Mossa

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
(Reindirizzamento da Mosse)
Questo articolo è incompleto. Se puoi, modificalo aggiungendo le sezioni mancanti o completandolo.
Audino usa la mossa Nemesi contro Herdier

Una mossa, conosciuta anche come attacco o tecnica, è l'azione principale che un Pokémon esegue nella lotta; alcune mosse però possono anche essere usate fuori dalla lotta.

Nella serie principale

Caratteristiche

Esistono due tipi di mosse: le mosse offensive, che infliggono danno diretto, e le mosse di stato, che non infliggono danno o lo infliggono in modo indiretto.

Le mosse offensive sono a loro volta suddivise in mosse fisiche e mosse speciali: l'appartenenza all'una o all'altra categoria influenza la formula del danno. Una mossa offensiva è caratterizzata da potenza, precisione e PP.

Le mosse di stato possono avere numerosi effetti: aumentare o diminuire una o più statistiche, infliggere o curare un problema di stato, evocare una condizione atmosferica, e tanto altro. Una mossa offensiva è caratterizzata da precisione e PP.

Apprendimento

Esistono vari modi per poter apprendere una mossa:

  • Livello: la mossa viene appresa quando il Pokémon raggiunge un determinato livello. Solo in prima generazione, se il Pokémon riceve abbastanza esperienza da salire di più livelli e ne salta uno a cui dovrebbe imparare una mossa, tale mossa non viene appresa.
  • Evoluzione: a partire dalla settima generazione alcuni Pokémon imparano determinate mosse appena dopo essersi evoluti.
  • MT/MN/DT: utilizzando uno di questi strumenti il Pokémon impara la mossa corrispondente.
  • Insegnamosse: alcuni PNG possono insegnare mosse specifiche a deteminati Pokémon.
  • Accoppiamento: lasciando due Pokémon compatibili alla PensioneII-VI/OstelloVII+ è possibile trasmettere mosse speciali chiamate mosse Uovo.
  • Evento: alcuni Pokémon ottenibili tramite eventi speciali conoscono mosse che non possono apprendere in nessun altro modo.
  • Ricordamosse: può insegnare al Pokémon una mossa che questi è in grado di apprendere per livello.

Ciascun Pokémon può conoscere un massimo di 4 mosse alla volta: se sta per impararne un'altra il gioco chiede al giocatore di far scordare una delle mosse già apprese. Se invece conosce meno di 4 mosse quella nuova viene imparata immediatamente.

In seconda generazione è stato introdotto l'Eliminamosse, che permette di far dimenticare una o più mosse ad un Pokémon. L'utilità principale consiste nel far dimenticare mosse MN e nel permettere l'utilizzo dei sistemi di comunicazione fra generazioni, che in alcuni casi impongono delle limitazioni.

Mosse esclusive

Articolo principale: Mossa esclusiva

Alcune mosse possono essere apprese solo da uno specifico Pokémon o una linea evolutiva.

Evoluzione

Alcuni Pokémon si evolvono solo se conoscono una determinata mossa:

Xym108.png
Forma Base
MT Roccia
Xym463.png
Prima evoluzione


Xym114.png
Forma Base
MT Roccia
Xym465.png
Prima evoluzione


Xym133.png
Forma Base
Caramella rara
Aumento di livello
Con due cuori di Amicizia
avendo appreso una mossa di tipo Folletto
Xym700.png
Prima evoluzione


Xym190.png
Forma Base
MT Normale
Xym424.png
Prima evoluzione


Xym193.png
Forma Base
MT Roccia
Xym469.png
Prima evoluzione


Xym220.png
Forma Base
Xym221.png
Prima evoluzione
MT Roccia
Xym473.png
Seconda evoluzione


Xym438.png
Forma Base
MT Normale
Xym185.png
Prima evoluzione


Xym439.png
Forma Baby
MT Normale
Xym122.png
Prima evoluzione


Slf761.png
Forma Base
Slf762.png
Prima evoluzione
MT Normale
Slf763.png
Seconda evoluzione


