Draconidi

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Lyris, un membro dei Draconidi

I Draconidi, conosciuti anche come Popolo delle Meteore, sono un'antica civiltà che viveva nella regione di Hoenn.

Storia

Originariamente, i Draconidi erano una tribù di Allenatori di Pokémon Drago che vivevano nelle Cascate Meteora. Si suppone che siano vissuti in un periodo in cui le meteore attraversavano frequentemente la zona ed in cui ArcheoKyogre e ArcheoGroudon si scontrarono, sino a quando Rayquaza non intervenne per placare la loro furia. Mille anni dopo, quando un meteorite originò quella che è oggi Ceneride, i due Pokémon Antichi si risvegliarono. Il Custode del segreto, usando una pietra arcobaleno, espresse il desiderio di far ritornare Rayquaza. Quando il drago riapparve, il desiderio gli permise di compiere la Megaevoluzione. Dopo un furente scontro, Groudon e Kyogre tornarono negli abissi, mentre Rayquaza ritornò nella fascia di ozono. Fu allora che i Draconidi eressero la Torre dei Cieli, luogo in cui avrebbero potuto invocare MegaRayquaza. La loro testimonianza è un gigantesco affresco sulle pareti della torre, che ritrae l'ultima grande battaglia fra i Pokémon Antichi.

Secondo i ricercatori della Devon SpA, i Draconidi scoprirono che la loro Pietrachiave avrebbe reagito con l'organo interno di Rayquaza, consentendogli di megaevolversi.

Nel manga

In Pokémon Adventures

Tre Draconidi in Pokémon Adventures

I Draconidi debuttano nell'Arco Omega Ruby & Alpha Sapphire. Sono un gruppo di persone che vivono con Pokémon di tipo Drago e venerano Rayquaza, a cui si riferiscono con l'appellativo di Dio Drago. Vivono in un luogo nascosto nelle Cascate Meteora chiamato Villaggio delle Meteore, guidato dall'Anziana. Mille anni prima degli avvenimenti narrati, i Draconidi prevedettero che un meteorite gigante avrebbe colpito e distrutto il pianeta. L'attuale generazione trascorre il suo tempo cercando di scongiurare questa crisi.

I Draconidi sono nemici della Devon SpA a causa del suo coinvolgimento nell'uso dell'Energia Devon, creata dalla forza vitale dei Pokémon. Alla Devon è stata inviata una lettera di avvertimento spiegando che, se continueranno ad usare l'Energia Devon, saranno attaccati. In risposta, Rocco Petri e suo padre chiedono a Rubino, Zaffiro e Smeraldo di aiutare a sconfiggere l'antico popolo e scongiurare la crisi che si avvicina al loro pianeta.

Apparizioni

I Draconidi appaiono per la prima, e sinora unica volta, in Pokémon Rubino Omega e Zaffiro Alpha. I soli membri attualmente conosciuti sono Lyris, la Custode del segreto, e sua nonna, Anziana dei Draconidi.

Curiosità

  • Il loro nome deriva dall'omonimo sciame meteorico collocato nella costellazione del dragone.
    • Questo parallelismo tra l'origine del nome e il tipo di Pokémon allevato, implicherebbe che la potente mossa Dragobolide sia stata creata proprio da loro.

In altre lingue