Mare Orientale

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Mare Orientale
ひがしのうみ
mare orientale
Mare Orientale
Nord Nessuna
Sud Nessuna
Ovest Solfonia
Est Nessuna

Il Mare Orientale è un'area del gioco Pokémon Ranger: Tracce di Luce. Si trova ad est di Solfonia ma è molto lontana, quindi può essere raggiunta solo con la Nave Federativa da Diagonalia.

In questa parte di mare si trova la Grotta marina, che consiste di una enorme serie di tunnel e cavità sul fondale marino.

Spesso il Mare Orientale è vittima dell'inquinamento a causa delle correnti che trasportano qui ingenti quantità di rifiuti. Questo inquinamento è la causa dell'ira di Lugia, che per questo attacca il giocatore durante l'ultimo incarico del gioco, quando corre in soccorso di Occhioblu.

Grotta marina

La Grotta marina è formata da numerose aree subacquee, alcune delle quali troppo profonde per essere illuminate completamente. All'interno della grotta c'è qualche corrente marina, alcune più forti e altre meno. Questa grotta è anche la dimora di Lugia, che si preoccupa di proteggere il Mare Orientale.

Il giocatore esplora per la prima volta la Grotta marina durante la ricerca delle stele di Sikulele, infatti una delle stele è proprio posizionata all'interno di questa grotta. In questa prima esplorazione la parte più profonda della grotta non sarà accessibile, ma il giocatore dovrà combattere contro i Bricconieri di Pokémon per raggiungere la stele.

Successivamente il giocatore deve esplorare questa grotta altre due volte: la prima per l'incarico I soldi non comprano tutto, per recuperare un pacchetto che un Delibird avrebbe dovuto consegnare a una signora al Residence Acqua, la seconda per l'incarico speciale che si può ottenere solo dopo aver completato il Browser di Oblivia in cui due Bricconieri chiedono al giocatore a Casa di Raimondo di salvare il loro capo. Con questo incarico si apre il passaggio per esplorare la parte più profonda della grotta, ma questo causa anche la comparsa di numerose correnti marine che rendono più difficile l'esplorazione della parte precedente. Alla fine dell'incarico il giocatore e Occhioblu scappano dal fondo della grotta inseguiti da Lugia, che li raggiunge sulla Nave Federativa, e qui ha luogo la cattura del Pokémon leggendario.

Pokémon

Nave Federativa

Pokémon Poké Tattica Mossa mappa
Lugia Lugia * Psicoassist.png Psico Nessuna

Parte superiore

Pokémon Poké Tattica Mossa mappa
Tentacool Tentacool Acquaassist.png Acqua Distruzione 1
Tentacruel Tentacruel Acquaassist.png Acqua Distruzione 2
Chinchou Chinchou Ricaricaassist.png Ricarica Ricarica 1
Lanturn Lanturn Ricaricaassist.png Ricarica Ricarica 2
Qwilfish Qwilfish Acquaassist.png Acqua Azione 2
Remoraid Remoraid Acquaassist.png Acqua Distruzione 1
Octillery Octillery Acquaassist.png Acqua Distruzione 2
Mantine Mantine Acquaassist.png Acqua Taglio 4
Kingdra Kingdra Acquaassist.png Acqua Distruzione 4
Lumineon Lumineon Acquaassist.png Acqua Taglio 2

Parte inferiore

Pokémon Poké Tattica Mossa mappa
Tentacruel Tentacruel Acquaassist.png Acqua Distruzione 2
Lanturn Lanturn Ricaricaassist.png Ricarica Ricarica 2
Octillery Octillery Acquaassist.png Acqua Distruzione 2
Mantine Mantine Acquaassist.png Acqua Taglio 4
Huntail Huntail Acquaassist.png Acqua Distruzione 3

In altre lingue

Mare Orientale

Lingua Nome
Giapponese ひがしのうみ Mare orientale
Inglese Eastern Sea
Francese Plage de l'est
Tedesco Östliche See
Spagnolo Mar del Este

Grotta marina

Lingua Nome
Giapponese かいていどうくつ Grotta marina
Inglese Undersea Cavern
Francese Grotte submergée
Tedesco Unterseehöhle
Spagnolo Gruta submarina


Oblivia
Emblema Raikou Tracce di Luce.png
Emblema Entei Tracce di Luce.png
Emblema Suicune Tracce di Luce.png
Emblema Ho-Oh Tracce di Luce.png
Emblema Latias Tracce di Luce.png
Emblema Latios Tracce di Luce.png
Zone acquatiche
Mare CoralloRovine del canaleMare OrientaleMare Occidentale