Rivincita (lotta Pokémon)

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
(Reindirizzamento da Rematch)

Una rivincita, o risfida, è una lotta contro un Allenatore o un Pokémon che era già stato affrontato in precedenza.

Allenatori

Quasi tutti gli Allenatori possono essere risfidati un numero indefinito di volte in caso di sconfitta, finché non si riesce ad ottenere una vittoria: ciò però non è considerato una rivincita.

La Lega Pokémon rappresenta l'unica possibilità di rivincita presente in tutti i giochi della serie principale. Superquattro e Campione possono essere risfidati un numero indefinito di volte, ed a partire dalla terza generazione le loro squadre possono cambiare nelle rivincite successive.

Prima generazione

In Pokémon Rosso, Blu e Giallo l'unica rivincita possibile è quella della Lega Pokémon. Sia i Superquattro che il Campione utilizzano sempre gli stessi Pokémon.

Seconda generazione

In Pokémon Oro, Argento e Cristallo sono state introdotte nuove possibilità di rivincita.

La prima è quella contro il rivale Argento, che può essere risfidato dopo che è stato sconfitto al Monte Luna. Ogni lunedì e mercoledì, se il giocatore si reca all'Altopiano Blu e prova ad affrontare i Superquattro viene bloccato da Argento un attimo prima di raggiungere la porta che conduce alla stanza di Pino. Ciò accade solamente una volta al giorno.

La seconda è quella contro Rosso al Monte Argento. Rosso scompare dopo ogni sconfitta, ma è sufficiente sconfiggere i Superquattro ed il Campione per farlo riapparire, sempre nello stesso posto.

Oltre a queste risfide, numerosi Allenatori possono essere registrati nel Pokégear e ricontattati per una rivincita.

Terza generazione

Rubino, Zaffiro e Smeraldo

In Pokémon Rubino e Zaffiro la funzione Allenatori del PokéNav è simile a quella del Pokégear nella generazione precedente, oltre a richiedere almeno 5 Medaglie presenta uno svantaggio: non è possibile scegliere chi risfidare, è l'applicazione che sceglie casualmente gli Allenatori disponibili. In Smeraldo la funzione è stata rinominata Sfidafonino ed offre la possibilità di chiamare gli Allenatori, compresi i Capipalestra: contro questi ultimi tutte le rivincite seguono le regole della Lotta in Doppio.

È possibile risfidare anche Lino, una volta al giorno nella Via Vittoria.

Rosso Fuoco e Verde Foglia

In Pokémon Rosso Fuoco e Verde Foglia è disponibile il Cercasfide, strumento base che come i predecessori permette di risfidare vari Allenatori, anche se il funzionamento è differente. Può essere utilizzato solo all'aperto e solo quando è carico, per caricarlo sono sufficienti 100 passi; se il giocatore prova ad usarlo quando non è abbastanza carico viene informato sul numero di passi necessari per ricaricarlo. Quando utilizzato, il gioco mostra un fumetto sulla testa di ogni Allenatore visibile sullo schermo, con X in caso di mancata disponibilità o !! se la rivincita è disponibile: in quest'ultimo caso gli Allenatori fanno due brevi salti dopo aver mostrato il fumetto. Su ogni Allenatore l'effetto termina se il giocatore lo affronta (semplicemente parlandogli), abbandona il Percorso o percorre 100 passi. Gli Allenatori risfidati potrebbero avere Pokémon più potenti rispetto alla lotta precedente.

Rosso Fuoco e Verde Foglia sono anche i primi titoli in cui Superquattro e Campione cambiano i propri Pokémon: dopo che è stata completata la parte di trama post-Lega nel Settipelago, le loro squadre aumentano di livello ed ottengono alcuni Pokémon non nativi della regione di Kanto.

Quarta generazione

Diamante e Perla

In Pokémon Diamante e Perla è ancora presente il Cercasfide, che funziona come nei precedenti titoli. Superquattro e Campione non cambiano più la propria squadra, mentre sono stati introdotte nuove possibilità di rivincita.

Nel Ristorante Sette Stelle è possibile disputare quotidianamente delle lotte in Doppio, a patto di entrare in un orario compreso fra le 9 e le 23. Esistono 9 coppie prefissate di Allenatori, ed ogni giorno ne vengono scelte 5 casualmente.

