Ennio

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Ennio

Ennio è un personaggio del giorno di Tempo di smuovere le acque! ed il nipote di Crescenzio.

Storia

Ennio compare per la prima volta mentre osserva Ash ed i suoi amici da dietro una roccia mentre vengono attaccati dal Chesnaught di Crescenzio. Successivamente, quando il gruppo raggiunge il Laboratorio di ricerca Crescenzio, Ennio li affronta chiedendogli cosa stiano facendo. Dopo aver appreso da Lem che sono entrati per capire qualcosa di più sul robot che hanno visto fuori, Ennio si presenta e mostra ai ragazzi un video realizzato da Crescenzio, che spiega cosa è accaduto alla landa e la ragione per la quale ha costruito Robon. Ennio dice quindi che, anche se Crescenzio è morto, Robon ha continuato a piantare semi mentre Chesnaught lo protegge dai pericoli.

Successivamente, quando Robon torna al laboratorio per ricaricarsi e Lem decide di riparare la macchina che gli da energia, Ennio interferisce, dicendo che non vuole che Robon e Chesnaught continuino a cercare di ripristinare la landa dato che i loro sforzi sono inutili. Lem gli spiega che Robon vuole ripiantare la foresta, così loro dovrebbero aiutarlo al posto di fermarlo, sostenendo che l'arrendersi è quello che porterà la scienza ad una posizione di stallo e che devono proseguire per farla progredire. I presenti accettano la sfida ed anche Ennio è convinto. Pochi momenti dopo Robon è completamente carico, con grande sorpresa per Ennio, che ringrazia Lem per tutto. Quando i ragazzi escono ad aiutare Robon, Ennio calma l'arrabbiato Chesnaught, spiegandogli che vogliono solo aiutare il robot.

Successivamente, quando Robon viene distrutto nel tentativo di salvare Chesnaught dal Team Rocket, un devastato Ennio viene rincuorato da Lem, che gli ripete quanto detto in precedenza, prima di mettersi a riparare Robon. Dopo che questi è stato aggiustato e dopo che ha distrutto una roccia che bloccava il corso dell'acqua sottoterra, Ennio viene informato da Lem che Robon è stato costruito in ogni sua parte dal profondo amore di Crescenzio. A questo punto, Ennio annuncia di voler diventare anche lui uno scienziato, così potrà riparare Robon in caso di bisogno.

Doppiatori