Esame d'ingresso alla Lega Pokémon

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
L'istruttore con la Medaglia dell'Esame di Ammissione della Lega

L'Esame d'ingresso alla Lega Pokémon è un esame realizzato dal Centro di Ammissione della Lega Pokémon nella regione di Kanto. Fornisce un modo alternativo per gli Allenatori Pokémon per partecipare al Torneo della Lega dell'Altopiano Blu, che non prevede il partire per un viaggio per collezionare le Medaglie delle Palestre. Viene presentato in L'esame.

Gli esaminandi sono valutati in base a dei test di abilità teoriche e pratiche. Secondo l'Infermiera Joy, l'esame permette alle persone che non hanno l'età o le possibilità fisiche per intraprendere un viaggio di essere ammesse alla Lega Pokémon. Viene sostenuto anche da coloro che non possono viaggiare per motivi di lavoro.

Il primo test misura la conoscenza generale di un Allenatore sui Pokémon e consiste in domande vero-o-falso a cui gli esaminandi devono rispondere tramite un computer. Il secondo test misura l'abilità di un Allenatore di riconoscere dei Pokémon solo guardandone la sagoma o parte del loro corpo mostrate su di uno schermo.

Durante il terzo ed ultimo test, agli esaminandi viene chiesto di scegliere una cintura con tre Poké Ball attaccate prima di affrontare uno degli istruttori in tre lotte consecutive. Agli Allenatori non è permesso usare i Pokémon della loro squadra, ma solo i Pokémon a nolo. La ragione dietro a ciò è determinare se un Allenatore sia in grado di adattarsi alla lotta indipendentemente dai Pokémon che sta usando. Tutti i Pokémon a nolo sono stati allevati per obbedire agli ordini di un esaminando.

Tutti coloro che passano l'esame ricevono un'unica Medaglia che li qualifica per la Conferenza della Lega Pokémon di Kanto.

In altre lingue

Vedi anche