Censure dell'animazione della serie animata dei Pokémon

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.

Nella serie animata dei Pokémon sono state applicate delle censure di tipo visivo, sia da parte del Giappone sia dalla 4Kids, per via dell'episodio 38. Per tanto tutte le scene ritenute troppo veloci o troppo luminose sono state censurate con vari metodi in tutto il mondo; questo tipo di censura è stato applicato dall'episodio 1 all'episodio 37, eliminando l'episodio 38 che era stato ritenuto con troppe scene di questo tipo e quindi incensurabile.

Censura Giapponese

In Giappone sono state censurate determinati tipi di scene:

  • I fulmini di Pikachu;
  • Le scene con lo sfondo troppo veloce;
  • Attacchi che contenevano oggetti troppo luminosi o cerchi;
  • Le aperture delle Poké Ball;

Queste scene sono state censurate tutte allo stesso modo, utilizzando un effetto di "sfocatura movimento" e eliminando alcuni fotogrammi. In Giappone non è stata praticamente mai utilizzata la riduzione di luminosità per queste scene.

Censura 4Kids

In Occidente questo tipo di censura se ne è occupata, ovviamente, la 4Kids; le scene censurate sono le stesse di quelle giapponesi ma il tipo di censura usato è diverso:

  • riduzione luminosità;
  • Riduzione fotogrammi o addirittura rendendo le scene ferme;

Censura uguale in tutto il mondo

C'è un scena del primo episodio che è stata censurata in tutto il mondo allo stesso modo: la scena raffigurava Ash con in mano una sveglia assomigliante a un Voltorb, questa scena nelle edizioni attuali ha uno sfondo immobile di colore bianco e rosso, in originale lo sfondo si muoveva ma con una frequenza esageratamente veloce per tanto si è ritenuto che potesse dare fastidio così è stato immobilizzato l'intera scena lasciando solo la bocca di Ash in movimento. Altre scene sono state censurate per lo stesso motivo ma ognuna di quelle ha avuta un destino diverso a seconda del paese in cui si trovavano.

Curiosità

  • Per il quindicesimo anniversario dell'anime è stato venduto un box in Blue-ray contenente tutta la prima serie senza censure e rimasterizzata in alta definizione In contemporanea Tv Tokyo ha trasmesso il primo episodo in versione incensurata e in HD.
  • Dall'episodio 39 il tipo di animazione cambiò, così che fin dalla versione originale le scene di movimento erano nei canoni richiesti.

Collegamenti esterni