Usulm803.png
Forma Base
MT Drago
Usulm804.png
Prima evoluzione


Utilizzo

In lotta

Durante una lotta contro un Allenatore o un Pokémon selvatico, selezionando la voce Lotta è possibile visualizzare le mosse conosciute dal Pokémon e selezionarne una da eseguire. Normalmente si può scegliere una mossa qualsiasi, ma in alcuni casi la scelta viene limitata:

  • Una mossa con 0 PP non può essere selezionata.
  • Inibitore impedisce al bersaglio di selezionare una determinata mossa per un numero variabile di turni.
  • Provocazione obbliga il bersaglio a selezionare mosse offensive per un numero variabile di turni.
  • Attaccalite impedisce al bersaglio di utilizzare due turni di fila la stessa mossa per un numero variabile di turni.
  • Ripeti obbliga il bersaglio a selezionare la stessa mossa per un numero variabile di turni.
  • Bendascelta, Lentiscelta e Stolascelta obbligano chi li tiene a scegliere sempre la prima mossa selezionata, fino a quando il Pokémon non viene sostituito o lo strumento rimosso.
  • Corpetto assalto permette di selezionare solo mosse offensive.
  • Umidità impedisce di selezionare le mosse Autodistruzione, Esplosione e Sbalorditesta.
  • Corpofunesto può rendere inutilizzabile una mossa per alcuni turni.
  • Vigorilla obbliga a scegliere sempre la prima mossa selezionata.

Se a causa di una o più delle limitazioni sopra elencate un Pokémon non è in grado di selezionare alcuna mossa, la voce Lotta lo porta automaticamente ad utilizzare Scontro. Se però una mossa è stata selezionata e diventa inutilizzabile nel corso del turno prima che il Pokémon possa eseguirla, il gioco avvisa che il Pokémon non è in grado di eseguirla ma quest'ultimo non usa Scontro.

Un Pokémon disobbediente potrebbe utilizzare una mossa diversa da quella selezionata dal giocatore, oppure non attaccare proprio.

Fuori dalla lotta

Articolo principale: Mossa nascosta

Dalla prima alla sesta generazione alcune mosse possono essere utilizzate anche fuori dalla lotta.

Negli spin-off

Nella serie Mystery Dungeon

Articolo principale: Meccaniche di gioco di Pokémon Mystery Dungeon → Mosse

Nella serie Pokémon Mystery Dungeon i Pokémon possono imparare ed utilizzare un massimo di quattro mosse come nella serie principale. Quando un Pokémon sale di livello, impara le stesse mosse che imparerebbe in un gioco contemporaneo della serie principale. Tuttavia, tutti i Pokémon possono anche usare una mossa basilare che non richiede dispendio di PP. Questa mossa basilare può essere usata in qualsiasi momento, mentre quelle apprese possono essere usate una alla volta a seconda di quale mossa è stata loro assegnata dal giocatore. Gli altri Pokémon nella squadra usano le loro mosse apprese a propria discrezione, ma il giocatore può comunque decidere se assegnare o meno una mossa anche ad essi per poter controllare parzialmente le loro azioni.

Dalle due alle quattro mosse possono inoltre essere combinate tra loro in modo tale da poterle far eseguire tutte in una sola volta in un singolo turno. Sconfiggere un nemico con una mossa combinata aumenterà l'Esperienza guadagnata del 50%.

Le mosse hanno dei Punti Potenza come nella serie principale, la cui quantità per mossa può tuttavia essere differente. I Pokémon possono anche riapprendere le mosse in diversi luoghi dei giochi, in maniera simile alla funzione dei Ricordamosse della serie principale:

A differenza del Ricordamosse, tuttavia, queste strutture possono insegnare i Pokémon qualsiasi mossa che essi o le loro pre-evoluzioni possono imparare tramite aumento di livello.

