Energia Devon

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Jump to navigation Jump to search
Ciclamare, luogo della scoperta dell'Energia Devon

L'Energia Devon è un tipo di energia presente nel mondo dei Pokémon che deriva dalla forza vitale dei Pokémon. È stata sviluppata ed utilizzata dalla Devon SpA.

Nei giochi

Storia

3000 anni prima degli eventi di Pokémon X e Y, il Floette di AZ morì in una guerra. AZ creò una macchina alimentata dalla forza vitale dei Pokémon per poter revitalizzare il suo Floette. Questo non bastò a placare la sua ira, così convertì la macchina nell'Arma Suprema e la usò per porre fine alla guerra. Secondo il Professor Platan quando l'arma fu attivata, il potere del raggio irradiò l'energia su tutta la regione di Kalos, e si infuse nelle megapietre.

Migliaia di anni prima degli eventi di Pokémon Rubino Omega e Zaffiro Alpha ArcheoGroudon e ArcheoKyogre si contendevano la bioenergia emanata dalla terra, scontrandosi senza sosta fino a che si rovesciò sulla regione una pioggia di meteoriti. Uno di questi colpì le Cascate Meteora. Attratto dal bagliore del meteorite, Rayquaza scese dal cielo e pose fine allo scontro tra i due Pokémon.

Mille anni più tardi, cadde dal cielo un altro meteorite ancora più grande del precedente. Il meteorite precipitò in mare dando origine a Ceneride. L'impatto del meteorite fratturò la superficie della regione di Hoenn e l'energia naturale accumulata sotto terra cominciò a fuoriuscire. ArcheoGroudon e ArcheoKyogre, rispondendo al richiamo di quell'energia, si risvegliarono. Gli uomini pregarono nuovamente Rayquaza che discese in forma megaevoluta. Rayquaza si scontrò per la seconda volta con ArcheoGroudon e ArcheoKyogre e li sconfisse.

Storia Recente

Prima degli eventi di Pokémon Rubino Omega e Zaffiro Alpha, il nonno del Sig. Petri, allora presidente della Devon SpA, venne a conoscenza dell'Arma Suprema e volle utilizzare la stessa energia per aiutare le persone ed i Pokémon. Questo portò la Devon a sviluppare l'Energia Devon, e l'uso di questa energia permise alla Devon stessa di diventare una delle industrie più importanti di Hoenn. Da quel momento in poi, molti dei progetti della Devon furono alimentati con l'Energia Devon, tra cui il Sottomarino Explorer 1 e i razzi lanciati dal Centro Spaziale di Verdeazzupoli.

Attraverso dei file del Progetto AZOTH presenti nel Rifugio Magma/Team Idro si viene a sapere che il Team Magma/Team Idro sulla base della tecnologia dell’Arma Suprema ha sviluppato un'arma perforante per poter rompere il sigillo dell’Antro Abissale, sigillato dall'energia di Groudon/Kyogre, con energia maggiore.

Nell'Episodio Delta, un razzo pieno di Energia Devon sta per essere lanciato per teletrasportare in un'altra dimensione l'asteroide in arrivo, prima che Lyris fermi il lancio.

Si possono trovare dei documenti confidenziali a Ciclamare firmati da Timon sulla scoperta di una nuova energia chiamata Energia Devon ottenuta dalla bioenergia Pokémon.

In altre lingue