DP010

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
Farfinco.png Questo articolo è incompleto. Se puoi, modifica questo articolo aggiungendo le sezioni mancanti o completandolo.
DP009 : Un nuovo compagno di viaggio Diamond & Pearl DP011 : Che lo spettacolo abbia inizio
Tutti pazzi per i Pokétch e La sconfitta del Team Rocket
Not on MY Watch Ya Don't!
DP010.png
DP010
EP476
ポケッチ入手困難!?
Non posso avere un Pokétch!?
Prima visione
Giappone 30 Novembre 2006
Stati Uniti 19 Giugno 2007
Italia 11 Ottobre 2007
Sigla italiana
Sigla Diamante e Perla
Sigla inglese
Sigla Diamond and Pearl
Sigle giapponesi
Apertura Together
Chiusura 君のそばで 〜ヒカリのテーマ〜
Crediti
Animazione Team Iguchi
Sceneggiatura 冨岡淳広
Storyboard 山田浩之
Assistente alla regia 山田浩之
Direttore animazione 新城真

Tutti pazzi per i Pokétch e La sconfitta del Team Rocket è il decimo episodio della decima stagione dell'anime Pokémon. È stato trasmesso la prima volta in Giappone il 30 novembre 2006, mentre in Italia l'11 ottobre 2007.

Trama

Ani201OWPE.png Attenzione: spoiler! Questa sezione contiene rivelazioni sulla trama dell'episodio. Ani201OWPE.png

Ash, Brock e Lucinda sono arrivati a Giubilopoli la più grande città della regione di Sinnoh. Qui vedono molti Allenatori alle prese coi loro Pokémon in vista della Gara Pokémon.

Mentre sono in giro per la città Lucinda spiega ad Ash e Brock che vuole avere assolutissimamente un Pokétch poiché ogni allenatore e coordinatore ne ha uno. Entrando in un venditore autorizzato, viene a sapere che il titolare dell'invenzione ha ritirato tutti i prodotti poiché molto probabilmente c'era un difetto di fabbricazione.

Il Team Rocket travestito da clown per vendere Pokétch

Con la delusione nel cuore Lucinda riattraversa Giubilopoli in compagnia di Ash e Brock che cercano di tirarla su di morale. Lucinda però trova dei venditori ambulanti di Pokétch. Sono il trio del Team Rocket travestiti da clown che regalano Pokétch ai passanti. Lucinda ne ottiene uno di colore rosa mentre Ash e Brock ne hanno uno a testa di colore blu. Uno dei venditori sottolinea di indossarlo anche durante la notte.

Successivamente in un parco Lucinda ammira il suo nuovo gioiello, ma un passante attirato dall'abbaiare del suo Shinx le dice che quello è un falso, come quello di Ash e Brock. Dopo la dimostrazione spiega che suo padre è l'inventore dei Pokétch per questo sapeva riconoscerne un falso. Il ragazzo porta i tre Allenatori nell'azienda del padre. Arrivati, il Presidente della Pokétch Co. si scusa per i falsi, e che non appena aveva sentito che c'erano queste imitazioni li aveva ritirati tutti per evitare il peggio. Purtroppo la pubblicità televisiva continua ad andare in onda creando ancora spiacevoli inconvenienti come quello appena capitato a loro.

Lucinda spiega che avrebbe bisogno si un Pokétch prima della gara Pokémon di Giubilopoli. Allora il presidente le mostra il nuovo modelllo di Pokétch ancora in fase di lavorazione. Questo nuovo Pokétch permette di stabilire con precisione l'affinità fra un Pokémon e il suo allenatore. Ci prova Ash col suo Pikachu e il risultato è superiore alla media dato anche dalla loro lunga conoscenza. Ci prova poi Brock con Croagunk è la loro affinità è anche migliore, stupendo un po' tutti visto che i due non si conoscono da molto tempo. Infine è il turno di Lucinda e il suo Piplup, la cui affinità è notevolmente al di sotto della media. Il presidente spiega che è dovuto al fatto che i due si conoscono da poco, ma che sicuramente la loro affinità crescerà nel tempo. Lucinda chiede poi al ragazzo di fare l'affinità con il suo Shinx, ma si rifiuta perché lui non è ancora allenatore e sta frequentando la Scuola per Allenatori. Landis, il ragazzo con lo Shinx, fa tanti auguri a Lucinda per la sua gara Pokémon dicendole inoltre che è sicuro che non potrà vincere.

