Controversie sul ridoppiaggio di Pokémon USA

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.

Il 21 marzo 2006 si è scoperto che Pokémon USA (ora parte di The Pokémon Company International) e la TAJ Productions avevano intenzione di cambiare il cast di doppiatori del doppiaggio inglese dell'anime Pokémon dalla nona stagione in avanti. La compagnia ha usato lo speciale mandato in onda in America il 29 aprile, The Mastermind of Mirage Pokémon, come banco di prova per i nuovi doppiatori. La cosa ha scatenato le proteste dei fan.

Introduzione

Dato che il franchise negli Stati Uniti stava diventando meno popolare, il distributore internazionale dei Pokémon, Pokémon USA, iniziò a cercare un modo per abbattere i costi di produzione per l'adattamento della serie, e decise di torvare nuove compagnie partner che chiedevano meno soldi per farlo. Una volta che il contratto con la 4Kids Entertainment scadette all'inizio del 2006, rilanciarono TAJ Productions, che aveva aiutato 4Kids all'inizio per l'adattamento inglese della serie. C'era un accordo però: secondo Veronica Taylor ed Eric Stuart, i doppiatori da ingaggiare dovevano avere voci simili dagli originali per abbattere i costi di produzione. TPCi non ha mai fatto dichiarazioni in proposito. L'episodio speciale, mandato in onda il 29 aprile, venne usato come banco di prova per i nuovi doppiatori.

Reazione dei doppiatori

Diversi forum Pokémon hanno scritto email ai precedenti doppiatori per richiedere informazioni in merito alla vicenda ed alcuni di questi hanno anche risposto. Qui potete trovare le risposte dei doppiatori, in originale.

Reazione dei fan

Molti fan rimasero affranti dalla notizia e si opposero all'idea del cambiamento di cast. Altri invece erano concordi, dato che non erano convinti già dai doppiatori originali. Altri preferirono vedere lo speciale prima di esprimere un parere.

Alcuni fan, contrari all'idea, decisero di mandare a Pokémon USA mail di protesta. Nacque quindi una petizione online (Save Our Voice Actors).

Tuttavia, il 29 aprile 2006, dopo la trasmissione dell'episodio speciale, a molti fan non piacquero le nuove voci. Secondo un sondaggio di Bulbagarden, una persona disse che gli era piaciuto, 17 che era OK, 15 che odiavano la maggior parte delle voci e 30 che le odiavano tutte. Alcuni fan pensarono di boicottare il merchandise di Pokémon USA, mentre altri scrissero lettere di protesta alla compagnia.

La reazione di PUSA alle lamentele

Dopo aver ricevuto una gran quantità di lamentele dai fan per la voce di Ash, doppiato da Kayzie Rogers (accreditata "Jamie Peacock"), la compagnia decise di ricambiare la voce al personaggio. Venne annunciato al Comic Con International che il ruolo sarebbe passato a Sarah Natochenny. Inoltre, "The Mastermind of Mirage Pokémon" venne ridoppiato. La performance di Sarah Natochenny è ancora controversa da molti fan ancora oggi.

Conseguenze

La TAJ Productions fallì agli inizi del 2008 e la DuArt Film & Video divenne il nuovo partner di Pokémon USA (ora chiamata The Pokémon Company International) nel produrre l'adattamento inglese. Dato che la serie ha visto aumentare la sua popolarità negli ultimi due anni, i costi di produzione non avevano più bisogno di rimanere bassi, così la DuArt riportò molti dei doppiatori originali a ridoppiare i loro personaggi, come Ted Lewis (con Giovanni) e Mike Pollock con il Sig. Contesta, vista la partenza di Craig Blair. Altri doppiatori sono tornati a doppiare personaggi minori, come Rachael Lillis, Maddie Blaustein (poco prima della sua morte), Erica Schroeder, Lisa Ortiz, Jason Griffith e Dan Green, tra gli altri. Tuttavia, la DuArt ha mantenuto il cast assunto dalla TAJ per mantenere coerenza nella serie.

Collegamenti esterni