Amber (anime)

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Ambertwo come vista in La storia sull'origine di Mewtwo, proprio prima della sua morte.

Amber era la figlia del Dr. Fuji, morta quando era ancora una bambina. Compare come personaggio parlante durante la sequenza iniziale che venne tagliata nel doppiaggio di Pokémon il film, che poi venne inserita nel DVD inglese di Mewtwo Returns con il nome di La storia sull'origine di Mewtwo. Compare anche nel Radiodramma Mewtwo no Tanjo, rilasciato in formato CD esclusivamente in Giappone.

Il suo nome giapponese è basato direttamente sul pronome personale della prima persona singolare inglese I, come spiegato da Takeshi Shudō in un blog di sua proprietà.

Storia

La disperazione del Dr. Fuji per la perdita della figlia lo porta a dedicare la sua vita alla ricerca della clonazione, con la sicurezza di poter creare un clone di Amber se avesse scoperto i segreti della ricreazione della vita. Ciò, ovviamente, attira l'interesse di Giovanni, che lo finanzia in cambio della clonazione di Mew, cosa che porta alla creazione di Mewtwo.

Sia Mew che Amber vengono clonati. Il clone della ragazza viene chiamato Ambertwo. Mentre crescono all'interno di tubi di coltura su New Island, Mewtwo comunica con Ambertwo telepaticamente. Sfortunatamente per Fuji, il tratto genetico di Mewtwo (essendo un Pokémon) e la sua potenza lo tengono in vita, mentre Ambertwo muore. Fuji è straziato, ma continua il suo lavoro su Mewtwo nella speranza di poter fare un altro tentativo con Amber con successo.

Il successivo evento che colpisce Fuji e la sua squadra di scienziati è tragico. Anche l'ultima incarnazione di Amber muore quando Mewtwo distrugge il laboratorio su New Island, così come l'ultima speranza di vederla viva ancora una volta.

Doppiatrici

Curiosità

  • All'inizio della produzione del radiodramma, Amber era chiamata Me, ma venne poi rinominata I, visto che lo scrittore riteneva che questo termine rappresentasse meglio l'esistenza di una persona. Il nome Me venne poi usato per un'altro personaggio.
  • Se si considerano il radiodramma e i dieci minuti extra del prologo aggiunti alla seconda edizione del DVD giapponese del primo film, Amber è il primo essere umano a morire nell'anime Pokemon.

Vedi anche