazzo di N.

Le Forze della Natura vengono in seguito date ad Acromio al fine di capire come mutarle nelle loro Forme Totem. In Il castello, Acromio, travestito, manda in campo Tornadus, Thundurus e Landorus per lottare contro i Superquattro. Durante la lotta, Antemia lotta contro Tornadus col suo Golurk. Sebbene fallisca nel trasformare le Forze della Natura nelle loro Forme Totem, Acromio scopre che il segreto del loro cambio di forma sono gli specchi e parte alla ricerca dello specchio giusto.

Arco Black 2 & White 2

Due anni dopo, Blake, sentendo la notizia che degli strani venti si sono manifestati nel Percorso 20, si dirige sul luogo per investigare. Poco dopo il suo arrivo, Tornadus compare dinanzi a lui e si trasforma nella sua Forma Totem. Riconoscendo la forza di Tornadus, Blake manda in campo Kelden per lottare al fianco di Dewott. Gli attacchi combinati di Kelden e Dewott travolgono Tornadus, ma questi comincia ad ignorarli per andare da Giano, che si era rifiutato di fare di Acromio il nuovo leader del Team Plasma. Tornadus afferra Giano e tenta di portarlo via, ma viene subito congelato dagli attacchi di Kelden. Con Tornadus sconfitto, i Seguaci Plasma che lo controllano lo richiamano nella sua Poké Ball e battono in ritirata.

In PS538, Acromio manda in campo Tornadus per lottare contro Blake a Libecciopoli. Tornadus blocca gli attacchi del Dewott di Blake, permettendo ad Acromio di scappare via con Violante prigioniero. Non intenzionato a lasciar fuggire i suoi bersagli, Blake lascia Dewott a lottare contro Tornadus e va all'inseguimento di Acromio. Poco dopo, Tornadus sconfigge Dewott.

Personalità e caratteristiche

Tornadus è un Pokémon potente che regge il confronto con altri Pokémon leggendari e Pokémon misteriosi come Thundurus e Kelden. Nella sua Forma Totem, Tornadus è incredibilmente veloce e viene affermato da Blake che la Forma Volo ad Alta Velocità di Genesect sia più lenta del Pokémon Turbinio. Condizioni meteorologiche avverse accompagnano tipicamente Tornadus e si dice che egli non rimanga mai nello stesso posto per più di cinque minuti. Prova una grande rivalità per Thundurus, tanto che i due lottano così spesso da far costantemente intervenire Landorus per fermarli.

Mosse usate

Forma Totem

Tornadus del Team Plasma Totem Eterelama Adventures.png
Usando Eterelama
Usata per la prima volta in:
PS532
indica una mossa usata recentemente.

Thundurus

Thundurus di Team Plasma
Team Plasma's Thundurus, プラズマ団のボルトロス
Poké Ball
TP Thundurus Adventures.png
Thundurus del Team Plasma
Thundurus del Team Plasma Totem Adventures.png
Thundurus nella Forma Totem
Debutta in
Catturato in
Catturato nel luogo
Sesso
Maschio
Abilità
Posizione attuale
Thundurus
Questo Pokémon è completamente evoluto.

Il Thundurus del Team Plasma è la prima delle Forze della Natura a comparire.

Storia

Prima dell'inizio dell'Arco Nero & Bianco, una giovanissima Camelia incontrò Thundurus sulla strada verso casa di sua nonna sul Percorso 7. L'incidente ispirò Camelia a tentare di catturare Thundurus, in quanto desiderosa di diventare un'esperta di Pokémon Elettro.

Arco Nero & Bianco

Thundurus compare per la prima volta in Rotazione, dove Nero lo incontra fuori dalla Palestra di Sciroccopoli. A casa di un malfunzionamento delle montagne russe della Palestra, Nero rimane intrappolato in una delle carrozze e viene portato fuori, dove incontra il Pokémon Fulminante, il quale dà una scossa all'Allenatore e scompare. Sebbene ferito, Nero riesce ad uscire dalla carrozza.

In Tempesta di Fulmini, Thundurus lotta contro Tornadus in un campo nelle cui vicinanze passa il treno del Metrò Lotta. Le condizioni meteorologiche intense causate dalla lotta attivano il sistema di fermata d'emergenza del treno, costringendolo ad aspettare finché il tempo non migliori. Bianca, preoccupata che il treno ed il campo possano venire danneggiati durante la lotta, decide di andare a fermare i due Pokémon, ma la sua mancanza di abilità da Allenatrice le impedisce di recare loro danni. Arriva Antemia e attacca i due con il suo Jellicent, ma finisce soltanto col far arrabbiare Tornadus e Thundurus ancora di più. Antemia rivela che la sua intenzione è quella di provocare i due in modo che Landorus sia costretto a manifestarsi per fermare la lotta tra Tornadus e Thundurus. Mentre Landorus porta via Tornadus e Thundurus, i tre Pokémon vengono catturati da Giano.

