La storia sull'origine di Mewtwo

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
La storia sull'origine di Mewtwo
The Uncut Story of Mewtwo's Origin
Film 1 Scena Tagliata 4.png
ミュウツーの誕生
La Nascita di Mewtwo
Prima TV
Italia Sconosciuta
Giappone 8 luglio 1999*
USA 21 marzo 2000*
4 dicembre 2001*
Sigla italiana
Sigla Nessuna
Sigla inglese
Sigla Nessuna
Sigla giapponese
Apertura Nessuna
Chiusura Nessuna
Crediti
Animazioni
Sceneggiatura
Storyboard
Assistenti direttore
Direttori di animazione
Nessun credito addizionale disponibile.

La storia sull'origine di Mewtwo è un corto anime di dieci minuti aggiunto all'inizio di Pokémon: Il Film in tutte le messe in onda televisive in Giappone e negli home video giapponesi dal terzo in avanti; la versione del film che contiene questo corto e le modifiche addizionali in CGI sono conosciute come kanzenban (giapponese: 完全版 versione completa) ed è stata mostrata per la prima volta su TV Tokyo l'8 luglio 1999, mentre la prima pubblicazione su VHS è avvenuta il 12 novembre 1999.

Anche se il kanzenban è stato creato per essere usato poi negli Stati Uniti, la versione cinematografica Nord Americana (10 novembre 1999) ha rimosso il corto, usando comunque le scene del kanzenban per il resto del film invece che le scene della versione cinematografica giapponese. Il 21 marzo 2000, Pokémon: Il Film è stato pubblicato per l'home video negli Stati Uniti, e sia la VHS che il DVD includevano i primi due minuti del corto, rinominato in inglese The Story of Mewtwo's Origin: nella VHS queste scene sono state aggiunte all'inizio del film, mentre nel DVD sono state incluse come extra. La stessa cosa è stata fatta anche con le versione italiane, dove il corto è stato chiamato La storia sull'origine di Mewtwo. La versione completa inglese del corto è stata trovata per la prima volta in un DVD giapponese del film pubblicato il 23 giugno 2000, che conteneva sia la traccia giapponese che quella inglese. È stato poi incluso sotto il titolo di The Uncut Story of Mewtwo's Origin nei Contenuti Speciali nella versione internazionale del DVD di Mewtwo Returns, rilasciato il 17 agosto 2001 in Australia ed il 4 dicembre 2001 negli Stati Uniti.

Questo corto aumenta la lunghezza del film da 75 a 85 minutes e quella del prologo da 10 a 20 minuti. Come il prologo originale, è stato adattato da alcune parti del radio drama The Birth of Mewtwo.

Trama

Dr. Fuji dice di essere stato coinvolto in una spedizione finanziata da Giovanni. Le pagine del diario, datato 6 agosto, dicono che lo scopo del viaggio era quello di cercare Mew, ritenuto il Pokémon più forte conosciuto dall'umanità. La ragione per la quale la spedizione è stata organizzata prevede che Fuji ottenga un campione del DNA di Mew, che può usare per creare un clone della creatura, un progetto che Giovanni finanzierà. Tuttavia, la vera motivazione di Fuji per aver accettato il progetto è molto più personale, dato che vuole sfruttare le ricerche per ricreare la sua figlia deceduta, Amber. Il team riesce a recuperare quello che credono sia un fossile di Mew, che Fuji spera sia autentico, dato che deve avere il materiale genetico richiesto per creare il super-Pokémon di Giovanni. La squadra scientifica inizia a lavorare sul processo di clonazione e, dopo un periodo di tempo, nasce Mewtwo.