Lucinda è in hotel e passaggia furiosamente avanti e indietro per le parole di Landis. Quando Pikachu si accorge che fuori stanno succedendo delle cose strane. Per le strade ci sono molti Pokémon sonnambuli che si dirigono tutti nella stessa direzione. Per strada i tre allenatori trovano Landis e suo padre, il Presidente, che spiegano loro che dai Pokétch falsi si era attivato uno strano segnale con la voce di uno Psyduck. Non lontano dalla zona, poco fuori Giubilopoli, il Team Rocket sta utilizzando uno Psyduck per trasmette l'attacco {{m|Ipnosi}* ai Pokétch falsi venduti, e attirare a sé tutti i Pokémon che l'ascoltano. Dopo aver messo tutti i Pokémon in una gabbia, il trio di ladri ringrazia Psyduck per il lavoro e gli consegnano un cesto di Bacche.

Finalmente i tre Allenatori, con Landis e il presidente, arrivano sul luogo. Landis vede il suo Shinx all'interno della gabbia e si procinge a salvarlo, ma la porta si sta abbando su lui e Lucinda lo salva appena in tempo. Fa l'ingresso il team Rocket con il suo motto e dopo aver spiegato il loro piano catturano anche Pikachu e Piplup e volano via col pallone a forma di Meowth. Lucinda chiama Buneary e gli chiede un Geloraggio, che non colpisce il bersaglio perché troppo lontano. Ci riprova rincuorando Buneary e stavolta congela il malcapitato trio. Le gabbie di Pikachu e Piplup si aprono facendoli precipitare, Piplup verrà salvato da Starly mentre Pikachu cadrà con molti danni.

Con la caduta la gabbia si apre e i Pokémon riprendono il loro controllo. Il Team Rocket di libera dal ghiaccio e mandano Seviper di Jessie e Carnivine di James. Seviper usa Velenocoda, mentre gli si contrappongono Piplup e Buneary. Piplup usa Beccata e Buneary usa Stordipugno. Carnivine è confuso e Seviper cade a terra. Infine Shinx con Scintilla da la carica a Pikachu che con il suo Fulmine manda in orbita il Team Rocket.

A quel punto arrivano l'Agente Jenny e l'Infermiera Joy di Giubilopoli, ma i ragazzi spiegano che non ce n'è più bisogno, invece Brock inizia ad elogiare le due donne e viene fermato dalla Velenpuntura di Croagunk che lo allontana. Landis si complimenta con Lucinda, ma le dice ancora che non vincerà la gara Pokémon. Il giorno dopo Lucinda sfoggia il suo nuovo Pokétch e si sente pronta per la gara di Giubilopoli.

Personaggi

Persone

Pokémon

Pokémon di altri Allenatori

Pokémon selvatici

Eventi principali

Errori

  • Nell'episodio viene mostrato uno Stantler ipnotizzato le cui dimensioni sono di gran lunga inferiori alla media
Il mini-Stantler

In altre lingue

Lingua Titolo
RCE Bandiera.png Ceco Podivuhodné hodinky
Cinese Mandarino 神奇寶貝錶難以入手!?
DAN Bandiera.png Danese Jeg Finder Mig Ikke I Noget
FIL Bandiera.png Finlandese Ja minun kelloonihan et koske!
FRA Bandiera.png Francese Les faussaires !
USA Bandiera.png GBA Bandiera.png Inglese Not on MY Watch Ya Don't!Non sul MIO Orologio, Non Puoi!
OLA Bandiera.png Olandese Pokétch Perikelen
POL Bandiera.png Polacco Nie ze mną te numery!
Portoghese BRA Bandiera.png Brasile Na Moda do Poké-lógio!
POR Bandiera.png Portogallo Primeiro têm de Passar por Cima de Mim!
ROM Bandiera.png Rumeno Nu pe Schimbul Meu
RUS Bandiera.png Russo Только не на мои часы!
Spagnolo CELAC Bandiera.png America Latina ¡No Pueden con Nosotros!
SPA Bandiera.png Spagna ¡No! ¡No me quitarás el Poké-Reloj!
Svezia Bandiera.png Svedese Med rätt handledning
GER Bandiera.png Tedesco Wer nicht hat, der hat schon!
THA Bandiera.png Thailandese โปเก็ตจ์หายากจังเลย
DP009 : Un nuovo compagno di viaggio Diamond & Pearl DP011 : Che lo spettacolo abbia inizio