Nell'atrio di Giubilo TV è presente un Allenatore sfidabile, che varia in base al giorno della settimana.

Il rivale Barry può essere sfidato sabato e domenica nell'Area Sfida, una volta al giorno.

Platino

La Casa Lotta in Platino con Fannie, Marzia, Corrado e Chicco pronti per una rivincita

In Pokémon Platino il Cercasfide ed il Ristorante Sette Stelle funzionano come in Diamante e Perla, mentre altre cose sono state modificate.

Non sono più presenti Allenatori all'interno di Giubilo TV; si possono trovare invece Allenatori all'interno dei vari Centri Pokémon, che diventano più forti man mano che si progredisce nel gioco.

Ogni giorno è possibile sfidare cinque Domestiche nella Villa Pokémon. Se si sconfiggono nel numero di turni prestabilito, è possibile affrontare anche un'ulteriore lotta con Lady Azzurra o Elegantone Ludovico.

Barry non si trova più nell'Area Sfida ma nell'Area Provviste, ed il livello dei suoi Pokémon aumenta sconfiggendo 10 volte i Superquattro ed il Campione.

Sempre nell'Area Provviste si trova la Casa Lotta, dove ogni giorno è possibile sfidare tre Capipalestra ed uno degli Allenatori statistiche incontrati durante il gioco.

Inoltre, dopo che è stato completato l'evento al Monte Ostile il livello dei Pokémon dei Superquattro e del Campione viene aumentato (ma le loro squadre rimangono inalterate per tutto il resto).

Oro HeartGold e Argento SoulSilver

In Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver torna il Pokégear, con le stesse meccaniche della seconda generazione e l'aggiunta dei Capipalestra (questi ultimi solamente dopo essere entrati nella Sala d'Onore). Per poter risfidare un Capopalestra è necessario innanzitutto ottenere il suo numero di Pokégear, incontrandolo in un certo luogo ed in un determinato momento. Dopo di che bisogna chiamarlo in un momento preciso: a questo punto si presenterà al Dojo Karate di Zafferanopoli, dove è possibile sfidarlo in qualsiasi momento per una rivincita. Ogni Capopalestra sconfitto abbandona il Dojo, ma può sempre essere richiamato nei suoi orari per un'altra rivincita.

Centro Commerciale di Azzurropoli, lunedì Dopo aver sconfitto Nina
Bosco Smeraldo, giovedì
Centro Commerciale di Fiordoropoli (quinto piano), dalle 12 alle 16
Sentiero Din Don, lunedì e martedì
Fiorlisopoli (dalla moglie)
Olivinopoli (Olivin Bar), dalle 13 alle 14
Lago d'Ira, dalle 6 alle 10
Tana del Drago (interno), dalle 6 alle 10 Dopo aver sconfitto lei e Lance nella Lotta Multipla alla Tana del Drago
Grotta Diglett, dalle 12 alle 15 Dopo aver ottenuto 16 Medaglie
Percorso 25, dalle 16 alle 18 Dopo aver ottenuto 16 Medaglie; non appare se è presente Suicune
Centrale Elettrica (esterno), dalle 9 alle 11 Dopo aver ottenuto 16 Medaglie ed aver catturato Zapdos; dà il proprio numero solo se il giocatore è accompagnato da un Pikachu
Azzurropoli (vicino alla fontana), sabato e domenica dalle 15 alle 17 Dopo aver ottenuto 16 Medaglie
Accettazione Lega Pokémon, dalle 16 alle 18 Dopo averla sconfitta in Palestra
Olivinopoli (porto), venerdì Dopo averla sconfitta in Palestra, se si ha il Biglietto Nave
Isola Cannella, martedì Dopo aver ottenuto 16 Medaglie
Biancavilla (da Margi), Dopo aver ottenuto 16 Medaglie, aver fatto massaggiare 7 Pokémon e mostrando a Margi un Pokémon con affetto al massimo (solo dalle 15 alle 16)

