Miti e leggende dei Pokémon leggendari

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Farfinco.png Questo articolo è incompleto. Se puoi, modifica questo articolo aggiungendo le sezioni mancanti o completandolo.

Nel Mondo Pokémon, esistono antichi miti sui Pokémon leggendari.

Prima generazione

Isola Shamouti

Isola del Fuoco, Isola del Fulmine e Isola del Ghiaccio, viste in La forza di Uno

Un'antica profezia che circola nell'Arcipelago Orange dice:

Versione originale

Giapponese Italiano
火の神、雷の神、氷の神に触れずべからず。

されば、天地怒り世界は破滅に向かう。

海の神、破滅を救わんと現れん。

されど、世界の破滅を防ぐことならず。

すぐれたるあやつり人現れ、神々の怒り静めん限り…。

Il dio del fuoco, il dio della folgore e il dio del ghiaccio non devono essere toccati.

Altrimenti, il cielo e la terra saranno arrabbiati e il mondo dovrà affrontare la distruzione.

Il dio del mare apparirà per fermare la distruzione.

Ma, non impedirà la distruzione del mondo.

A meno che un allenatore eccezionale appaia per calmare l'ira degli dei ....

Doppiaggio italiano

Di Fuoco, Ghiaccio e Fulmine l'armonia giammai va offesa
o il mondo soltanto rovine dai tre titani dovrà difendere.
Il Gran Custode delle Acque verrà allora a placar contesa,
ma il suo canto solitario fallirà, e in campo sarà un forte ascendere.
Oh Prescelta Creatura stringi nelle tue mani quei tre e come una sola pedina
i loro congiunti tesori domeranno la Bestia Marina.

Una festa è tenuta all'Isola Shamouti per onorare il Prescelto.

Seconda generazione

Le Torri di Amarantopoli

La Torre Bruciata e la Torre Campana ad Amarantopoli

C'è una leggenda tramandata fra i Capopalestra di Amarantopoli per molti anni:

Due torri... Due Pokémon... Ma quando una cadde giù, tutti e due volaron via, per non tornar mai più.

700 anni prima della seconda generazione, gli abitanti di Amarantopoli (il popolo di Alfa) costruirono due torri a nove piani con la speranza di promuovere l'amicizia tra Pokémon e umani. Costruirono quindi la Torre di Ottone a ovest, dove si diceva si risvegliassero i Pokémon e la Torre Campana a est, dove si diceva si riposassero i Pokémon. Ambedue le torri divennero il rifugio di potenti Pokémon volanti, rispettivamente di Lugia e Ho-Oh.

Tuttavia, circa 150 anni prima degli eventi dei giochi, un fulmine colpì la Torre di Ottone, la quale venne avvolta da fiamme che imperversavano per tre giorni. Solo un acquazzone improvviso riuscì a spegnerle, ma la Torre era già bruciata fino al suolo. Tre Pokémon senza nome perirono nell'incendio. Ma Ho-Oh discese dal cielo e li resuscitò. I tre Pokémon quindi riebbero i loro poteri che si dice incarnino tre forze: il fulmine che colpì la torre, il fuoco che bruciò la torre, e la pioggia che spense l'incendio. Quando i tre Pokémon apparvero alla gente, suscitarono terrore in chi vide la loro rinascita, per cui fuggirono, correndo come il vento attraverso i prati.

Dopo l'incendio Ho-Oh e Lugia non apparvero mai più. Secondo la leggenda, nel momento in cui nascerà un Allenatore capace di toccare le anime e i cuori dei Pokémon un'altra volta, Ho-Oh tornerà dai cieli.

Una leggenda simile è presente nell'anime. In La Torre di Latta , Angelo dice che una delle due torri è la Torre di Latta originale, mentre l'altra è una ricostruzione della prima. Angelo dice che venirono degli invasori che tentarono di rubare Ho-Oh, il quale riuscì a resistere e scappare, così bruciarono la torre. Tuttavia, quando la leggenda viene ripresa in I campanelli rubati, la leggenda è più simile a quella dei giochi, anche se resta l'aspetto della guerra. Ash Ketchum sembra realizzare la profezia, apparendo come l'Allenatore che ha l'abilità di toccare le anime dei Pokémon, in quanto ha visto sia Ho-Oh che Suicune diverse volte.

