Charmander δ (EX Guardiani dei Cristalli 49)

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Jump to navigation Jump to search


Charmander LV.δ
ヒトカゲδ Hitokage δ
Attacco-Lampo.png
Stadio evolutivo Pokémon Base
Nome della carta Charmander
Tipo Lampo
Punti Vita 50
Debolezza
Attacco-Acqua.pngx2
Resistenza
Nessuna
Costo di ritirata
Attacco-Incolore.png
Espansione EX Guardiani dei Cristalli
Rarità Common
Numero della carta 49/100
Mezzo Mazzo giapponese Earth's Groudon ex Constructed Starter Deck
Numero della carta giapponese 004/016
Espansione POP Serie 5
Rarità Common
Numero della carta 10/17
Espansione giapponese Carte promozionali PCG-P
Numero della carta giapponese 132/PCG-P
Per informazioni sulla specie di Pokémon, si veda la pagina Charmander.

Charmander δ è una carta Pokémon Base di tipo Lampo. Venne rilasciata inizialmente come parte dell'espansione EX Guardiani dei Cristalli.

Testo

Attacco-Incolore.png
Graffio
ひっかく
10
Attacco-Lampo.pngAttacco-Incolore.png
Morso
かみつく
20


Informazioni sul rilascio

Questa carta è stata inclusa nell'espansione EX Guardiani dei Cristalli e rilasciata per la prima volta nel giapponese Earth's Groudon ex Constructed Starter Deck, con artwork di Mitsuhiro Arita. In Giappone, questa carta è stata ristampata con diversi artwork dallo stesso artista come una delle carte promozionali PCG-P e distribuita come inserto in diverse pubblicazioni Shogakukan. Era disponibile nei numeri di maggio 2006 delle riviste Elementary School 1st Grade, Elementary School 3rd Grade e Elementary School 5th Grade, pubblicati nell'aprile 2006. Successivamente è stato disponibile nei numeri di giugno 2006 di Elementary School 2nd Grade, Elementary School 4th Grade e Elementary School 6th Grade, pubblicate nel maggio 2006. La versione inglese è stata rilasciata nella POP Serie 5.

Galleria

Charmander10POPSeries5.jpg
Stampa di EX Guardiani dei Cristalli
Illus. Mitsuhiro Arita
Stampa di POP Serie 5
Illus. Mitsuhiro Arita


Curiosità

Origine

Graffio e Morso sono entrambe mosse nei giochi Pokémon che Charmander può imparare.