Mattino: 4:00 - 9:59
Pomeriggio: 10:00 - 19:59
Notte: 20:00 - 3:59
Lunedì HGSS Alfredo OW.png Alfredo
Mattino
HGSS Nina OW.png Nina
Pomeriggio
Martedì HGSS Blaine OW.png Blaine
Pomeriggio
HGSS Angelo OW.png Angelo
Notte
Mercoledì HGSS Misty OW.png Misty
Mattino
HGSS Jasmine OW.png Jasmine
Pomeriggio
HGSS Furio OW.png Furio
Notte
Giovedì HGSS Raffaello OW.png Raffaello
Pomeriggio
Venerdì HGSS Lt. Surge OW.png Lt. Surge
Mattino
HGSS Sandra OW.png Sandra
Notte
Sabato HGSS Valerio OW.png Valerio
Mattino
HGSS Chiara OW.png Chiara
Pomeriggio
HGSS Brock OW.png Brock
Notte
Domenica HGSS Erika OW.png Erika
Mattino
HGSS Sabrina OW.png Sabrina
Pomeriggio
HGSS Blu OW.png Blu
Notte

In questi due titoli inoltre i Pokémon utilizzati da Superquattro e Campione cambiano ed aumentano di livello una volta ottenuto il Pokédex Nazionale, analogamente a Rosso Fuoco e Verde Foglia.

Il rivale Argento è ancora sfidabile lunedì e mercoledì all'Altopiano Blu come nella seconda generazione, l'unico requisito è aver disputato la Lotta Multipla con lui nella Tana del Drago contro Lance e Sandra.

Quinta generazione

Nero e Bianco

In Pokémon Nero e Bianco è possibile sfidare ogni giorno una certa quantità di Allenatori nel Campetto e nello Stadio Stellare di Sciroccopoli. Le loro squadre diventano sempre più potenti a mano a amno che si progredisce nel gioco.

Dopo aver ottenuto il Pokédex Nazionale le squadre dei Superquattro aumentano di livello e si arricchiscono di alcuni Pokémon non originari di Unima, mentre il Campione Nardo diventa sfidabile (infatti dopo che sono stati sconfitti per la prima volta i Superquattro bisogna affrontare N e Ghecis anziché Nardo).

Entrambi i rivali possono essere risfidati una volta al giorno: Komor tutti i giorni nella Via Vittoria, Belle sabato e domenica nel Laboratorio di ricerca Pokémon della Professoressa Aralia a Soffiolieve.

Camilla può essere sfidata a Spiraria una volta al giorno in primavera ed estate; la prima volta che il giocatore raggiunge la città può comunque sfidarla anche nelle altre stagioni.

Nero 2 e Bianco 2

Campetto e Stadio Stellare sono ancora presenti ed il funzionamento rimane invariato rispetto ai precedenti titoli. Lo stesso vale per Camilla, che però può essere sfidata solo dopo aver ottenuto il Pokédex Nazionale (perché a differenza di Nero e Bianco, nei sequel Spiraria è visitabile durante la storia principale e non solo dopo).

Come in Nero e Bianco, le squadre dei Superquattro cambiano ed aumentano di livello dopo che è stato ottenuto il Pokédex Nazionale. In aggiunta, è possibile diminuire o aumentare un po' la difficoltà cambiando fra modalità normale, aiuto ed ostacolo.

Il rivale Toni può essere sfidato una volta al giorno a Libecciopoli.

È possibile lottare con N una volta al giorno nelle rovine del suo palazzo, la sua squadra cambia in base alla stagione. Per poterlo risfidare occorre sconfiggerlo una volta nel suo Palazzo (dopo essere diventato Campione), catturare ZekromN2/ReshiramB2 alla Torre Dragospira, incontrarlo a Sciroccopoli di venerdì per fare un giro sulla ruota panoramica assieme a lui, ed infine affrontare Kyurem alla Fossa Gigante.

Acromio può essere sfidato una volta al giorno nel post-game, sulla Fregata Plasma ancorata al Laboratorio P&P.

Tutti gli Allevapokémon possono essere affrontati un numero illimitato di volte: è sufficiente abbandonare la zona, tornarci e passare nel campo visivo dell'Allevapokémon che si intende risfidare. Le loro squadre però restano sempre invariate.

