Mare Occidentale

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Jump to navigation Jump to search
Mare Occidentale
にしのうみ
Mare Occidentale
Mare Occidentale
Zone collegate
Nord
Nessuna
Sud
Nessuna
Ovest
Nessuna
Est

Il Mare Occidentale è un luogo di Pokémon Ranger: Tracce di luce, situato a ovest di Regiobaleno. È possibile raggiungerlo prendendo la Nave Federativa da Mironda. È inoltre il luogo in cui si trova l'Ara arcobaleno.

Il giocatore visita per la prima volta quest'area all'inizio del gioco, quando cade in mare dopo l'attacco dei Bricconieri di Pokémon. Qui al protagonista cade lo Styler di cattura, che viene raccolto da un Mantyke che scappa, perciò il giocatore lo insegue fino all'Ara arcobaleno. La seconda e ultima visita al Mare Occidentale avviene dopo la distruzione di Dolcegoccia, quando Willy accompagna qui il giocatore con la Nave Federativa per permettergli di portare il calice arcobaleno sull'Ara.

Pokémon

Acquaassist.png Distruzione 4 Distruzione 4
Acquaassist.png Taglio 2 Taglio 2


Ara arcobaleno

Articolo principale: Ara arcobaleno

All'inizio del gioco, il giocatore nota l'Ara arcobaleno dopo essere stato fatto precipitare in acqua dai Bricconieri di Pokémon. Un Mantyke, dopo aver rubato lo Styler del giocatore ed essere stato inseguito, decide di lasciarlo proprio sopra l'altare.

Più tardi nel gioco, dopo aver recuperato il Calice arcobaleno nella Grotta Lima, il giocatore torna qui. Una volta appoggiato il calice su di essa, l'Ara arcobaleno sale in cielo, dove Ho-Oh sfida il giocatore. Per poter proseguire con la storia, bisogna usare il Grafema del Ranger ottenuto dopo la cattura di Ho-Oh per distruggere la barriera intorno alla Roccaforte.

Usando qui il Grafema di Ho-Oh, è possibile ripetere la cattura.

Pokémon

Fuocoassist.png Nessuna - Nessuna -



In altre lingue

Lingua Nome
Inglese Western Sea
Francese Mer occidentale
Tedesco Westliche See
Spagnolo Mar del Oeste