Sindaco (Diamantopoli)

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Questa pagina è sprovvista delle citazioni.
Se disponi dei giochi originali, trascrivi il testo ufficiale.
Sindaco nel suo ufficio a Diamantopoli

Sindaco è il sindaco di Diamantopoli in Pokémon Colosseum. È un gentiluomo grasso e allegro, ma sembra essere preoccupato dall'aumento dei crimini causato da Cripto e dal Team Clepto. Sembra che si agiti facilmente e che sia un incompetente.

Nei giochi

Quando Luca e Chiara visitano per la prima volta Diamantopoli, i mebri del Cripto circondano la città. Uno di loro, Nascour, viene visto mentre lascia la casa del Sindaco. Luca e Chiara cacciano via i membri del Cripto da Diamantopoli, e il Sindaco promette di investigare sul Cripto in cambio.

Tuttavia, il Sindaco non sembra fare nulla per la crisi di Auros. Dopo che Venus viene sconfitto, non è più possibile trovarlo. Una donna spiega che il Sindaco ha lasciato l'ufficio della città arrabbiato.

Citazioni

  • Appena entrati nel suo ufficio
"Salve e benvenuti a DIAMANTOPOLI! È un onore avere qui dei giovani turisti! Io sono il SINDACO della città. Immagino siate venuti per chiedermi qualcosa. Come posso esservi utile?"
"Mi dica, bella signorina."
"Ma... visto chi? Cosa?"
"Un POKéMON da guerra? Che attacca gli uomini?! Se fosse vero, sarebbe la fine del mondo! Tuttavia, mi dispiace dirle che io non credo affatto a tutto ciò."
"Va bene, va bene. Ho capito. Indagherò immediatamente sul caso."
"Oh, no, no. Non deve ringraziarmi. È mio dovere non permettere a nessuno di fare del male ad una ragazza così graziosa come lei! Datemi un po' di tempo e vi prometto che avrete tutte le informazioni che desiderate."
"Oh, certo. Tu, giovanotto, dovresti essere un Allenatore di POKéMON. Va' a vedere l'orgoglio di DIAMANTOPOLI, uno STADIO mozzafiato nel mezzo di questa preziosa oasi!"

Nomi


ChiaraSalapuzioAnnosaProfessor GermanoGioviLilyUgoDr. KaminkoNovellaFrasinMassimo Della PenaVander
Bimbonet (MeganNettBittLanUebLaila) • MakanBonifacioTrest
BattlusSomekInfinInityGiudice OnomasticoRicordamosseEliminamosse