Clonazione Pokémon

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.

La Clonazione Pokémon è un glitch nei Giochi Pokémon che consente di ottenere una copia esatta o "clone" di un Pokémon.

La metodica di questo glitch è presente nei giochi di ogni generazione usciti finora, tranne nella quinta, ed i metodi per realizzarlo variano da gioco a gioco.

Come la maggior parte dei difetti, non ci sono effetti collaterali gravi, ma solo negativi come la potenziale perdita del Pokémon da clonare o anche la corruzione dei dati salvati.

Prima e seconda generazione

Ci sono due metodi diversi per la clonazione Pokémon pei giochi della prima generazione e per quelli della seconda generazione. Questi sono la clonazione attraverso lo Scambio di due Pokémon e quello del cambio box del Sistema Memoria Pokémon. Anche se sono entrambi funzionanti ed interscambiabili tra le due generazioni, solitamente vengono associati il metodo dello scambio alla prima generazione e quello del sistema memoria alla seconda generazione.

Metodo dello scambio

Molto usato ai tempi di Pokémon Rosso, Pokémon Blu e Pokémon Giallo, per clonare i Pokémon si deve semplicemente avere un Cavo Game Link. Successivamente bisogna preparare il Pokémon che avete intenzione di clonare, mentre l'amico con cui effettuerete lo scambio dovrà prendere un Pokémon debole o inutilizzato (dato che verrà successivamente cancellato)! Una volta pronti, dovrete semplicemente scambiarli.

Dato che in questa generazione gli scambi avvengo singolarmente (prima un Pokémon e poi l'altro) e non contemporaneamente, una volta che sulla schermata del giocatore che possiede il Pokémon da clonare visualizza la scritta "ATTENDERE" deve spegnere dopo 2-3 secondi dalla sua apparizione!

In questo modo il Pokémon da clonare sarà presente su entrambe le cartuccie di gioco. Tuttavia, questo è considerato uno dei metodi più rischiosi a causa della possibile perdita di Pokémon che si decide di clonare.

Metodo del sistema memoria

Usato principalmente nelle versioni Pokémon Oro, Pokémon Argento e Pokémon Cristallo, è un altro sistema per duplicare i Pokémon e forse anche quello più funzionante.

Bisogna recarsi in un Centro Pokémon, piazzarsi davanti al PC o Sistema Memoria e salvare il gioco. Riavviato il gioco, accedete al pc di Bill, cambiate box e mettetene uno qualsiasi (meglio se vuoto). A questo punto il gioco salverà automaticamente. Adesso non dovrete fare altro che depositare il Pokémon da clonare e successivamente cambiate box!

A questo punto apparirà la scritta "SALVATAGGIO... NON SPEGNERE", e successivamente, quando comparirà "SPEGNERE" voi dovete spegnere il gioco. In questo modo avrete il vostro Pokémon sia in squadra che nel box, in più se gli avrete assegnato un oggetto, quell'oggetto si sarà duplicato insieme al Pokémon! Attraverso questo trucco potete duplicare contemporaneamente fino a 5 Pokémon per volta.

Terza generazione

Nella terza generazione, grazie ai miglioramenti Hardware dei giochi Pokémon Rubino e Zaffiro, come la possibilità del cavo Game Link per Game Boy Advance di scambiare due Pokémon contemporaneamente, la mancanza di necessità di salvare i dati di gioco mentre si cambia box nel PC di Lanette, o la presenza di una protezione attraverso l'introduzione di un doppio salvataggio, contro la corruzione dei dati, entrambi i metodi sfruttati nelle prime due generazioni per la clonazione dei Pokémon, sono stati resi inutilizzabili.

Il glitch della clonazione è stato quindi rimosso per buona parte di questa generazione, fino a quando, con l'uscita della versione di Pokémon Smeraldo esso è stato reso di nuovo disponibile in forma diversa. Bisogna recarsi alla Torre Lotta, uno dei sette edifici all'interno del Parco Lotta, depositare il Pokémon da doppiare in un qualsiasi box de Pc che non deve poi essere pieno (massimo 10 Pokémon compreso quello appena depositato). Spegnete il PC e salvate. Tornate poi al PC e ritirate il Pokémon.

Parlate alla signorina della Torre (quella subito alla sinistra del pc), parlatele, e quando dice "Prima di entrare in una SALA LOTTA, devi salvare i tuoi progressi di gioco. OK?" dovete scegliere "Sì"!

Quando vedrete scritto "Vuoi salvare il gioco?" spegnete! Riaccendete e avrete due Pokémon uguali, uno in squadra e l'altro nel PC.

Quarta generazione

Nella quarta generazione torna nuovamente la possibilità di clonare in un forma che ricorda molto quello delle versioni Oro, Argento e Cristallo. Deciso il Pokémon che si intende clonare e lo strumento da assegnargli, dovete dirigervi a Giubilopoli (Jublife City in inglese), ed entrare nella torre GTS. Qui parlate con il commesso, che vi chiederà di salvare. Salvate, ed entrate nella sala per gli scambi. Connettetevi alla Nintendo Wi-Fi Connection. Una volta che avrete avuto accesso al menù, scegliete di "Depositare" un Pokémon nel GTS, specificando nella richiesta qualcosa di assurdo e relativamente impossibile per evitare che il Pokémon appena clonato venga realmente scambiato con un altro allenatore nel GTS. Una volta premuto "Sì", comparirà uno schermo nero, con un messaggio d'attesa. D'ora in poi dobbiamo concentrarci sul piccolo orologio presente in basso a destra sullo schermo. Bisogna innanzitutto essere a conoscenza di quanti ticchettii compie il vostro orologio prima di mandare il Pokémon in GTS facendo qualche prova di scambio. Successivamente, una volta a conoscenza dell'esatto numero di ticchettii, ritirate il Pokémon e rieffettuate lo scambio. Questa volta però dovremo spegnere la console esattamente un ticchettio prima che il caricamento sul GTS sia completo. Riaccendete il DS e caricate la partita. Il gioco vi avviserà che il salvataggio è corrotto e verrà caricato il salvataggio precedente, ma voi premete "A" . Adesso vi ritroverete fuori dal GTS al banco accettazioni, se avete fatto tutto bene dovreste avere il Pokémon in squadra. Rientrate poi nel GTS e ritirate il vostro clone.

Tuttavia questo Glitch mediante GTS è stato rimosso nella versione di Pokémon Platino. Se lo si tenta comunque di su questa versione, il gioco riporterà semplicemente il messaggio di "errore di comunicazione" e il giocatore si ritroverà al banco accettazione fuori dal GTS.

Sesta generazione

Nella sesta generazione torna ancora la possibilità di clonare i Pokémon con un metodo simile a quello usato nella prima generazione, che consiste nell'interrompere la connessione infrarossi tra due 3DS vicini.

Scelto il Pokémon da clonare nella prima console, nella seconda si dovrà prendere un Pokémon debole o inutilizzato che successivamente verrà cancellato. Dopo aver scambiato i due Pokémon, nella prima console comparirà il messaggio "ASPETTARE PER FAVORE"; dopo 5 secondi, la console dove è stato inviato il Pokémon che si vuole eliminare dovrà essere spenta, così come nell'altra quando apparirà la scritta "SI È VERIFICATO UN ERRORE". Riaccese le console, si otterrà il Pokémon clonato.

Inoltre, c'è una piccola probabilità che il Pokémon che si vuole clonare possa essere cancellato. Tuttavia, non si sa se questo metodo possa corrompere o meno i dati di gioco.