Terza generazione

Leggenda dei Regi

Oltre alle scritte degli Unown, il Braille è usato per narrare leggende. In Rubino e Zaffiro, Smeraldo, il giocatore può usare il Braille per trovare Regirock, Regice e Registeel.

La leggenda, trovata su varie rocce della Sala Incisa, recita:

Questa grotta fu la nostra casa
Ai Pokémon dobbiamo tutto
Ma dovemmo rinchiuderli in un luogo segreto
Ne avevamo paura
Se avrai coraggio e speranza
Dietro ad una porta troverai un Pokémon eterno

Nella traduzione inglese il messaggio è al singolare e non al plurale, quindi è possibile che il Pokémon a cui si riferisce sia Regigigas, che il popolo di Nevepoli potrebbe aver voluto rinchiudere a distanza e che i Golem leggendari, necessari per risvegliare Regigigas, rappresentino le chiavi. Per rendere il il risveglio quanto più difficile possibile, il popolo di Nevepoli ha sigillato i golem leggendari in un'altra regione. In caso contrario, dal momento che Regigigas non esisteva ancora durante la terza generazione, si potrebbe fare riferimento alla semplice separazione dei tre Regi, o un suggerimento al fatto che il Capo Golem avrebbe potuto essere in seguito aggiunto.

I Guardiani della Città dell'Acqua

La storia della città di Alto Mare si intreccia alla seguente leggenda:

Giapponese Italiano
昔々、アルトマーレという島におじいさんとおばあさんがいました。 Molto tempo fa su un'isola chiamata Alto Mare vivevano un vecchio uomo e una donna.
ある日、二人は海岸で、小さな兄弟がけがをしているのを見つけました。 Un giorno, trovarono due bambini feriti sulla spiaggia.
おじいさんとおばあさんの手厚い看護で二人がみるみる良くなっていきました。 Con le cure della vecchia coppia, i bambini tornarono subito in forma.
しかし突然、邪悪な怪物が島を攻めてきたのです。 Ma improvvisamente un mostro cattivo apparve e attaccò la città.
島はたちまち怪物に飲み込まれました。 L'isola venne immediatamente inghiottita dal mostro.
と、その時、おじいさんとおばあさんの目の前で二人の姿は変わっていきました。 Ma poi davanti agli occhi della donna e dell'uomo, i bambini si trasformarono.
二人は夢幻ポケモン、ラティオスとラティアスだったのです。 Loro erano i Pokémon Miraggio, Latias e Latios.
二匹は空から仲間を呼び寄せました。 I due si chiamavano i loro amici dal cielo.
彼らは、邪悪な闇を追い払う力を持って来てくれました。 Loro avevano acquisito la forza di scacciare le tenebre.
それは、「心のしずく」という宝石だったのです。 La loro forza era un gioiello chiamato Cuorugiada.
島には平和が戻りました。 La pace tornò sull'isola.
それからというもの、「心のしずく」のあるこの島に、ラティオスとラティアスはしばしば立ち寄るようになりました。 E dopo questo, Latias e Latios visitarono spesso l'isola, dove era la Cuorugiada.
この島が邪悪な怪物に襲われる事はその後、二度とありませんでした。 L'isola non venne più attaccata dal mostro.

Nota: La sequenza della leggenda è stata tagliata durante il doppiaggio del film, quindi non c'è una traduzione ufficiale in italiano.

Trio Meteo

Articolo principale: Trio Meteo

Molto tempo fa, i Pokémon leggendari ArcheoKyogre e ArcheoGroudon crearono la terra e il mare di Hoenn. I due iniziarono a combattere in una lotta catastrofica. Dopo aver ascoltato le preghiere, Rayquaza, attraverso la Megaevoluzione, venne e calmò i due Pokémon. La Sfera Blu e quella Rossa fecero cadere Groudon e Kyogre in un lungo sonno che poteva terminare sole se le due Sfere venivano usate di nuovo. Le Sfere possono sbloccare le forme Archeo di Groudon e Kyogre attraverso un processo chiamato Archeorisveglio.