Gli scienziati osservano il Mewtwo immaturo fluttuare nella sua teca e si lamentano che, nonostante i suoi forti segni vitali, non ha ancora ottenuto consapevolezza, proprio come gli altri cloni. Tuttavia, Mewtwo può sentire le loro voci, anche se non capisce quello che dicono. Tramite l'uso della telepatia, il clone di Amber, Ambertwo, dice a Mewtwo che stanno parlando. Mewtwo si spaventa e si chiede cosa sia Ambertwo, così lei risponde che è "una ragazza, una persona." Dice a Mewtwo che non sa se i Pokémon possono parlare come gli umani, al che Mewtwo si chiede se dia un Pokémon o un umano; tuttavia, Ambertwo gli dice che non deve preoccuparsi di quello che è.

Il team di scienziati studia le onde celebrali dei cloni e scopre che stanno comunicando tra loro attraverso la telepatia. Fuji, tuttavia, rimane indifferente all'annuncio, dato che è preoccupato per il clone di sua figlia. Ambertwo spiega a Mewtwo che lei e tutti gli altri sono cloni, da qui il suffisso "-two" nei loro nomi. Spiega che gli scienziati la chiamano "Ambertwo," anche se all'interno è comunque Amber.

Fuji, osservando i cloni, spera che sua figlia sarà in grado di vivere ancora una volta. Ripensa a prima che iniziasse il programma Mewtwo, a quando cercava di clonare Amber nei sotterranei di casa sua. Sua moglie, tuttavia, era sconvolta per la perdita di loro figlia e si arrabbiò per i suoi sforzi, dicendogli che non poteva riportarla indietro. Alla fine lo lasciò, dicendogli che amava loro figlia tanto quanto lui, ma che lui doveva accettare il fatto che se ne era andata, e che non poteva continuare ad osservarlo nei suoi inutili sforzi.

Successivamente, Fuji ed uno scienziato discutono sullo stato dei cloni e di come Giovanni sarà presto felice di avere il Pokémon più forti di tutti. Fuji, tuttavia, spera che i loro sforzi gli garantiranno la conoscenza sufficiente per creare un clone perfetto per Amber.

Ambertwo mostra a Mewtwo e ad il resto dei cloni—Charmandertwo, Squirtletwo e Bulbasaurtwo, cloni di Charmander, Squirtle e Bulbasaur—un ricordo di quando viveva e gli mostra elementi di vità, vento, sole, pioggia ed ore del giorno. Mewtwo chiede ad Ambertwo se la Luna è il Sole e gli viene detto che la luna è lì per impedire alla persone di avere paura del buio. All'improvviso, i cloni cominciano lentamente a svanire, cosa che porta gli scienziati a lamentarsi di un altro fallimento. All'interno del "Luogo dei Ricordi" di Ambertwo, Mewtwo si guarda attorno per cercare gli altri cloni e chiede ad Ambertwo dove sono andati. Tuttavia, anche la ragazza comincia a svanire ed uno scienziato la nota. Fuji osserva con solennità l'impulso energetico svanire dalla teca.

Mewtwo, spaventato, chiede ad Ambertwo cosa sta accadendo e lei risponde che "sembra che sia il momento di dirsi addio." Mewtwo inizia a piangere per la perdita della sua amica ed Ambertwo lo rassicura che andrà tutto bene e lo ringrazia per essersi preoccupato per lei. Gli dice che lui vivrà e che la vita è meravigliosa. Tuttavia, Mewtwo chiama Ambertwo in preda alla tristezza ed alla paura, iniziando a manifestare delle emissione psichiche e delle punte di attività celebrale. Quando l'allarme comincia a suonare, Fuji ordina ai suoi assistenti di stabilizzare i poteri di Mewtwo somministrandogli un siero prosciuga-memoria. Il siero fallisce ma, gradualmente, Mewtwo si calma e si addormenta. Il team è sollevato e, mentre Dr. Fuji è orgoglioso per il fatto che Mewtwo sia sopravvissuto, è adirato per il fatto che sua figlia se ne è andata per sempre.

Mewtwo matura lentamente e, nel suo sonno, sostiene di sentirsi come se avesse dormito da sempre. Ha ancora dei piccoli ricordi su Amber e riflette sulle sue ultime parole.

