Pokémon negli Stati Uniti

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
(Reindirizzamento da Cartoon Network)
Farfinco.png Questo articolo è incompleto. Se puoi, modifica questo articolo aggiungendo le sezioni mancanti o completandolo.
Nello specifico: Sez. Anime, Gioco di Carte Collezionabili e Merchandise.
Pokémon in USA
Logo Pokémon.png
USA Bandiera.png
Bandiera degli Stati Uniti
Lingua Inglese
Continente America del Nord
Date della messa in onda originale dell'anime
EP001 8 settembre 1998*
AG001 15 marzo 2003
1 novembre 2003
DP001 20 aprile 2007
4 giugno 2007
BW001 12 febbraio 2011

Il franchise Pokémon è arrivato per la prima volta negli Stati Uniti d'America nel 1998 con il rilascio di Pokémon Rosso e Blu e la messa in onda dell'anime. La maggior parte delle traduzioni inglesi dei media Pokémon sono fatte negli Stati Uniti e poi distribuite in tutti i paesi anglofoni.

Videogiochi Pokémon

Molti dei videogiochi Pokémon rilasciati in Giappone sono tradotti in inglese per gli Stati Uniti, anche si ci sono alcune eccezioni come i i Mystery Dungeon per WiiWare. Tutti i giochi in lingua inglese sono esportati in Canada, Regno Unito, Australia e altri paesi (inclusi quelli che non hanno una propria localizzazione dei giochi, come America Latina e Brasile). Inoltre i Pokémon evento sono regolarmente distribuiti negli Stati Uniti.

Anime Pokémon

L'anime Pokémon ha debuttato negli Stati Uniti il 7 settembre 1997, con una anteprima dell'episodio Battle Aboard the St. Anne, aiutando a trasformare i Pokémon in un fenomeno nazionale che durò fino ai primi anni 2000. Tutti i doppiaggi inglesi dell'anime Pokémon sono stati prodotti negli Stati Uniti, prima da 4Kids Entertainment e poi da The Pokémon Company International *.

Mentre i film Pokémon sono trasmessi regolarmente nei cinema in Giappone, solo i primi cinque film e la variante di Zekrom del 14esimo filmsono stati proiettati nei cinema negli Stati Uniti, tutti gli altri film hanno debuttato su TV (di solito su Cartoon Network) e poi distribuiti in DVD.

Kids' WB!

Cartoon Network

Logo di Cartoon Network dal 29 maggio 2010

Cartoon Netwok è una rete via cavo posseduta da Time Warner che trasmette l'anime Pokémon. Il canale è stato lanciato il 1 ottobre 1992 dopo che Turner acquistò lo studio d'animazione Hanne Barbera Productions nel 1991. Precedentemente, hanno mandato in onda le repliche delle prime serie, come Master Quest. Ad esempio, nell'aprile del 2010, sono state mandate in onda di nuovo tutte le stagioni trasmesse da Cartoon Network. Inoltre hanno ritrasmesso tutti gli episodi di Pokémon Chronicles durante l'estate del 2006. Attualmente le serie Pokémon non sono trasmesse dal network. I nuovi episodi doppiati di Pokémon Nero e Bianco: Destini Rivali possono essere visti il sabato mattina alle 8:30, ET/PT (7:00 CT). Dal mese di marzo 2011 hanno ritrasmesso gli episodi di Pokémon: Nero e Bianco. Dal 18 febbraio 2012 iniziò la messa in onda di Pokémon Nero e Bianco: Destini Rivali. Attualmente, il loro network fratello, Boomerang trasmette gli episodi della serie originale.

Manga Pokémon

La società VIZ Media, con sede a San Francisco, California ha licenziato e tradotto diversi manga Pokémon negli Stati Uniti, tra cui Pokémon Diamond and Pearl Adventure!, gli adattamenti dei film e la popolare serie Pokémon Adventures.

Gioco di Carte Collezionabili Pokémon

Merchandise Pokémon

Eventi

Negli Stati Uniti si sono tenuti diversi eventi incentrati sui videogiohi ed altri media Pokémon. La maggior parte di questi eventi comprendono, demo giocabili, distribuzione di Pokémon evento, ed altri incentivi come carte promozionali del Gioco di Carte Collezionabili.

Tour promozionali includono Pokémon 2000 Stadium Tour, Pokémon Rocks America, Pokémon 10th Anniversary Journey Across America e il Pokémon Black and White Sampling Tour.


Il franchise Pokémon nel mondo
Le Americhe: America LatinaBrasileCanadaStati Uniti
Asia: Asia meridionaleCorea del SudFilippineGrande CinaIndonesiaSingaporeThailandia
Europa: BulgariaDanimarcaFinlandiaFranciaGermaniaGreciaIrlandaItalia
NorvegiaPaesi BassiPoloniaPortogalloRegno UnitoRepubblica CecaRussiaSpagnaSvezia
Medio Oriente: IsraeleMondo arabo
Oceania: Nuova Zelanda