Quarta generazione

Miti di Sinnoh

Articolo principale: Miti di Sinnoh

La Leggenda del Tempio di Nevepoli

Incontro con Regigigas in Diamante e Perla

Questa è la leggenda che la gente di Nevepoli si tramanda da molti anni:

Una volta, dopo che un vulcano eruttò violentemente, la Foresta di Nevepoli, ricca in risorse naturali e bellezza, venne trasformata in un mare di lava colante.
Poi, da una luce blu brillante, Regigigas apparve. Insieme con Regirock, Regice e Registeel.
Insieme, il quartetto ha fermato l'eruzione del vulcano, salvando così Nevepoli dalla distruzione.
Dopo Regigigas si trasformò in pietra e cadde in un profondo sonno, mentre in modo di proteggere Regigigas, i leggendari chiamati Regice, Regirock, e Registeel si trasformarono in three guardiani pilastri fatti dagli elementi base roccia, ghiaccio e acciaio.

Creazione di Sinnoh

Prima della nascita di Sinnoh, da un vortice caotico emerse un uovo. Quando Arceus uscì da questo uovo, formò il mondo con le sue migliaia di braccia e creò la terra di Sinnoh. Arceus poi creò il Pokémon del tempo, il Pokémon dello spazio e il Pokémon dell'antimateria. Infine, la gente arrivò nell'inabitata Sinnoh. Arceus poi creò i Pokémon che diedero agli umani sapienza, emozione, e volontà. Questi tre Pokémon si stanziarono nei tre laghi di Sinnoh.

Quinta generazione

Trio Tao

Articolo principale: Trio Tao

Molti dei miti di Unima ruotano intorno a Zekrom e Reshiram. Si dice che i due Pokémon Drago una volta erano un unico Pokémon potente di proprietà di due eroi gemelli. Tuttavia, questo si scisse a causa del perseguimento delle diverse credenze dei due fratelli.

Le leggende di Fortebrezza dicono che da quando un meteorite si è schiantato al di fuori dei confini della città, Kyurem uscirebbe fuori durante la notte per mangiare Pokémon e persone. Per impedire ulteriori rapimenti, gli abitanti di Fortebrezza hanno costruito muri di cinta difensivi e instaurato la regola di non uscire durante la notte. Infatti in Pokémon Nero e Bianco e Pokémon Nero 2 e Bianco 2 tutti a Fortebrezza rientrano in casa durante la notte.

In Pokémon Nero 2 e Bianco 2 ciò si rivela non essere vero. Quando il Pokémon Originale si è diviso in Reshiram e Zekrom, il suo corpo divenne Kyurem, che rimase dentro la Fossa Gigante, in attesa di "un eroe per riempire il suo corpo con verità o ideali", che presumibilmente significa una fusione con Reshiram e Zekrom. Parole vaghe dalla Professoressa Aralia implicano che la meteora di Fortebrezza è simile (o è) la ScuroliteB2/ChiaroliteN2.

Trio dei Moschettieri

Articolo principale: Trio dei Moschettieri

Molto tempo fa due tribù umane erano in guerra e il loro conflitto provocò un incendio boschivo, che minacciò la vita di molti Pokémon selvatici. Intrappolati dal fumo, questi non riuscirono a fuggire e la loro fine sembrava certa, finché non apparvero tre figure. Terrakion modellò la terra e creò il passaggio da cui fuggire, Virizion usò la sua velocità per proteggere i Pokémon dalle scintille, mentre il leader, Cobalion, trasse i Pokémon in salvo. Nonostante i loro tentativi, tutto fu vano e la foresta venne distrutta dall'incendio. Tuttavia, tra le ceneri, i tre s'imbatterono in un Pokémon solitario. Questo venne preso nel gruppo e addestrato a combattere da moschettiere.

Il trio continuò a combattere contro gli eserciti, travolgendoli ripetutamente con la loro forza combinata. La leggenda dei moschettieri continua ad essere raccontata ancora oggi, ed è stato detto che se i conflitti umani avessero minacciato la sicurezza dei Pokémon, il trio sarebbe tornato per sedare gli scontri e mantenere un clima di pace.

Trio dei Kami

Articolo principale: Trio dei Kami

Molto tempo fa, i Pokémon Thundurus e Tornadus entrarono in conflitto con loro, distruggendo intere aree coltivate al loro passaggio. Landorus, stanco della distruzione da loro causata, intervenne e li punì così severamente che i due posero immediatamente fine alla loro disputa. Si dice che se Tornadus e Thundurus dovessero mai combattere di nuovo, Landorus tornerà per ristabilire l'equilibrio.

In Pokémon Nero 2 e Bianco 2 si dice che le forme Totem del Trio Kami fossero le forme assunte durante il loro conflitto.

Sesta generazione