Virtual Console

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Logo della Virtual Console

La Virtual Console è un servizio per Nintendo 3DS, Wii e Wii U che permette ai giocatori di comprare dei giochi originalmente rilasciati su vecchie consolle e giocarli nelle nuove consolle su emulatori ufficiali. I titoli delle Virtual Console possono essere acquistate dallo Wii Shop Channel (per la Wii) o dal Nintendo eShop (per il Nintendo 3DS e la Wii U).

Su Nintendo 3DS e Wii U, il menù della Virtual Console permette di creare, in ogni gioco, un unico punto di ripristino in qualsiasi momento. In Pokémon Rosso, Blu e Giallo questa opzione è stata eliminata.

Giochi Pokémon

Wii

Titolo Genere Sistema originale Rilascio originale Rilascio VC
Pokémon Snap Sparatutto su rotaie in prima persona Nintendo 64 1997 2007
Pokémon Puzzle League Puzzle Nintendo 64 2000 2008
Super Smash Bros. Picchiaduro a incontri Nintendo 64 1999 2009

Nintendo 3DS

Titolo Genere Sistema originale Rilascio originale VC release
Pokémon Trading Card Game Gioco di carte Game Boy Color 1998 2014
Pokémon Puzzle Challenge Puzzle Game Boy Color 2000 2014
Pokémon Rosso e Blu GDR serie principale Game Boy 1998 2016
Pokémon Giallo GDR serie principale Game Boy*
Game Boy Color*
1998 2016

Wii U

I giochi della Virtual Console per la Wii possono essere anche riprodotti sulla Wii U avviando la console in Modalità Wii.

Titolo Genere Sistema originale Rilascio originale VC release
Pokémon Pinball: Rubino e Zaffiro Flipper Game Boy Advance 2003 2014
Pokémon Mystery Dungeon: Squadra Rossa Dungeon crawler Game Boy Advance 2005 2016
Pokémon Mystery Dungeon: Squadra Blu Dungeon crawler Nintendo DS 2005 2016
Pokémon Ranger GDR, Azione Nintendo DS 2006 2016

Differenze tra i giochi originali

Pokémon Snap

Nella versione originale del Nintendo 64 di Pokémon Snap, i giocatori possono usare le loro cartucce per stampare in alcuni negozi degli adesivi con le foto scattate durante il gioco. Nella versione Virtual Console, i giocatori possono invece inviare una foto al giorno alla Bacheca Wii. Inoltre, il rilascio in Virtual Console cambia la carnagione di Jynx dal nero al viola, che corrisponde alla moderna colorazione.

Pokémon Trading Card Game

Similmente a Pokémon Snap, la versione Virtual Console vdi Pokémon Trading Card Game modifica anch'essa il colore della carnagione di Jynx dal nero al viola. A causa della mancanza di hardware infrarossi, la funzione Card Pop! è disabilitata, rendendo Mew Lv15 e Venusaur Lv64 introvabili. Come in molti giochi per Virtual Console del Nintendo 3DS, tutte le funzionalità multiplayer sono disattivate, rendendo impossibili i duelli con gli altri giocatori. Infine, dal momento che non vi è alcun modo di collegare una Game Boy Printer (a differenza di Pokémon Snap), l'opzione "Stampa" sul PC è disattivata.

Pokémon Puzzle Challenge

Anche in questo caso, come tutti i giochi Game Boy Color per la Virtual Console, Pokémon Puzzle Challenge ha tutte le funzionalità multigiocatore inaccessibili, dal momento che il cavo Link non è né supportato né emulato in alcun modo.

Pokémon Pinball: Rubino e Zaffiro

La versione Virtual Console di Pokémon Pinball: Rubino e Zaffiro non è compatibile con l' e-Reader, a causa della mancanza dell'hardware.

Pokémon Rosso, Blu e Giallo

A differenza di molti giochi per la Virtual Console su Nintendo 3DS, dove mancano le funzioni multiplayer, le riedizioni dei principali giochi di prima generazione sono tutti in grado di utilizzare la comunicazione wireless locale del Nintendo 3DS per scambiare e lottare, simulando la funzione del Cavo Game Link del Game Boy. Il processo avviene attraverso il menù Virtual Console, in cui i giocatori possono stabilire connessioni attraverso un sistema di hosting. Sono inoltre compatibili con la Banca Pokémon, che consente il trasferimento (solo andata) con i giochi compatibili, tra cui Pokémon Sole e Luna.

Mosse dotate di animazioni con forti flash, come Bora, hanno ricevuto un'attenuazione dei toni. In Pokémon Giallo, è stato cambiato il colore di Jynx da nero a viola, esattamente come sugli altri titoli rilasciati su Virtual Console. Tuttavia, siccome gli altri due giochi sono monocromatici, il cambiamento non viene notato.

A causa dell'impossibilità di connettersi con Pokémon Stadium e all'impossibilità di ricevere un Pikachu evento, il minigioco La Spiaggia di Pikachu è accessibile semplicemente possedendo il Pikachu iniziale in squadra e senza alcun bisogno che esso conosca necessariamente Surf.

Il Glitch dell'anziano non è più accessibile in queste versioni. Infatti l'anziano, una volta mostrata la cattura al giocatore, non sarà più presente a Smeraldopoli. Questo per prevenire l'incontro di Pokémon Glitch pericolosi (come Missingno. o 3TrainerPoké $).