Pokémon il film - Mewtwo contro Mew continua da questo punto.

Personaggi

Persone

Pokémon

Cast

Cast
Dr. Fuji - Dr. Fuji Philip Bartlett Dr. Fuji Yōsuke Akimoto フジ博士 秋元羊介
Mewtwo giovane - Young Mewtwo - Mewtwo giovane Showtaro Morikubo ミュウツー 森久保祥太郎
Ambertwo - Ambertwo Kerry Williams I-two Kyoko Hikami アイツー 氷上恭子
Bulbasaurtwo - Bulbasaurtwo Tara Jayne Fushigidanetwo Etsuko Kozakura フシギダネツー 小桜エツ子
Charmandertwo - Charmandertwo Michael Haigney Hitokagetwo Yūji Ueda ヒトカゲツー うえだゆうじ
Squirtletwo - Squirtletwo Eric Stuart Zenigametwo Satomi Kōrogi ゼニガメツー こおろぎさとみ
Mewtwo adulto - Adult Mewtwo Philip Bartlett Mewtwo adulto Masachika Ichimura ミュウツー 市村正親

Curiosità

Modifiche nel doppiaggio

  • Il segmento della spedizione degli scienziati del Team Rocket nella giungla viene raccontata dal diario del Dr. Fuji attraverso la sua voce invece di mostrare il dialogo dal vivo tra gli scienziati, come nella versione giapponese. Nell'originale, gli scienziati parlano solo di Mew mentre raggiungono il sito archeologico. Ricordano la leggenda di Mew che causò delle alluvioni e fece crescere dei raccolti su di una landa inabitata. Uno scienziato ricorsa di aver sentito parlare della supposta immortalità di Mew, mentre un altro chiede se è un angelo o un diavolo. Uno chiede se sia estinto, ma un altro risponde che sono stati riportati recenti avvistamenti, anche se non confermati, dato che nessun fotografo ha portato una prova intangibile. Nella tenda, uno scienziato mostra agli altri la sua scoperta: un fossile di ciglia. Il Dr. Fuji gli chiede se appartiene a Mew e lo scopritore risponde che crede di sì. Il Dr. Fuji replica allora che il fossile dovrebbe essere portato immediatamente al laboratorio e che dovrebbe essere sufficiente per clonare Mew.
  • Nel doppiaggio, il Dr. Fuji dichiara che le sue teorie sono vere dopo che Amber ha spiegato come mai tutti i nomi dei cloni terminino con "-two." Nell'originale, parla con Amber e si chiede cosa stia dicendo telepaticamente.
  • Durante il flashback di Dr. Fuji e di sua mogli nel doppiaggio, lui le dice che ha risvegliato la coscienza di Amber e che deve solo "tenerla in vita abbastanza a lungo per completare il processo", rendendo implicito il fatto che ha recuperato con successo una parte della coscienza della figlia. Nell'originale, tuttavia, dice che ha solamente replicato elettronicamente la sua coscienza in un ologramma, ma spera ancora di poterla riportare in vita.
  • Il doppiaggio omette e rimpiazza molto di quello che dicono gli scienziati che camminano con il Dr. Fuji, ma uno dei suoi appunti potrebbe aver rivelato un punto cruciale. Dice che viene detto che Mew ha una forza vitale immortale, così ciò potrebbe spiegare come mai la creazione di Mewtwo sia stata un successo.
  • Le ultime parole di Amber sono molto diverse tra ogni versione del corto. Nell'originale, lei dice che le creature viventi piangono quando provano dolore, ma solo gli umani piangono per la tristezza. Nel doppiaggio, dice "Mio padre mi raccontava sempre una favola dei Pokémon che, quando sono tristi e quando piangono, le loro lacrime sono piene di vita."

In altre lingue

La storia sull'origine di Mewtwo

La Storia Non Tagliata dell'Origine di Mewtwo

Galleria