Isola Tarroco

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Isola Tarroco
Tarroco Islandバンペイユ島 Isola Banpeiyu
Isola Tarroco.png
Regione Arcipelago Orange
Debutto nell'anime I pirati
Tarroco.png
Posizione dell'Isola Tarroco nell'Arcipelago Orange

L'Isola Tarroco è un'isola dell'Arcipelago Orange. È una grande isola che è una 'Zona vietata alla cattura', cioè i Pokémon non possono essere catturati in quest'area. Molte delle sue case assomigliano nel design a quelle dell'Isola dei Mandarini Sud, ma più nuove. Un'Agente Jenny controlla le strade dell'isola.

Visto che è una 'Zona vietata alla cattura', è un posto molto popolato dai pirati e dai bracconieri che vogliono rapire i Pokémon dell'isola.

Il suo nome deriva dalle arance tarocco (arance sanguigne), mentre il suo nome giapponese è un'altro modo per dire pummelo.

Aree di interesse

Il Centro Pokémon dell'Isola Tarroco

Centro Pokémon

Articolo principale: Centro Pokémon

Un grande Centro Pokémon sul limitare dell'isola sorge su di uno scoglio. Assomiglia ad una grande chiesa con una Poké Ball sulla torre principale. Anche se sembra molto grande, la sala principale è abbastanza piccola, con un solo bancone ed un telefono. Cè anche una Stanza di Cura dove i Pokémon vengono curati.

Pokémon visti sull'Isola Tarroco

Capitano Crook Tentacruel.png
Tentacruel (diversi)
EP113.png
Lapras (diversi)


Curiosità

  • Il suo nome deriva dalla coltivazione di arance sanguigne. Il nome giapponese, Banpeiyu, si riferisce ad un grande agrume che assomiglia al pompelmo.