Robon

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Robon

Robon è un personaggio del giorno di Tempo di smuovere le acque! ed un robot che è stato creato da Crescenzio.

Storia

Robon compare per la prima volta mentre piante dei semi in una landa desolata, controllato dal Chesnaught di Crescenzio. Ash ed i suoi amici guardano ammirati il robot, ma vengono attaccati da Chesnaught e devono scappare. Successivamente, lo si vede assieme a Chesnaught e Crescenzio in una fotografia che il gruppo di Ash vedono nel Laboratorio di ricerca Crescenzio. Ennio dice ad Ash ed ai suoi amici che Crescenzio ha creato Robon per ripristinare la foresta, che è morta per la siccità. Il ragazzo dice che, anche se Crescenzio è deceduto, Robon continua a piantare i semi e Chesnaught a proteggerlo. Proprio in quel momento Robon ritorna al laboratorio per ricaricarsi, con grande sorpresa per Lem, ma Ennio gli dice che ci mette sempre più tempo a ricaricarsi e pensa che si stia per rompere. Lem controlla la macchina per la ricarica e dice che è facile sistemarla, ma Ennio non vuole perché desidera che Robon e Chesnaught smettano di lavorare. Lem spiega che Robon vuole ripiantare la foresta, così loro devono aiutare il robot al posto di fermarlo. Ennio risponde che il suo lavoro finora è stato inutile, così ripristinare la foresta sembra impossibile. Lem gli dice allora che arrendersi è ciò che porta il progresso ad una situazione di stallo e che loro devono continuare per poter progredire. Tutti i presenti concordano sul fatto che affrontare le sfide è l'unica strada verso il progresso, così anche Ennio si convince, dicendo che farà tutto il possibile. Poco dopo, Robon è completamente carico, con grane sorpresa per Ennio, che ringrazia Lem per tutto quello che ha fatto. I ragazzi decidono quindi di aiutare Robon a ripiantare la foresta.

Successivamente, quando il Team Rocket cerca di rubare i Pokémon, Robon gli si para davanti e gli chiede di spostarsi, dato che sono sul punto in cui deve piantare i semi. La sua richiesta viene ignorata da Jessie, che ordina alla sua Gourgeist di attaccarlo, così Robon viene colpito da una Palla Ombra e fatto volare via. La cosa fa arrabbiare Chesnaught, che viene bloccato dal dispositivo di Meowth, che lo fa urlare di dolore. Robon nota la cosa e si ricorda di quando Crescenzio disse a lui ed a Chesnaught che loro due dovevano sempre aiutarsi l'un l'altro perché erano l'unica speranza per la landa. L'Inkay usa Psicoraggio e Gourgeist Palla Ombra, ma Robon salta nella traiettoria per proteggere Chesnaught, venendo colpito e distrutto.

Successivamente, Ennio piange per la sporte del robot. Lem lo raggiunge e gli ripete quanto detto in precedenza sul progresso della scienza. Tornati al laboratorio, i ragazzi osservano Lem riparare Robon. Poco dopo, il ragazzo annuncia che il robot è tornato come nuovo: come conferma, Robon dichiara di sentirsi bene.

Il gruppo torna all'esterno, dove Lem chiede a Robon cosa fare con la grande roccia che blocca l'acqua sotterranea. Robon la scansiona ed usa una trivella all'interno del suo corpo, utilizzandola per distruggere il masso e facendo fuoriuscire l'acqua, che comincia a fluire nella landa.

Alla fine dell'episodio, si vede Robon innaffiare una piantina che è germogliata nella landa, facendo apparire un piccolo arcobaleno su di essa.

Doppiatori

Nomi