Sesta generazione

X e Y

Nel Castello Lotta che si trova sul Percorso 7 è possibile risfidare una certa quantità di Allenatori. A mano a mano che il giocatore sale di rango auentano sia il numero di Allenatori sfidabili sia il livello delle loro squadre.

I pokémon utilizzati dai Superquattro e dal Campione alla Lega Pokémon non vengono più modificati dopo aver ottenuto il Pokédex Nazionale; tutti e cinque però possono comparire nel Castello Lotta, quando il giocatore ha raggiunto il rango di Duca/Duchessa.

Calem/Serena (il personaggio giocabile non scelto dal giocatore) può essere affrontato una volta al giorno a Batikopoli, dopo che il giocatore ha disputato almeno una lotta alla Villa Lotta.

Arcangelo può essere sfidato una volta al giorno sul Percorso 18 in una Lotta Inversa.

Nei Ristoranti di Luminopoli si possono sfidare vari Allenatori, con l'obiettivo di sconfiggerli in un numero prefissato di turni.

Rubino Omega e Zaffiro Alpha

In questi due remake torna la possibilità di sfidare Allenatori a propria scelta tramite Multi PokéNav, che rappresenta una versione migliorata del PokéNav di terza generazione ed ha un funzionamento analogo.

Nel Resort Lotta si trovano vari Allenatori, ciascuno dei quali è specializzato in un determinato tipo e può essere sfidato una volta al giorno.

Superquattro e Campione ricevono un miglioramento alle loro squadre dopo che è stato completato l'Episodio Delta.

Lino è ancora sfidabile una volta al giorno, ma si trova al Resort Lotta anziché nella Via Vittoria.

Arcangelo può essere sfidato una volta al giorno nel Centro Lotta Inversa di Ciclamipoli in una Lotta Inversa.

Settima generazione

Sole, Luna, Ultrasole e Ultraluna

Al Buffet Lotta di Hau'oli si possono sfidare vari Allenatori. In Pokémon Sole e Luna è possibile affrontare una sfida al giorno, mentre in Ultrasole e Ultraluna questo limite è stato rimosso.

Ancora una volta sono cambiate le meccaniche della Lega Pokémon. Ad Alola i Superquattro ricevono solo un aumento di livello senza altre variazioni nelle loro squadre; la novità rispetto alle precedenti generazioni sta nel fatto che il giocatore non deve affrontare ogni volta lo stesso Campione, ma piuttosto diventa lui stesso Campione e deve difendere il titolo dagli sfidanti. Dopo aver sconfitto i Superquattro, si siede sul trono del Campione ed affronta uno sfidante scelto casualmente da un determinato elenco (si veda la pagina principale per ulteriori informazioni). I due rivali principali incontrati durante la storia, Hau e Iridio, potrebbero essere scelti per la difesa del titolo e di conseguenza non sono risfidabili in altri modi.

Pokémon speciali

Pokémon stazionari

In tutti i giochi della serie principale, se il giocatore va K.O. in una lotta contro un Pokémon leggendario quest'ultimo non sparisce.

In Platino, se il giocatore sconfigge un Pokémon leggendario stazionario oppure fugge può farlo riapparire nello stesso posto entrando nella Sala d'Onore. A partire da Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver ciò si applica a tutti i Pokémon speciali stazionari, per esempio il Gyarados Rosso.

Altri casi particolari sono indicati di seguito.

Rosso Fuoco e Verde Foglia

Solo in Pokémon Rosso Fuoco e Verde Foglia, se il giocatore fugge dalla lotta contro un Pokémon leggendario può farlo riapparire semplicemente abbandonando la zona e poi rientrandovi.

Platino

In Pokémon Platino Giratina riappare nella Grotta Ritorno se il giocatore non l'ha catturato nel Mondo Distorto.

Nero e Bianco

In Pokémon Nero e Bianco, ReshiramN/ZekromB deve essere catturato quando lo si incontra nel Palazzo di N per poter proseguire: se il giocatore fugge o il Pokémon va KO, quest'ultimo riappare immediatamente nello stesso posto. Questo limite può però essere aggirato se il giocatore ha 6 Pokémon in squadra e tutti i box del PC pieni: in tal caso Reshiram/Zekrom riappare nella Torre Dragospira dopo aver sconfitto il Team Plasma. In ogni caso, sconfiggerlo non dà punti esperienzapunti base.

