Anziana (Villaggio delle Meteore)

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Anziana
Elder ·
Draconidi Adventures 2.png
L'Anziana (in basso a sinistra)
Femmina
Provenienza
Sconosciuta
Generazione
Giochi

L'Anziana del Villaggio delle Meteore è un personaggio ricorrente della serie manga Pokémon Adventures. È un membro del popolo dei Draconidi.

Storia

L'Anziana compare per la prima volta nel Capitolo Omega Ruby & Alpha Sapphire. Viene inizialmente vista guardare Rayquaza solcare il cielo sopra le Cascate Meteora. Viene interrotta da Jinga, Tomatoma e Renza, che la informano che i Pokémon leggendari Groudon e Kyogre sono stati evocati nel Percorso 115. Quando le chiedono il permesso di andare a vedere cosa sta succedendo, l'Anziana dice loro solamente di continuare a cercare Lyris.

Più tardi, Rubino ed Emerald si svegliano nel Villaggio delle Meteore, dove vengono accolti dall'Anziana. Ella rivela loro che i Draconidi li hanno salvati dall'annegamento dopo la sconfitta subita da parte di Groudon e Kyogre, insieme ai loro amici Ultima, il Sig. Marino e Drake. L'Anziana rivela inoltre che sta assistendo Ivan e Max fornendo loro una grotta in cui allenarsi per insegnare a Groudon e Kyogre le mosse Spade Telluriche e Primopulsar, rispettivamente. Nonostante Rubino ed Emerald rimangano scioccati dallo scoprire che l'Anziana sta aiutando i cattivi, ella spiega che lo sta facendo perché crede che gli altri piani per fermare il meteorite siano falliti.

Rubino rivela di aver preso la pergamena contenente la mossa Ascesa del Drago, da insegnare a Rayquaza per mano di Lyris. Egli si offre di cavalcare Rayquaza al posto di Lyris, in quanto lo aveva già fatto in passato e potrebbe aver guadagnato la sua fiducia. Il gruppo viene presto avvicinato da Norman, venuto per chiedere all'Anziana la posizione di Rayquaza, come aveva fatto all'inizio della sua ricerca diversi anni prima. L'Anziana dice ai due di aver visto il Pokémon volare in direzione della regione di Johto alcuni giorni prima. Tramite gli anelli di Hoopa, Rubino e Norman si dirigono così a Johto per cercare Rayquaza.

Dopo che Rubino e Norman riescono con successo a trovare Rayquaza, chiedono ad Emerald di usare Hoopa per aprire loro un passaggio per tornare al villaggio. Non appena Hoopa procede all'apertura, arrivano Ivan e Max, che hanno appena completato l'allenamento con Groudon e Kyogre. Rayquaza s'infuria quando vede i due Pokémon e tenta di attaccarli precipitandosi attraverso l'anello di Hoopa che, terrorizzato dall'evento, lo fa accidentalmente finire nell'anello connesso al Percorso 120. Dopodiché, Ivan e Max seguono Rayquaza attraverso l'anello insieme a Groudon e Kyogre.

In seguito, l'Anziana si dirige a Ceneride per dare una mano con il piano di fermare il meteorite. Quando Rubino la presenta a Zaffiro, l'Anziana si congratula con la Gardevoir e con il Gallade dei due e si offre di donare a Zaffiro le loro Megapietre corrispondenti. Sentendo i complimenti, Zaffiro si imbarazza e schiaffeggia l'Anziana.

Nei giochi

L'Anziana compare in Pokémon Rubino Omega e Zaffiro Alpha come un'anonima discendente del popolo dei Draconidi. Durante l'Episodio Delta, il giocatore la incontrerà mentre parla con Rocco Petri. Dopo essersi presentata, l'Anziana racconterà al giocatore la storia di come Rayquaza abbia ripetutamente salvato il mondo dai disastri grazie al potere di quella che verrà in seguito chiamata megaevoluzione.

Al termine dell'Episodio Delta, Lyris tornerà alle Cascate Meteora, insicura su cosa fare di se stessa dal momento che la minaccia del meteorite è stata sventata. L'Anziana le dice di liberarsi dai fardelli del passato e di trovare una nuova strada nella vita. Lyris accetta e lascia Syril con l'Anziana. Se le parla dopo l'Episodio Delta, il giocatore riceverà dall'Anziana una Salamencite che Lyris aveva lasciato per questi. Si offrirà inoltre di insegnare ad un Rayquaza la mossa Ascesa del Drago, ammesso che il giocatore ne abbia uno in squadra che non la conosca già.