Nella serie Pokémon Ranger

Articolo principale: Mossa (Ranger)
Articolo principale: Poké Tattica

Nei giochi della serie Ranger, le Mosse e le Poké Tattiche sono analoghe alle mosse della serie principale. Le Mosse vengono usate per rimuovere gli ostacoli ambientali, mentre le Poké Tattiche servono per aiutare i Pokémon Ranger a catturare i Pokémon con lo Styler di cattura.

In Pokémon Shuffle

In Pokémon Shuffle, i Pokémon non hanno mosse, ma si possono comunque attaccare e danneggiare l'un l'altro permettendo al giocatore di catturare i Pokémon selvatici. Ogni attacco ha la stessa potenza.

In Pokémon Conquest

In Pokémon Conquest, un Pokémon può avere soltanto una mossa. All'aumentare del Legame del Pokémon col suo Guerriero, aumenta anche il rango della mossa. Se un Pokémon è in grado di raggiungere un Legame Perfetto col suo Guerriero e massimizzare il rango della sua mossa, alcune di queste ultime guadagnano nuovi effetti, come Verdebufera e Oltraggio.

A differenza della serie principale, la statistica Velocità non influisce sulla rapidità d'azione di un Pokémon, ma sulla precisione delle mosse; in questo modo, i Pokémon più veloci sono più difficili da colpire e portano a termine le loro mosse con più facilità rispetto a quelli più lenti. Inoltre, le mosse non sono divise nelle categorie Fisiche e Speciali e coinvolgono tutte quante soltanto l'Attacco dell'utilizzatore e la Difesa del bersaglio, in quanto non esistono le statistiche Attacco Speciale e Difesa Speciale.

In Pokémon GO

In Pokémon GO, le mosse si dividono in due tipi: Attacchi veloci e Attacchi speciali. Ogni Pokémon ha una mossa di ognuno dei due tipi, scelta a caso dalle mosse apprendibili dalla sua specie. Quando un Pokémon si evolve, le sue mosse vengono riselezionate in maniera casuale.

Durante una lotta in Palestra, il giocatore può comandare un Attacco veloce in qualsiasi momento semplicemente toccando i suoi Pokémon sullo schermo. Gli Attacchi speciali, tuttavia, possono essere usati soltanto quando il misuratore dell'energia dell'Attacco speciale è sufficientemente pieno. Questo misuratore può essere visto vicino al nome della mossa nella schermata delle info del Pokémon o al di sotto della barra dei PS durante una lotta; consiste in un indicatore a sua volta suddiviso in altre barre (da una a cinque a seconda della mossa). Utilizzare un Attacco speciale richiede il consumo di una di queste barre. Il misuratore si ricarica attaccando con Attacchi veloci o subendo danni. Quando il Pokémon è pronto, il giocatore può ordinargli di usare il suo attacco speciale premendo a lungo su di esso.

Sebbene siano chiamati Attacchi speciali, queste mosse non arrecano danni di categoria Speciale, in quanto la distinzione Fisico/Speciale dei giochi della serie principale non esiste in Pokémon GO. Sia gli Attacchi veloci che quelli speciali fanno uso della statistica Attacco dell'utilizzatore e della statistica e non esistono le statistiche Attacco Speciale e Difesa Speciale.

Nell'anime

Nell'anime sono presenti alcune differenze rispetto ai giochi.

Per quanto riguarda l'apprendimento, in alcuni casi avviene in maniera spontanea similmente all'aumento di livello dei videogiochi, mentre in altri casi il Pokémon deve sottoporsi ad un allenamento specifico. Un esempio è il Pikachu di Ash, che ha dovuto allenarsi molto sia per imparare Codacciaio sia per perfezionarne l'esecuzione.