X e Y

In Pokémon X e Y, XerneasX/YveltalY deve essere catturato per poter proseguire, con le stesse meccaniche di Reshiram e Zekrom nei giochi precedentemente citati; in questo caso però la cattura è realmente obbligatoria, perché l'ultimo box viene sbloccato nel momento in cui si cattura Xerneas/Yveltal e quindi il trucco di riempire PC e squadra non funziona più.

Rubino Omega e Zaffiro Alpha

In Pokémon Rubino Omega e Zaffiro Alpha, Rayquaza durante l'Episodio Delta rappresenta una cattura obbligata, con le stesse meccaniche di X e Y.

Se il giocatore sconfigge Deoxys quando lo incontra per la prima volta nello spazio oppure fugge, può riaffrontarlo in cima alla Torre dei Cieli una volta rientrato nella Sala d'Onore.

Sole e Luna

In Pokémon Sole e Luna se il giocatore non cattura Tapu Koko (sia in caso di fuga sia se uno dei due va K.O.) quando lo affronta subito dopo i titoli di coda, può risfidarlo immediatamente al Tempio del Conflitto. Discorso analogo per le Ultracreature e per Necrozma, che riappaiono immediatamente senza bisogno di rientrare nella Sala d'Onore.

Ultrasole e Ultraluna

Ogni volta che si visita un Ultramondo che ospita un'Ultracreatura si può trovare ed affrontare un esemplare di quest'ultima.

Pokémon vaganti

La fuga da un Pokémon vagante non lo fa sparire, il gioco si comporta come se fosse stato il Pokémon a fuggire; di conseguenza è possibile incontrare di nuovo il Pokémon in questione.

A causa di un glitch, in Rosso Fuoco e Verde Foglia un Pokémon vagante che usa Boato scompare in modo permanente e quindi non può più essere affrontato.

In Platino, se un Pokémon vagante va K.O. è possibile farlo riapparire entrando nella Sala d'Onore e poi riattivando l'evento che ha fatto sì che il Pokémon iniziasse a vagare (per esempio nel caso degli uccelli leggendari occorre sconfiggere Superquattro e Campione e parlare con il Professor Oak ad Evopoli).

Negli spin-off

Nella serie Mystery Dungeon

Nella serie Pokémon Mystery Dungeon i Pokémon leggendari che sono stati affrontati durante la storia principale devono essere risfidati per poter essere reclutati.

Nella serie Ranger

Nella serie Ranger Ser Drowzee consente al giocatore di ri-effettuare una cattura memorabile: in Pokémon Ranger si possono ricatturare le bestie leggendarie, mentre in Pokémon Ranger: Ombre su Almia Darkrai. In Pokémon Ranger: Tracce di luce invece Patty permette di risfidare numerosi Pokémon in una versione virtuale di Dolcegoccia utilizzando la "Macchina-Pluri-Omni-Catturante", una delle sue tante creazioni.

Nell'anime

Ash ha affrontato varie rivincite durante il suo viaggio, contro alcuni Capipalestra/Assi del Parco/Kahuna. Nella maggior parte dei casi lo fa perché subisce una sconfitta nella prima lotta.

In questa sezione non sono incluse le varie rivincite disputate contro altri Allenatori.

Serie originale

Nel suo primo incontro in Palestra in Chiarimento a Plumbeopoli, Ash subisce una sconfitta contro Brock: infatti decide di abbandonare il match quando capisce che il suo Pikachu non ha speranze contro l'Onix del Capopalestra. Nello stesso episodio il ragazzo riesce ad ottenere una possibilità di rivincita: perde di nuovo, ma Brock gli dona ugualmente la Medaglia per premiare la sua compassione.

In Un incontro da elettroshock Ash subisce un'altra sconfitta in Palestra, questa volta contro Lt. Surge ed il suo Raichu. Mentre sono in ospedale a causa delle ferite rimediate da Pikachu durante l'incontro, l'Infermiera Joy regala loro una Pietratuono, ma Pikachu decide di non evolversi per dimostrare che è in grado di sconfiggere Raichu con le proprie forze; nella rivincita sfrutta la propria agilità per contrastare la potenza della sua forma evoluta e riesce a vincere, consentendo così ad Ash di ottenere la Medaglia.

