EP142

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
EP141 : Un prezioso alleato Serie originale EP143 : Uno strano frutto
Tempo di siccità
I maghi della pioggia*

A Shadow of a Drought
EP142.png
EP142
ヒワダタウン!ヤドンのいど!!
Hiwada! Pozzo Yadon!!
Prima visione
Giappone 6 aprile 2000
Stati Uniti 3 marzo 2001
Italia 2 aprile 2001
Sigla italiana
Sigla Always Pokémon
Sigla inglese
Sigla Pokémon Johto
Sigle giapponesi
Apertura OK!
Chiusura ポケモンはらはらリレー
Crediti
Animazione Team Ota
Sceneggiatura 武上純希
Storyboard 福本潔
Assistente alla regia 岩崎太郎
Direttore animazione はしもとかつみ

Tempo di siccità o I maghi della pioggia* è il centoquarantaduesimo episodio dell'anime Pokémon. È andato in onda per la prima volta in Giappone il 6 aprile 2000, mentre in Italia il 2 aprile 2001.

Trama

Ani201OWPE.png Attenzione: spoiler! Questa sezione contiene rivelazioni sulla trama dell'episodio. Ani201OWPE.png

È una giornata molto calda e Ash e suoi amici trovano refrigerio grazie al getto d'acqua di Staryu e di Squirtle. Nel frattempo i membri del Team Rocket soffrono molto la sete, ma scovano un pozzo. Da questo però non esce acqua, ma solo sabbia. Tuttavia Meowth non si rassegna e con una gigante scavatrice a forma di Diglett esorta i compagni ad aiutarlo a cercare l'acqua.

Scavando in profondità, il Team Rocket giunge finalmente all'acqua. Meowth legge un'insegna, la quale indica che si trovano nel Pozzo Slowpoke e che questi Pokémon, secondo la leggenda, sono in grado di far piovere grazie al loro sbadiglio. Il trio si convince così di catturare tutti gli Slowpoke presenti nel pozzo.

Intanto Ash e suoi amici giungono ad Azalina. Ash vorrebbe subito dirigersi verso la Palestra della città, ma Misty gli ricorda che deve prima portare la GS Ball a Franz, per conto del Professor Oak. La discussione però si conclude subito, perché Brock legge un cartello che, a causa della carenza di acqua, annuncia la chiusura di tutte le attività cittadine, compresa la Palestra. Camminando per la città, Ash pesta accidentalmente la coda di uno dei tanti Slowpoke presenti nelle strade. Questo reagisce al dolore con parecchi secondi di ritardo (gli Slowpoke sono noti per i loro riflessi lentissimi). Alcuni abitanti notano lo Slowpoke sofferente e si adirano nei confronti di Ash rincorrendolo. Appare però uno strano tizio travestito da Slowpoke che riesce a salvare i protagonisti, consegnando loro dei costumi simili al suo che subito indossano, in modo da non farsi più vedere dalla folla. Scampato il pericolo, Brock chiede al signore il perché della devozione degli abitanti di Azalina nei confronti degli Slowpoke. Questi gli risponde che esiste una leggenda secondo la quale, durante un periodo di siccità simile a quello attuale, uno Slowpoke arrivò in città e sbadigliò. Subito dopo iniziò a piovere e gli abitanti di Azalina furono salvi. Da allora gli Slowpoke vengono trattati con rispetto. Subito dopo il signore scappa improvvisamente, ricordandosi di avere un impegno. Sente però dei rumori provenire dal Pozzo Slowpoke e vi si dirige. Qui vede la gigante scavatrice del Team Rocket intento a catturare i poveri Slowpoke e cerca di dissuaderli gridando loro di fermarsi. Tuttavia non viene sentito, ma anzi, viene scambiato per uno Slowpoke, essendo ancora travestito. Prova così a fuggire, ma si fa male alla schiena.

Nel frattempo i protagonisti incontrano la nipote di Franz, che dice loro che il nonno è andato al Pozzo Slowpoke a controllare qualcosa. I tre si dirigono così verso il pozzo e lì vedono l'uomo vestito da Slowpoke dolorante alla schiena. Brock lo soccorre, mentre Ash cerca va all'attacco della macchina gigante del Team Rocket. Pikachu però non può attaccarli, perché in un ambiente così umido tutti gli Slowpoke verrebbero colpiti dai suoi attacchi elettrici. Così Ash manda in campo Heracross, ma la macchina del Team Rocket spara un missile contro il Pokémon e lo mette KO. Il Team Rocket inizia quindi a scavare un tunnel per uscire all'esterno del pozzo. Per qualche ragione, gli Slowpoke rimasti escono dal pozzo e iniziano a sbadigliare uno ad uno. Subito si scatena una pioggia improvvisa che inonda il pozzo e costringe Ash, Brock, Misty e il tizio vestito da Slowpoke ad uscire. L'acqua entra anche nel tunnel appena scavato dal Team Rocket e li spinge in aria con violenza. La macchina gigante in cui si trovavano si spezza in due, cosicché gli Slowpoke catturati sono liberi di scappare. Il Trio Team Rocket striscia fuori dal veicolo, ma si trova Pikachu di fronte, pronto a spedirli in aria con il suo Tuonoshock.

Sventata la minaccia, Brock si chiede se siano stati davvero gli Slowpoke a far piovere e il signore vestito da Slowpoke gli risponde che nel mondo dei Pokémon esistono molti misteri. Tornati in città, il signore offre ai ragazzi un tour della città, ormai ristabilita completamente grazie alla pioggia. Misty ringrazia, ma rifiuta in quanto devono prima trovare Franz. Il signore però si toglie la maschera da Slowpoke e rivela, sotto lo stupore generale, di essere proprio lui Franz.

Eventi

Per una lista di tutti i maggiori eventi dell'anime, guardare la Cronologia degli eventi nell'anime.

Debutti

Persone

Pokémon

Personaggi

Persone

Dare da?

Pokémon

Chi è quel Pokémon?‎

Chi è quel Pokémon?: Pineco (Internazionale), Slowpoke (Giappone)

Curiosità

Errori

Modifiche

In altre lingue

Lingua Titolo
RCE Bandiera.png Ceco Strašlivé sucho
Cinese Mandarino 檜皮鎮的呆呆獸之井
FIL Bandiera.png Finlandese Miksei sadetta kuulu?
FRA Bandiera.png Francese Etat de sècheresse
USA Bandiera.png GBA Bandiera.png Inglese A Shadow of a Drought
ISR Bandiera.png Israeliano הבצורתhabatsoret
OLA Bandiera.png Olandese De Droogte Werpt Een Schaduw
POL Bandiera.png Polacco Widmo suszy
Portoghese BRA Bandiera.png Brasile A Ameaça de uma Seca
POR Bandiera.png Portogallo Uma Sombra de Seca
ROM Bandiera.png Rumeno Umbra unui Drought
Spagnolo CELAC Bandiera.png America Latina ¡Sombra de sequía!
SPA Bandiera.png Spagna Amenaza de sequía
Svezia Bandiera.png Svedese Regnmakarna
GER Bandiera.png Tedesco Die Regenmacher
EP141 : Un prezioso alleato Serie originale EP143 : Uno strano frutto