Evoluzione (GCC)

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.

L'Evoluzione nel Gioco di Carte Collezionabili Pokémon è molto simile all'evoluzione rappresentata nei videogiochi. Comunque, la differenza sta nel fatto che non ci sono differenze tra i metodi di evoluzione, ma i Pokémon evolvono semplicemente mettendo sulla carta Pokémon la carta di Fase superiore in cui può evolvere.

I Pokémon non possono evolvere durante il primo turno della partita, e non possono evolvere nello stesso turno in cui il Pokémon entra in gioco. Non possono neanche evolvere nello stesso turno in cui il Pokémon si è già evoluto o si è devoluto.

Fasi di evoluzione

Esistono quattro fasi di evoluzione nel GCC: Pokémon Baby, Pokémon Base, Pokémon di Fase 1 e Pokémon di Fase 2. Di queste fasi, solamente i Pokémon Baby e i Pokémon Base possono essere posizionati direttamente in Panchina nella fase di inizio della partita e durante la partita; le carte di Fase 1 e di Fase 2 sono considerate come carte evoluzione, sono quindi inutilizzabili a meno che non vengano posizionate sulla corrispettiva carta di fase precedente. La fase di evoluzione è ben indicata su ogni carta Pokémon.

Alcune carte Allenatore o Abilità consentono al giocatore di cercare nel proprio mazzo o nella propria Pila degli Scarti dei Pokémon di Fase 1 o di Fase 2, trattandoli come carte evoluzione. In gioco, un Pokémon Base che evolve da un Pokémon Baby è considerato come carta evoluzione.

Pokémon Baby

I Pokémon Baby sono esattamente come la loro controparte nei videogiochi: per un Pokémon non è necessario attraversare questa fase dell'evoluzione, dato che possono partire direttamente dalla forma Base. I Pokémon Baby sono tra i Pokémon più deboli nel GCC: spesso hanno solamente 30 PS, a volte possiedono un Poké-Body che permette loro di non subire danni dagli attacchi del Pokémon avversario quando sono Addormentati (i Pokémon con questo Poké-Body hanno sempre un attacco che li rende Addormentati) e altre volte costringono l'avversario al lancio della moneta per far si che l'attacco del Pokémon avversario vada a buon fine (testa) o fallisca (croce).

Pokémon Base

I Pokémon Base sono le carte Pokémon più basilari. Generalmente i Pokémon Base hanno pochi PS, una rarità comune, attacchi che necessitano di un basso numero di Energie e che infliggono pochi danni. Queste carte possono essere messe in gioco direttamente, senza altre carte Pokémon da giocare prima. I Pokémon Baby, le carte dei Pokémon Shining (compresi i Pokémon Star) e i Pokémon EX sono sempre carte Pokémon Base.

Pokémon di Fase 1

I Pokémon di Fase 1 fanno parte delle carte evoluzione, possono quindi evolvere da un Pokémon Base. Le carte di Fase 1 hanno spesso una rarità non comune.

Pokémon di Fase 2

I Pokémon di Fase 2 rappresentano lo stadio più alto delle carte evoluzione, sono spesso carte rare e a volte possono essere olografiche. Le carte Pokémon di Fase 2 evolvono dalle carte Pokémon di Fase 1.

Possibilità di evolvere

Le carte Pokémon nella mano del giocatore devono specificare chiaramente che evolvono da una carta Pokémon che è già in gioco dal lato del giocatore. Per esempio, la carta di Dark Charizard specifica che "evolve da Dark Charmeleon". Questo significa che qualsiasi carta chiamata Dark Charmeleon può evolvere in Dark Charizard, mentre una carta chiamata semplicemente Charmeleon non può. Allo stesso modo, una carta Pokémon come Charizard non può evolvere da Dark Charmeleon.

In ogni caso, le carte Pokémon provenienti da espansioni diverse possono evolvere tra di loro. Per esempio, Raichu del set XY può evolvere da qualsiasi Pikachu di qualsiasi altra espansione, come per esempio Pikachu del Set Base.