Tsubomi

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Jump to navigation Jump to search
Tsubomi

Tsubomi è un personaggio che compare nel terzo Pokétoon, Yume no tsubomi.

Storia

Tsubomi da bambina

Tsubomi è la figlia di due Campioni Pokémon di Galar. Da piccola guardava i video di suo padre quando da giovane era Campione, cosa che la ispirò a iniziare il suo viaggio per diventare anche lei Campionessa. Sua madre, però, non è molto d'accordo. Nonostante ciò, Tsubomi compra una grande quantità di Poké Ball e di Pozioni nel Pokémon-Market locale e si avventura nella natura per cercare di catturare un Pokémon. Sfortunatamente, non riesce a prenderne neanche uno.

Alla fine, Tsubomi si imbatte in un Nidoran♂ e lo salva da un Arbok. Proprio quando sta per legare con il Nidoran♂, arrivano i suoi genitori, un Nidoking ed una Nidoqueen. I genitori credono che Tsubomi sia un pericolo per il Pokémon e la inseguono fino a casa. Al Nidoking ed alla Nidoqueen viene impedito di entrare in città da una coppia di Allenatori locali e dai loro Pokémon. Nel frattempo, Tsubomi torna a casa per prendere il Charizard di suo padre, Chorobi, per farsi aiutare. Dando ordini a Chorobi, riesce a fermare lo scontro tra i genitori del Nidoran♂ e gli Allenatori. Nidoran♂ si affeziona alla ragazza e decide di rimanere con lei, lasciando i genitori.

I genitori di Tsubomi rimangono impressionati della sua abilità di controllare Chorobi e di fermare un conflitto. Le permettono quindi di partire con Nidoran♂ e la guardano andarsene dalla città. Ad un certo punto del viaggio, Nidoran♂ si evolve in Nidorino. In una foresta, Tsubomi incontra un Gengar e fa uscire il suo Pokémon per affrontarlo, ormai diventata una brava Allenatrice.

Pokémon

Questo è l'elenco dei Pokémon conosciuti di Tsubomi nell'animazione:

In mano

Nidoran♂ → Nidorino 
Tsubomi Nidoran m.png
Tsubomi Nidorino.png
Doppiatore giapponese: Rikako Aikawa

Nidorino era un Nidoran♂ selvatico che viveva in una foresta. Un giorno, incontra una giovane aspirante Allenatrice di nome Tsubomi. La ragazza lo salva da un Arbok, così i due diventano subito amici. I genitori di Nidoran♂ pensano che Tsubomi sia un pericolo, così la inseguono fino a casa. Anche se si scatena uno scontro tra i genitori di Nidoran♂ ed una coppia di Allenatori locali, alla fine Tsubomi riesce a fermare il conflitto. Essendosi affezionato alla ragazza, Nidoran♂ sceglie di rimanere con lei e di lasciare i suoi genitori. Alla fine, partono per un viaggio assieme e, sulla strada, Nidoran♂ si evolve in Nidorino. In una foresta, Tsubomi lo fa uscire per affrontare un Gengar.

Non si conosce alcuna mossa di Nidorino.

Preso in prestito

Chorobi  (Charizard)
Tsubomi Chorobi.png
Doppiatore giapponese: Tsuguo Mogami

Chorobi (giapponese: ちょろび) è il Charizard del padre di Tsubomi. Quando l'uomo era giovane, era un Campione della regione di Galar ed usava Chorobi per vincere diversi incontri. Alla fine, vennero sconfitti da un'Allenatrice e dal suo Dragapult. L'Allenatrice divenne poi la madre di Tsubomi.

Nel presente, Chorobi vive con Tsubomi ed i suoi genitori. È diventato vecchio e passa la maggior parte del giorno dormendo in giardino. Quando scoppia uno scontro tra un Nidoking e una Nidoqueen selvatici e una coppia di Allenatori locali, Tsubomi chiede l'aiuto di Chorobi. Cavalcandolo e dandogli ordini, Tsubomi riesce a fermare il conflitto. I genitori della ragazza rimangono impressionati delle sue abilità e le permettono di partire per il suo viaggio. Chorobi osserva quindi Tsubomi mentre lascia la città.

Le mosse conosciute di Chorobi sono Lanciafiamme, Volo* e Fuocobomba.

Doppiatrici

Curiosità

  • Il suo nome potrebbe essere un riferimento al nome del singolo 夢のつぼみ Yume no Tsubomi della sua doppiatrice, Inori Minase.