In Sabrina arriva la terza sconfitta, ad opera del Kadabra di Sabrina: come nella sua prima lotta in Palestra, Ash decide di ritirarsi quando si accorge che Pikachu è in notevole svantaggio e vuole evitare che si faccia troppo male. In Haunter contro Kadabra Ash prova a risfidare Sabrina con Haunter, ma quest'ultimo scompare appena prima che inizi l'incontro, costringendo il ragazzo a ritirarsi un'altra volta. Una volta ritrovato il Pokémon Gas, Ash prova a disputare una seconda rivincita, ma Haunter scompare di nuovo, però questa volta Pikachu decide di scendere in campo. Poco dopo l'inizio del match Haunter riappare improvvisamente vicino a Sabrina, e riesce a farla scoppiare a ridere: ciò causa la sua sconfitta, così Ash ottiene la Medaglia.

In L'uomo degli indovinelli Ash affronta Blaine ma perde, dato che il suo Magmar si rivela troppo potente per Pikachu e il ragazzo non vuole mettere a rischio la sua incolumità. Nell'episodio successivo il Capopalestra decide di concedere una rivincita per ringraziare dell'aiuto nel bloccare l'eruzione del vulcano: Charizard riesce a sconfiggere Magmar ed Ash ottiene così la sua settima Medaglia.

In Una grande occasione Ash sfida Chiara per ottenere la sua terza Medaglia di Johto. Il ragazzo sconfigge facilmente i primi due Pokémon di Chiara utilizzando solo Cyndaquil e pensa di avere la vittoria in pugno, ma la Capopalestra recupera lo svantaggio grazie al suo Miltank, che riesce a sconfiggere tutti e 3 i Pokémon di Ash senza nemmeno subire danni. Nell'episodio successivo Ash aiuta Chiara a salvare Miltank dalle grinfie del Team Rocket e i due stipulano un accordo: se il ragazzo riuscirà a sconfiggere Miltank potrà avere una rivincita in Palestra. Ash vince e Chiara gli dona subito la Medaglia, dicendogli che ha sconfitto il suo Pokémon migliore e quindi la merita.

In Freddo come il ghiaccio Ash incontra Alfredo, che l'aveva già salvato nell'episodio precedente mentre provava a fermare il Gyarados Rosso, e che non sembra aver intenzione di concedergli una sfida. Dopo le proteste di Ash, il Capopalestra stabilisce che il ragazzo dovrà sconfiggere il suo Dewgong per poterlo affrontare in una lotta ufficiale in Palestra: Ash manda in campo Phanpy che però viene velocemente battuto. Successivamente al ritrovamento di Piloswine, Alfredo cambia idea e concede ad Ash una rivincita, questa volta in forma di lotta ufficiale. Nonostante sembri in vantaggio, Alfredo decide di ritirarsi quando vede che il suo Piloswine è stanco, concedendo così ad Ash la Medaglia.

Serie Advanced Generation

In Il fratellino Ash giunge a Petalipoli e chiede subito a Norman un incontro in Palestra, ma deve rinunciare perché le regole prevedono di utilizzare tre Pokémon a testa e lui ha con sé solo Pikachu. I due disputano quindi un incontro amichevole, dove Vigoroth vince. La rivincita arriva in Il quinto obiettivo, ed Ash sconfigge il Capopalestra.

La prima lotta ufficiale in Palestra arriva in Sull'onda dell'entusiasmo contro Rudi, che lo sconfigge facilmente. Ash si allena duramente e disputa la rivincita in Attenti al geyser!, vincendo ed ottenendo quindi la Medaglia.

In Incontri tra amici Ash e i suoi amici incontrano Walter, che propone una rivincita al ragazzo dopo la lotta in Palestra disputata in Incontro scioccante. In questo incontro amichevole il Manectric di Walter sconfigge il Torkoal di Ash.

