LGA210

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
VS Slaking II
Hanging Around With Slaking II/VS Slaking II
PS210.png
VS ケッキング II
VS Kekking II
Info
Raccolto in
Capitolo #
210
Capitolo
Capitolo precedente
Capitolo successivo

VS Slaking II è il 210° capitolo del manga Pokémon Adventures.

Trama

Norman ed il suo Vigoroth sono ancora ricoperti dal fango prodotto dal Colpodifango di Zuzu. Norman realizza velocemente che Rubino lo ha attirato verso i tubi in modo che Zuzu possa lanciare l'attacco attraverso di essi. Esce subito dalla traiettoria e ordina a Vigoroth di deflettere la mossa, che viene rispedita verso Rubino.

Rubino immagina velocemente che Norman abbia compreso il suo piano e che ora sappia come contrastarlo, ma mantiene il suo sangue freddo dato che ha ancora del fango con cui attaccare. All'interno, il Nuotatore, Tea e Teo osservano scioccati lo scontro. Tea prova a trovare un modo per fermare la lotta tra padre e figlio, dato che ha bisogno di informazioni sul Team Magma da Rubino e dell'aiuto di un forte Allenatore come Norman.

Tea si guarda attorno per farsi venire un'idea, scoprendo una lavagna con alcune informazioni su Castform. Realizza che non solo Castform può cambiare forma con il tempo, ma che può anche controllarlo. Prega quindi il Pokémon di aiutarla a fermare i due avversari.

Tornati all'incontro tra padre e figlio, Norman ordina al suo Slaking di aumentare le sue statistiche e di lanciare una scala verso Rubino. Il ragazzo la schiva e realizza velocemente che Slaking si è fermato per potenziarsi con Granfisico e che ora è ancora più forte. Slaking continua ad attaccarlo con la scala, che alla fine viene posizionata sul bordo del tetto. Messo all'angolo, Rubino prepara un altro tubo ed ordina a Zuzu di caricare un altro Colpodifango per un attacco finale.

Tea chiede ancora l'aiuto di Castform, dato che non vuole perdere quelle persone importanti che potrebbero fermare le forze malvagie ad Hoenn. Castform accetta e vola mentre Zuzu lancia un altro Colpodifango attraverso il tubo. La mossa raggiunge Rubino, il quale lancia una grossa palla di fango verso suo padre, che però si sgretola prima di raggiungerlo. La causa dello sgretolamento si rivela essere Castform, che aveva usato Giornodisole per seccare il fango. Esausti, padre e figlio cominciano ad ansimare, quando la scala su cui si trovano inizia a dondolare ed a cadere.

A casa di Rubino, sua madre siede nella camera del figlio e nota che Rubino non ha letto la lettera ricevuta da Norman. Pensa che il ragazzo non sappia che c'è una specifica ragione per cui si sono trasferiti ad Hoenn e che stanno pianificando una festa di compleanno per lui. La donna rivela poi che Norman ha già accettato la decisione del figlio di competere nelle Gare Pokémon.

Eventi principali

  • La lotta tra Norman e Rubino continua.
  • Durante l'incontro, Rubino e Norman per poco non cadono dal tetto dell'Istituto Meteo.
  • La madre di Rubino rivela che Norman ha già deciso di permettere a Rubino di partecipare alle Gare Pokémon.

Personaggi

Persone

Pokémon

In altre lingue