Inoltre sono numerosi i casi in cui le mosse vengono utilizzate in maniera differente rispetto ai giochi, di seguito alcuni esempi:

  • Spesso due mosse entrano in collisione e si annullano a vicenda, oppure una prevale sull'altra e la neutralizza andando comunque a segno.
  • Alcune mosse di stato sono state utilizzate come attacchi diretti e viceversa. Per esempio Pikachu ha utilizzato più volte Agilità come attacco diretto invece che per aumentare semplicemente la propria velocità, o Attacco Rapido per potersi muovere rapidamente anziché attaccare.
  • Nella serie Diamond & Pearl Ash ha messo a punto la strategia del Controscudo, che consiste nel far ruotare su sé stesso il Pokémon mentre utilizza una mossa per creare una sorta di barriera protettiva.
  • Varie mosse sono andate a segno contro bersagli teoricamente immuni, per esempio Palla Ombra contro Pokémon di tipo Normale, o Parassiseme contro Pokémon di tipo Erba.
  • In alcuni casi le mosse non vengono utilizzate contro un avversario ma sul campo lotta, per produrre vari effetti. Per esempio in Il torneo della vittoria (seconda parte) Charizard usa Lanciafiamme per scaldare il terreno e mettere in difficoltà Blastoise.
  • Diverse mosse sono state utilizzate fuori dalla lotta, per esempio Frustata di Bulbasaur.
  • Numerose mosse sono state "fuse" fra di loro per creare una combinazione, soprattutto durante le Gare di lotta.

Nell'anime sono state viste anche numerose mosse non presenti nei giochi Pokémon.

Nel manga

In Pokémon Adventures

Pistolacqua è la prima mossa che compare nel manga Pokémon Adventures. Da quel momento, ogni nuova mossa che debutta lo fa nell'arco corrispondente alla generazione in cui è stata introdotta. Fanno eccezione Boato, mossa di prima generazione che viene usata nell'Arco Oro, Argento & Cristallo relativo alla seconda generazione, e Profumino, mossa di seconda generazione che debutta nell'Arco Giallo relativo alla prima generazione.

Nel GCC

Nel Gioco di Carte Collezionabili, gli attacchi sono simili alle mosse. Le Carte Pokémon presentano generalmente uno o due attacchi, ma diverse carte della stessa specie di Pokémon possono avere attacchi differenti. Il GCC introduce inoltre spesso attacchi che non esistono nei giochi e non dà un limite agli attacchi che un Pokémon può conoscere nella serie principale.

Gioco di Miniature Collezionabili

Nel Gioco di Miniature Collezionabili Pokémon ciascuna miniatura ha un anello alla base suddiviso in varie parti colorate, alcune delle quali rappresentano le mosse. Quando un Pokémon attacca, lo si fa ruotare e la sua azione è determinata dalla parte che si ferma in corrispondenza di una determinata freccia.

Curiosità

  • La prima generazione è quella che ha introdotto il maggior numero di mosse, 165.
  • Se un Pokémon sale di livello dopo che una mossa è stata selezionata per attaccare ed impara una nuova mossa che il giocatore sceglie di sostituire a quella già selezionata, la nuova mossa verrà usata al posto di quella selezionata.
    • In sesta generazione, la vecchia mossa può comunque essere usata.
    • Le mosse che attaccano in più turni come Oltraggio continuano ad essere eseguite anche se sono state fatte dimenticare tra un turno e un altro. Ciò può accadere sia nelle Lotte in Singolo che in quelle in Doppio.
  • Diversamente dai giochi, nell'anime vari Pokémon hanno dimostrato di poter conoscere più di 4 mosse alla volta. L'esempio più evidente è il Dragonite di Drake, che ne ha utilizzate 10 nella lotta contro Ash allo Stadio Pummelo.
    • Sempre nell'anime è presente un vago riferimento al limite di mosse imparabili: Meowth ha detto di non poter imparare Giornopaga a causa dello sforzo compiuto nell'imparare a parlare il linguaggio degli umani.

In altre lingue

Vedi anche


Esplorazione
Allenamento
Info
Connettività
Altre meccaniche