Kellogg

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Questo articolo è incompleto. Se puoi, modificalo aggiungendo le sezioni mancanti o completandolo.
Il logo di Kellogg's

Kellogg Company, nota più semplicemente come Kellogg o Kellogg's, è una società ad azionariato diffuso multinazionale statunitense specializzata nella produzione di alimenti per la prima colazione, snack, biscotti, cracker e patatine fritte. La società è stata fondata nel 1906 dall'imprenditore William Keith Kellogg. Conosciuta principalmente per aver prodotto vari prodotti alimentari, ha prodotto anche confezioni, alimentari e sorprese a tema Pokémon.

Prodotti a tema Pokémon di Kellogg

Prodotti alimentari a tema Pokémon

Kellogg's - Pokémon Toasted Oat Cereal With Marshmallow Bits (2000)

I "Pokémon Toasted Oat Cereal With Marshmallow Bits - Limited Edition", noti in italiano come i "Cereali Pokémon all'avena tostata con pezzetti di marshmallow - Edizione Limitata", erano dei cereali per la colazione annunciati da Kellogg's nel marzo 2000 e messo sul mercato a partire da maggio 2000 negli Stati Uniti. Il prodotto fu commercializzato anche nei mercati europeo e australiano.

Kellogg's - Eggo Pokémon Waffles (2000)

Gli "Eggo Pokémon Waffles - Limited Edition", noti in italiano come "Eggo Pokémon waffle", erano dei dolci a cialda. La Kellogg's nel 2000 propose sul mercato statunitense degli Eggo Waffles a edizione limitata a tema Pokémon proponendo i Pokémon di prima e seconda generazione (Pikachu, Gengar, Togepi, Elekid e Marill) raffigurati sui waffle. I waffle proposti sul mercato a tema Pokémon erano disponibili in due gusti: mirtilli e gocce di cioccolato.[1]

Gli "Eggo Pokémon Waffles - Limited Edition" furono l’ultimo prodotto dei prodotti Kellogg a tema Pokémon a pubblicizzare il Film Pokémon 2 - La Forza di Uno sul retro di ogni confezione indicando estate 2000, inoltre sui lati delle confezioni era presente la pubblicità del "Pokémon Syrup Holder", noti in italiano come "Porta sciroppo dei Pokémon", un piccolo recipiente in plastica progettato per versare lo sciroppo sui waffle. Era ottenibile tramite l’invio di tre codice a barre come prova di acquisto insieme a 2,00$ per ricevere un Pokémon Syrup Holder raffigurate Pikachu per posta.

Kellogg's - Pokémon Pop Tarts (2000)

I "Pokémon Pop Tarts - Limited Edition", noti in italiano come "Pokémon Pop Tart", erano dei pasticcini zuccherati simili a una crostatina ripiena chiusa, riscaldabile in un tostapane o un forno a microonde. Kellogg's tra il 2000 e il 2001 propose per il mercato statunitense dei Pop Tarts in edizione limitata a tema Pokémon proponendo i Pokémon di prima generazione nel 2000 e di seconda generazione nel 2001 (Pikachu, Charmander, Venonat, Poliwrath, Chansey e Marill nel 2000 e Pichu, Entei e Lugia nel 2001) e raffigurando alcuni aspetti degli oggetti Pokémon nelle scatole e nelle decorazioni esterne dei pasticcini stessi.

2000

Nelle edizioni del 2000, il primo prodotto Pop Tarts dei Pokémon noto come "Limited Edition Pokémon Pop Tarts Wild Cherry with Pokémon sprinkles!", pasticcini ripieni di marmellata di ciliegia selvatica con sopra al pasticcino una spolverata di zucchero colorato a forma di Pokémon (Pikachu, Charmander, Poliwrath e Chansey), sul retro delle confezioni si faceva pubblicità ad altri tre prodotti con gusti differenti sempre dei Pop Tarts non a tema Pokémon, ma con una sorpresa esclusiva a tema Pokémon, un pupazzetto in metallo realizzato da Hasbro (Charmander, Poliwrath e Chansey). Sul lato della confezione era presente una pubblicità al nuovo film Pokémon: "Pokémon The Movie 2000" (noto in Italia come Pokémon 2 - La Forza di Uno), con le immagini dei tre uccelli leggendari Moltres, Zapdos e Articuno.[2]

Furono proposti altri tre tipi di Pop Tarts con sorpresa a tema Pokémon. Questi prodotti erano noti come "Pop Tarts Frosted Brown Sugar Cinnamon", "Pop Tarts Frosted Strawberry" e "Pop Tarts Frosted S’mores", che nella versione del 2000 nella confezione proponevano le figure dei Pokémon Marill, Venonat e Pikachu.[3]

2001

Nelle edizioni del 2001, il prodotto "Limited Edition Pokémon Pop Tarts Wild Cherry with Pokémon sprinkles!" fu rinominato "Pokémon Pop Tarts PokéBerry PokéBall sprinkles" e modificato per adattarsi ai nuovi Pokémon di seconda generazione sia a livello di grafica della confezione che del prodotto. I pasticcini ripieni avevano ora la spolverata di zucchero colorato a forma di Poké Ball. Sul retro delle confezioni erano presenti delle carte ovali da ritagliare dedicate ai Pokémon di seconda generazione, una collezione di 16 carte nota come "Poké Cut-Outs".

I prodotti "Pop Tarts Frosted Brown Sugar Cinnamon", "Pop Tarts Frosted Strawberry" e "Pop Tarts Frosted S’mores" nella versione del 2001 proponevano come sorpresa dei coprimatita dei Pokémon Totodile, Pichu, Entei, noti come "Poké-Topper". Era possibile trovare anche le figure dei Pokémon Marill, Venonat e Pikachu per un certo periodo, per poi essere sostituiti con altri Pokémon.

Prodotti con sorprese a tema Pokémon

Pokémon Game Tip Card Kellogg (1999)

Le carte "Pokémon Game Tip Card Kellogg" sono delle carte collezionabili di Kellogg che raffiguravano i Pokémon di prima generazione, distribuite come sorprese nelle scatole dei cereali Kellogg presenti nel mercato canadese nel 1999. Questa collezione era composta da 20 carte in doppia lingua, sul fronte in lingua inglese e sul retro in lingua francese.

Action Card Pokémon Kellogg’s (2000)

Le "Action Card Pokémon Kellogg’s" sono delle carte collezionabili lenticolari dei Pokémon che raffiguravano i Pokémon di prima generazione, distribuite come sorprese nelle scatole dei cereali Frosties, Coco Pops, Chocos, Miel Pops e Smacks Kellogg per il mercato europeo nel 2000. Furono rilasciate due edizioni di questa collezione nel 2000, la prima edizione era composta da 10 carte, mentre la seconda edizione era composta da 20 carte suddivise in due sottoserie di 6 e 14 carte.

Battle Tops Pokémon Kellogg’s (2000)

Topper Pokémon Kellogg’s (2000)

Pokémon Tattoos Kellogg’s (2000)

Pokémon Stickers Kellogg’s (2000)

Pokémon Leucht-Sticker Kellogg’s (2000)

Pokémon Burger King Kellogg’s (2000)

Action Card Pokémon Johto Kellogg’s (2001)

Original Pokémon Stickers Kellogg’s (2015)

Pokemon Evolution Cards Kellogg’s (2016)

Riferimenti

Collegamenti esterni