Il Re di Almia e i Tre Principi

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.

Il Re di Almia e i Tre Principi è una leggenda presente nella regione di Almia, un tempo molto famosa ma adesso quasi del tutto dimenticata.

Storia

La leggenda narra che molto tempo fa nel Castello di Almia, quando non era ancora avvolto dai ghiacci, regnava un re con tre figli. Il re voleva la pace per Almia, ma i suoi figli si contendevano il trono, quindi il re decise di bandirli dal regno. Il principe Rosso fu mandato ad un vulcano. Il principe Giallo fu mandato in un deserto. Al principe Blu invece fu concesso di restare nella Castello di Almia. Nel corso degli anni, il re però si sentì colpevole per aver bandito i suoi figli e perciò fu consumato dal rimorso, che creò il Cristallo dell'Ombra.

Lacrime dei Principi

Le Lacrime dei Principi sono una serie di gemme create dai tre principi. Quando le tre gemme si trovano tutte e tre vicino al Cristallo dell'Ombra, riescono a purificarlo, rendendolo innocuo. Per questo motivo, i membri del Sinis Trio cercano di ottenere almeno una delle tre gemme.

I frammenti delle tre gemme hanno lo stesso effetto, ma solo su frammenti del Cristallo dell'Ombra, e non funzionano con il cristallo stesso. Inoltre una singola gemma è capace di ridurre circa di un terzo l'efficacia del Cristallo dell'Ombra e dei sui frammenti.

Frammenti delle tre gemme si trovano nello Styler del giocatore, trasformandolo nel primo ed unico Styler Vatonage della storia dei Ranger.

Gemma Blu

La Gemma Blu ha la forma di una lacrima blu, e ricorda la forma di una Medaglia Cascata. Si trova nel Castello di Almia, protetta da un Lucario. Prima di affrontare il guardiano della gemma, bisogna sconfiggere Frido e il suo Froslass, poi catturare due Riolu per eliminare la barreriare che blocca l'entrata. Questa è la gemma che Settimo trasporta durante l'Operazione Luciano. Ha un suono simile a quello di una tromba.

Gemma Rossa

La Gemma Rossa ha la forma di una fiamma rossa. Si trova nel'entrata destra della Grotta Vulcanica, protetta da un Heatran. Prima di affrontare il guardiano della gemma, bisogna sconfiggere prima due membri della Squadra Cremisi con i loro Monferno, e poi Lavinia e il suo Infernape. Questa è la gemma che Viola trasporta durante l'Operazione Luciano. Ha un suono simile a quello di un campanello.

Gemma Gialla

Cresselia e la Gemma Gialla.

La Gemma Gialla ha la forma di una mezzaluna crescente gialla. Si trova nel Tempio Hippowdon, protetta da un Cresselia. Dopo aver sconfitto Cresselia e ottenuto la Gemma Gialla, Aride costringe il giocatore a scambiarla per il suo amico Alex, che aveva catturato precedentemente. Il giocatore riesce poi a recuperare la gemma all'interno della Torre Altru, dopo un'ardua battaglia con il Team Pesto Buio, ma Lavinia gliela porta via ancora una volta alla base dell'ascensore per la cima della torre. Il giocatore riesce poi ad ottenerla alla fine da Frido, dopo averlo sconfitto nella Torre Altru, e a consegnarla ad Alex. Questa è appunto la gemma che Alex trasporta durante l'operazione Luciano. Ha un suono simile a quello di un ronzio acuto.

Cristallo dell'Ombra

Il Cristallo dell'Ombra, che secondo la leggenda è stato creato dal re di Almia, si trova nelle Rovine Cromane sorvegliato da Darkrai. Viene ritrovato da Luciano Raggiani durante gli scavi per un pozzo petrolifero. Viene poi portato via da suo figlio Nereo Raggiani per alimentare la Macchina Incredibile, che insieme al Cristallo porta via anche Darkrai.

I frammenti del cristallo vengono utilizzati per alimentare le Gigaremo e le Miniremo, e si possono trovare nelle Rovine Cromane.

Alla fine del gioco, i Ranger riescono ad avvicinare le tre gemme al Cristallo dell'Ombra, purificandolo, che perde quindi ogni capacità di ipnotizzare i Pokémon. Viene poi lasciato sulla cima della Torre Altru, conosciuta da quel momento in poi come Torre della Pace, insieme alle tre gemme.

Curiosità

In altre lingue