In Un'amica o una rivale? Ash sfida la Dama Torre Alberta per ottenere il Simbolo Abilità, ma subisce una pesante sconfitta. Decide quindi di allenarsi duramente, e nell'episodio successivo riesce a batterla in una rivincita.

La prima sfida contro il settimo Asso del Parco, Baldo, avviene in Il leggendario Ho-Oh: si tratta però di una lotta non ufficiale, dato che Ash è posseduto dallo spirito malvagio del Re di Pokélantis, e comunque il suo Sceptile viene sconfitto dal Regirock di Baldo. La prima rivincita arriva in Un'infermiera sorprendente, ma nonostante il vantaggio di tipo Torkoal perde contro Registeel, sancendo la seconda sconfitta di Ash. Nella seconda rivincita però il ragazzo riesce a vincere, ottenendo così il suo settimo ed ultimo Simbolo in Un incontro decisivo.

Serie Diamond & Pearl

Anche a Sinnoh il primo incontro in Palestra di Ash termina con una sconfitta, con Pedro che vince in Un aspro finale / Fine del primo atto. Due episodi dopo si disputa la rivincita, che permette ad Ash di ottenere la sua prima Medaglia nella regione di Sinnoh.

In La ricerca continua! / I fiori di Baccagrana Ash e i suoi amici incontrano Gardenia, che però non rivela di essere Capopalestra e sfida il ragazzo in un incontro amichevole, che vince. In L'Esperta di Pokémon d'Erba ha luogo la rivincita in forma di lotta ufficiale in Palestra, ed Ash vince ottenendo così la Medaglia.

Anche la prima sfida contro Fannie avviene in una lotta amichevole in cui la Capopalestra ha la meglio, in Imparare dalle proprie sconfitte. La rivincita è disputata in Palestra in Il controscudo!, ed Ash vince grazie alla nuova tecnica chiamata Controscudo.

Serie Best Wishes!

Nella regione di Unima Ash subisce una sola sconfitta in Palestra, contro Aloé in La lotta secondo Aloé!. Nell'episodio successivo disputa una rivincita contro la Capopalestra e vince.

Serie XY

In Una lotta da brivido alla Palestra di Novartopoli! Ash viene sconfitto dalla Capopalestra di Novartopoli, Violetta. Disputa una rivincita nell'episodio successivo e riesce a vincere, ottenendo così la sua prima Medaglia nella regione di Kalos.

In Mega rivelazioni! Ash incontra Ornella e disputa con lei una lotta amichevole, perdendo contro il suo Lucario. In Tempesta d'aura! ed in La voce che sovrasta l'aura! i due provano a disputare una rivincita, ma entrambe le volte il match viene interrotto perché Lucario perde il controllo dopo essersi megaevoluto. Ash risfida poi la Capopalestra in Scontro finale alla palestra di Yantaropoli!, dove riesce a sconfiggerla ottenendo così la Medaglia.

In Doccia fredda sul campolotta ghiacciato! arriva al seconda sconfitta in Palestra, contro Edel; Ash è talmente deluso che scappa nel Bosco Passoperso. Nell'episodio successivo Greninja raggiunge il ragazzo e i due rafforzano il proprio legame, così in Il ghiaccio si è rotto! Ash riaffronta il Capopalestra e lo sconfigge, vincendo così la sua ottava ed ultima Medaglia di Kalos.

Serie Sun & Moon

In Prove per tipi tosti!, Ash arriva sull'isola di Ula Ula e chiede ad Augusto di poter disputare la sua Grande Prova, ma il Kahuna rifiuta dicendo che non è pronto per sostenerla. Tuttavia, l'insistenza di Ash e Malpi lo convince a concedere una possibilità: se il ragazzo lo sconfiggerà in un incontro non ufficiale potrà prendere parte alla Prova. La lotta però termina con una sconfitta da parte di Ash, visto che Lycanroc disobbedisce nuovamente al suo Allenatore mentre affronta il Krookodile dell'avversario. Augusto invita il ragazzo a tornare a Mele Mele ma lui rifiuta, dicendo che resterà sull'isola di Ula Ula per allenarsi. In SM077 Ash disputa la Grande Prova, e questa volta sconfigge il Kahuna, ricevendo così come premio un Lycanrochium Z.

In altre lingue