Shigeru (Zensho)

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Questo articolo è incompleto. Se puoi, modificalo aggiungendo le sezioni mancanti o completandolo.
Shigeru
Shigeru · シゲル
Shigeru Zensho.png
Shigeru
Età
10
Maschio
Provenienza
Parenti
Professor Oak (Nonno), Daisy Oak (Sorella)
Sconosciuta
Capitolo di debutto

Shigeru è il rivale di Satoshi dal manga Pokémon Zensho, direttamente basato da Blu. È il nipote del Professor Oak. Lei e sua sorella Daisy Oak sono stati cresciuti dal nonno dopo che i loro genitori morirono in un'incidente stradale.

Storia

Shigeru inizia la sua avventura all'età di 10 anni, intorno allo stesso periodo di Satoshi. Come suo primo Pokémon sceglie uno Squirtle, in quanto è superefficace contro il Pokémon scelto dal suo rivale, ossia Charmander. Durante la loro prima battaglia, Shigeru perse, nonostante avesse un grande vantaggio. Ebbe un'altra lotta sull'S.S. Anna con lo stesso risultato della prima battaglia. In questa battaglia, il Charmander di Satoshi si evolse in Charmeleon.

Quando Satoshi raggiunse Fucsiapoli, Shigeru e Satoshi si trovarono nella Zona Safari, con Satoshi che catturava un Ditto e un Dratini, quest'ultimo donato ad un pescatore. Shigeru lottò e sconfisse Sabrina a Zafferanopoli, che la rese depressa. PZ09, il suo Pidgeot attaccò e sconfisse il Charizard di Satoshi. Questo incontro diventa la prima volta in cui Shigeru vince contro il suo rivale.

All'Altopiano Blu, in PZ10, diventa campione della Lega Pokémon dopo aver sconfitto i Superquattro. Dopo queste vittorie, rilotta contro Satoshi, dove il suo Blastoise ebbe la meglio contro Charizard. Durante la metà della lotta, un pilone crolla, diretto a Shigeru. Satoshi lo spinge via, e quest'avvenimento diventa l'inizio della loro amicizia. Dato che ora sono amici e non più rivali, entrambi vanno alla Grotta Celeste per cercare il Pokémon leggendario Mewtwo.

Personalità e caratteristiche

Come la sua contro parte nel gioco, Shigeru ha un disprezzo per Satoshi, ma ha problemi di empatia con il suo Pokémon. È anche villano, come visto quando attaccò Satoshi in aria.