Parata dei Chinchou

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Dayton mentre conduce la Parata dei Chinchou

La Parata dei Chinchou è un festival locale esclusivo dell'anime che si tiene nella regione di Johto, nella città montana di Laguna Blu sull'Isola Punta Blu delle Isole Vorticose.

La parata celebra la naturale migrazione dei Chinchou appena nati dalle montagne all'oceano. Il Professor Oak spiega che Laguna Blu una volta si trovava sott'acqua, ma le forze geologiche l'hanno portata in superficie, anche se i Chinchou hanno continuato ad usarla come luogo di riproduzione. I Pokémon alla fine ritornano nella laguna centrale della città per depositare le loro Uova, ed il ciclo continua.

I residenti indossano tutti un haori blu con un motivo di Chinchou disegnato sulla schiena. La folla si ritrova attorno alla laguna e per le strade prima della parata. Delle bancarelle vendono cibo ed accessori a tema Chinchou per commemorare l'evento. Quando i Chinchou emergono dalla laguna, le luci gialle delle loro antenne creano uno spettacolare show di luci sottomarine. La processione dei Chinchou viene poi condotta dalle persone per assicurarsi che i Pokémon arrivino all'oceano in tutta sicurezza ed è diventata consuetudine bagnarli con dell'acqua per tenerli rinfrescati per tutto il viaggio.

Dayton e sui padre hanno il compito di condurre la parata in La parata. Ash ed i suoi amici si uniscono alla processione dopo aver scoperto che conduce alla loro prossima tappa, Terra della Pinna Blu. Nonostante due interruzioni da parte del Team Rocket, i Chinchou raggiungono al sicuro l'oceano.