Re di Pokélantis

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Ash di fronte al monumento del Re di Pokélantis

Il Re di Pokélantis è un personaggio del giorno di Il leggendario Ho-Oh ed un re che ha governato su di un impero noto come Pokélantis moltissimi anni prima del presente di Ash.

Storia

Il Re di Pokélantis era ambizioso, egoista ed avaro. Ai suoi tempi, il suo scopo era quello di diventare il dominatore del mondo. Secondo la leggenda, il Re provò ad usare il potere di Ho-Oh per raggiungere i suoi scopi. Come punizione per il suo gesto, Ho-Oh distrusse il regno di Pokélantis, anche se il Re riuscì a scappare e ad ottenere la sua vendetta sigillando Ho-Oh in una sfera di pietra, dalla forma di una Poké Ball.

Ash posseduto dal Re di Pokélantis

Dopo essere caduto in alcune rovine ed aver ascoltato questa storia dal Re Piramide Baldo, Ash decide di cercare la sfera di pietra per poter liberare Ho-Oh e sfidarlo in una lotta. Una volta trovata, tuttavia, scopre che al suo interno non c'è il Pokémon leggendario, ma lo spirito del Re, che lo possiede e prende il suo corpo in ostaggio, sostenendo di voler portare a termine quello che aveva incominciando anni prima. Baldo lo sfida, scommettendo che gli avrebbe dato tutti i suoi Pokémon se avesse perso: il re accetta.

Nella lotta, il Re di Pokélantis usa Sceptile per affrontare il Regirock di Baldo. Tuttavia, Ash è ancora abbastanza conscio per lottare attivamente contro il Boss Piramide, anche se non a sufficienza per sapere di essere posseduto. Anche se Baldo riesce a rompere il controllo del Re su di Ash un paio di volte, non è abbastanza: al Re non importa nulla degli umani, ordinando a Sceptile di schivare l'Iper Raggio di Regirock usando Samuel, l'arbitro, come scudo. In un'altra circostanza, gli ordina di distruggere il soffitto della Piramide Lotta, facendo cadere i detriti direttamente su Regirock, una cosa che Ash non avrebbe mai fatto.

Regirock alla fine riesce a sconfiggere Sceptile, ma il Re non è ancora battuto. Chiede una rivincita e cerca di obbligare Pikachu a lottare. Brock, Vera e Max si parano davanti al Pokémon per proteggerlo. Subito dopo, cominciano ad incitare Ash per liberarlo dal controllo del Re: il ragazzo riesce a realizzare cosa è successo ed ordina a Pikachu di usare Fulmine su di lui per fare in modo che lo spirito del Re lasci il suo corpo. Baldo lo sigilla quindi nuovamente nella sfera di pietra.

Baldo rimprovera Ash per ciò che è successo, visto che tutto questo è stato dovuto dall'attrazione subita dal Re dall'avventatezza del ragazzo. Si ritiene che il Re di Pokélantis sia ancora sigillato all'interno della sfera di pietra.

Pokémon

Questa è la lista dei Pokémon conosciuti del Re di Pokélantis nell'anime:

Usato

Re Sceptile.png
Sceptile

Doppiatori

Curiosità

  • Il Re di Pokélantis ha lo stesso doppiatore giapponese, inglese, danese, finlandese e tedesco del narratore.
  • La possessione di Ash da parte del Re di Pokélantis è diventata un cult su Internet tra i fan giapponesi. Sono numerosi i video mixati basati su di lui che sono stati postati su siti come Nico Nico Douga e YouTube: combinano video di Ash (sia posseduto che semplicemente arrabbiato) con la voce di Yami Bakura di Yu-Gi-Oh! (doppiato sempre da Rica Matsumoto) con intento umoristico. Ash, in questi video su Internet, è conosciuto come サトシ, Yami Satoshi, simile al personaggio posseduto di Yu-Gi-Oh!.
    • Mathias Klenske, il doppiatore danese di Ash, doppia anche la versione normale del Bakura di Yu-Gi-Oh!.
    • Fábio Lucindo, il doppiatore brasiliano di Ash, è anche il doppiatore della seconda voce di Bakura nel doppiaggio brasiliano di Yu-Gi-Oh!.