Gan Gogh

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Gan Gogh

Il Sig. Gan Gogh è un personaggio del giorno di Un misterioso arcobaleno.

Storia

Gan Gogh, 24 anni prima

Gan Gogh era un Allenatore viaggiatore fino a quando non vide le Luci dell'Arcobaleno, un fenomeno che capita una volta ogni dodici anni, vicino alle rovine dei Remoraidiani. Provò a dipingerle usando sette pastelli, ma non riuscì a replicare lo stesso tipo di colore che aveva di fronte a sé. Così, dodici anni dopo, ci provò ancora una volta, usando ora dodici pastelli ma fallendo nuovamente. Alla fine, altri dodici anni dopo, portò con sé 251 pastelli. La cosa si dimostrò controproducente, visto che quando decise con quale iniziare, l'arcobaleno era già scomparso.

Nel presente, con l'aiuto di Ash e dei suoi amici, si dirige al disseccato Lago dei Remoraid, la fonte del fenomeno. Sul posto, usa il suo Venusaur per sconfiggere il Team Rocket dopo uno dei loro tentativi di catturare il Pikachu di Ash. All'alba, Gan Gogh e gli altri scoprono che la fonte delle Luci dell'Arcobaleno sono i Remoraid che ora vivono sotto il lago e che escono allo scoperto una volta ogni dodici anni. Purtroppo, anche questa volta Gan Gogh non riesce a ritrarre il fenomeno, ma è soddisfatto dall'aver scoperto la sua causa e dall'aver compreso il mistero dei Remoraid.

Nonostante dipinga usando dei pastelli, tiene un pennello sull'orecchio.

Pokémon

Questa è la lista dei Pokémon conosciuti di Gan Gogh nell'anime:

Venusaur
Gan Gogh Venusaur.png
Doppiatore inglese: Eric Stuart

Venusaur è l'unico Pokémon conosciuto di Gan Gogh. Compare quando il Team Rocket cattura il Pikachu di Ash. È molto potente e sconfigge facilmente l'Arbok di Jessie prima di recuperare Pikachu e spedire i cattivi in orbita con un colpo solo.

L'unica mossa conosciuta di Venusaur è Solarraggio.

Doppiatori

Curiosità

  • Il nome giapponese (ロッホ Loch) e del doppiaggio di Gan Gogh deriva dal famoso pittore Vincent van Gogh, con Loch che è simile alla pronuncia giapponese del nome Gogh "ゴッホ".
  • Il numero dei pastelli di Gan Gogh, 251, è il numero esatto dei Pokémon conosciuti al tempo.
  • Nel doppiaggio, Gan Gogh parla con un accento francese.