Giano, più tardi, dà le Forze della Natura al Trio Oscuro per aiutarlo nella missione del furto della Scurolite dal Museo di Zefiropoli. Durante la missione, il Trio Oscuro affronta i Capipalestra di Unima in una lotta, ma vengono in seguito sconfitti. Non intenzionato ad arrendersi, il Trio Oscuro evoca Tornadus, Thundurus e Landorus e li usa per intrappolare i Capipalestra in un vortice dei loro rispettivi elementi. Sebbene essi vincano la lotta, il vortice accidentalmente distrugge la porta della camera blindata in cui è custodita la Scurolite. Dopo che il tentativo disperato di aprire la porta della camera blindata fallisce, il Trio Oscuro ordina alle Forze della Natura di portare i Capipalestra catturati al Palazzo di N.

Le Forze della Natura vengono in seguito date ad Acromio al fine di capire come mutarle nelle loro Forme Totem. In Il castello, Acromio, travestito, manda in campo Tornadus, Thundurus e Landorus per lottare contro i Superquattro. Durante la lotta, Catlina affronta Thundurus con Gothitelle. Sebbene fallisca nel trasformare le Forze della Natura nelle loro Forme Totem, Acromio scopre che il segreto del loro cambio di forma sono gli specchi e parte alla ricerca dello specchio giusto.

Arco Black 2 & White 2

Due anni dopo, Thundurus viene usato insieme a Landorus per attaccare Violante al Deposito Frigo. Quando Blake giunge sul posto, trova Violante sconfitto e privo di sensi, oltre a Thundurus e Landorus. Quando i due Pokémon si accorgono del ragazzo, si trasformano nelle loro Forme Totem. Blake lascia il suo Kabutott a lottare contro Thundurus mentre va all'inseguimento di Acromio. Poco dopo, Thundurus sconfigge Kabutott.

Personalità e caratteristiche

Thundurus è un Pokémon potente che regge il confronto con altri Pokémon leggendari e Pokémon misteriosi come Tornadus. Thundurus è incredibilmente veloce e si dice che sia in grado di volare da un'estremità all'altra della regione di Unima in un solo giorno. Condizioni meteorologiche avverse accompagnano tipicamente Thundurus e si dice che egli non rimanga mai nello stesso posto per più di cinque minuti. Prova una grande rivalità per Tornadus, tanto che i due lottano così spesso da far costantemente intervenire Landorus per fermarli.

Landorus

Landorus di Team Plasma
Team Plasma's Landorus, プラズマ団のランドロス
Poké Ball
Landorus del Team Plasma Adventures.png
Landorus del Team Plasma
Landorus del Team Plasma Totem Adventures.png
Landorus nella Forma Totem
Debutta in
Catturato nel luogo
Sesso
Maschio
Abilità
Posizione attuale
Landorus
Questo Pokémon è completamente evoluto.

Il Landorus del Team Plasma è la terza delle Forze della Natura a comparire.

Storia

Arco Nero & Bianco

Landorus compare per la prima volta in Tempesta di fulmini, dove si manifesta per fermare la lotta tra Tornadus e Thundurus vicino al treno del Metrò Lotta. Landorus blocca subito i due e fa per portarli via nel cielo. Mentre se ne vanno, Landorus, Tornadus e Thundurus vengono catturati da Giano.

Giano, più tardi, dà le Forze della Natura al Trio Oscuro per aiutarlo nella missione del furto della Scurolite dal Museo di Zefiropoli. Durante la missione, il Trio Oscuro affronta i Capipalestra di Unima in una lotta, ma vengono in seguito sconfitti. Non intenzionato ad arrendersi, il Trio Oscuro evoca Tornadus, Thundurus e Landorus e li usa per intrappolare i Capipalestra in un vortice dei loro rispettivi elementi. Sebbene essi vincano la lotta, il vortice accidentalmente distrugge la porta della camera blindata in cui è custodita la Scurolite. Dopo che il tentativo disperato di aprire la porta della camera blindata fallisce, il Trio Oscuro ordina alle Forze della Natura di portare i Capipalestra catturati al Palazzo di N.

Le Forze della Natura vengono in seguito date ad Acromio al fine di capire come mutarle nelle loro Forme Totem. In Il castello, Acromio, travestito, manda in campo Tornadus, Thundurus e Landorus per lottare contro i Superquattro. Durante la lotta, Marzio affronta Landorus con Sawk. Sebbene fallisca nel trasformare le Forze della Natura nelle loro Forme Totem, Acromio scopre che il segreto del loro cambio di forma sono gli specchi e parte alla ricerca dello specchio giusto.

Arco Black 2 & White 2

Due anni dopo, Landorus viene usato insieme a Thundurus per attaccare Violante al Deposito Frigo. Quando Blake giunge sul posto, trova Violante sconfitto e privo di sensi, oltre a Thundurus e Landorus. Quando i due Pokémon si accorgono del ragazzo, si trasformano nelle loro Forme Totem. Blake lascia il suo Glisott a lottare contro Landorus mentre va all'inseguimento di Acromio. Poco dopo, Landorus sconfigge Glisott.

Personalità e caratteristiche

Landorus è un Pokémon molto potente, superiore ad altri Pokémon leggendari come Tornadus o Thundurus.

Nel Gioco di Carte

Landorus compare nel Gioco di Carte Collezionabili Pokémon come uno dei Pokémon del Team Plasma.

Landorus
Carta Espansione
italiana
Espansione
giapponese
Landorus BW Black Star Promos BW-P Promotional cards
 


Vedi anche

Per informazioni sulle specie di Pokémon, si vedano le pagine Tornadus, Thundurus e Landorus.