Seconda isola senza nome (BW129)

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.

Questa è un'isola che Ash, Iris e Spighetto visitano durante il loro viaggio attraverso le Isole Cristalline. È un resort di fama mondiale.

Dopo che un Croconaw, un Azumarill, un Octillery ed un Ducklett hanno rubato del cibo da un'altra isola, si rifugiano su quest'isola, dove incontrano Meowth, che viene subito attaccato da Octillery. Charizard, che è stato mandato da Ash alla ricerca dei ladri, li vede e ritorna dal suo Allenatore. Il gruppo, assieme a Porter e all'Agente Jenny, si dirige su quest'isola, dove incontra i pirati, che provano a spiegare le ragioni del loro gesto raccontando il loro duro passato. Meowth traduce tutto ciò che dicono: sono dei Pokémon che sono stati abbandonati dai loro Allenatori originali ed hanno quindi perso la fiducia verso gli umani. Dopo aver ascoltato la loro storia, Ash sfida Croconaw ed Azumarill in una Lotta in doppio usando Pignite e Snivy, vincendo nonostante lo svantaggio di tipo del primo.

Arriva il Team Rocket, che vuole rapire i pirati, ma vengono fermati dalla collaborazione di Snivy e Pignite. All'improvviso, si scatena una tempesta ed un gruppo di Darumaka si ritrova in difficoltà in mezzo alle onde del mare. I pirati mostrano le loro abilità e li salvano, facendo quindi ritornare i Darumaka al sicuro dai loro Allenatori. Osservandoli, l'Agente Jenny decide di prendere i quattro Pokémon con sé, dando poi l'addio ad Ash e ai suoi amici.

Pokémon visti sull'isole

Agente Jenny Croconaw.png
Croconaw
Agente Jenny Azumarill.png
Azumarill
Agente Jenny Octillery.png
Octillery
Agente Jenny Ducklett.png
Ducklett
Darumaka BW129.png
Darumaka


Isole Cristalline
Isole abitate
Dei ViaggiatoriDel MieleDel PaladinoDel RaccoltoDella Grotta
Delle ConchiglieDelle FrondeDi ToromExtensaSpettriosa
Isole deserte
Isola senza nome (BW135)Isoletta Spettriosa
Isole senza nome
Prima isola senza nome (BW129)Seconda isola senza nome (BW129)
Isola senza nome (BW137)Isola senza nome (BW138)Isola senza nome (BW139)