AG065

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
AG064 : Un Pokémon quasi volante Advanced Generation AG066 : Pokémon scatenato
Piccoli invasori
Gulpin it Down
AG065.png
AG065
EP339
ゴクリン撃退大作戦!!
La grande strategia repellente di Gokulin!!
Prima visione
Giappone 26 febbraio 2004
Stati Uniti 12 febbraio 2005
Italia 17 - 18 maggio 2005
Sigla italiana
Sigla Pokémon Advanced
Sigla inglese
Sigla This Dream
Sigle giapponesi
Apertura アドバンス・アドベンチャー
Chiusura スマイル
Crediti
Animazione Team Ota
Sceneggiatura 藤田伸三
Storyboard 浅田裕二
Assistente alla regia 大町繁
Direttore animazione たけだゆうさく

Piccoli invasori è il sessantacinquesimo episodio della serie Advanced Generation e il trecentotrentanovesimo episodio dell'anime Pokémon. È andato in onda per la prima volta in Giappone il 26 febbraio 2004, mentre in Italia tra il 17 e il 18 maggio 2005.

Trama

Ani201OWPE.png Attenzione: spoiler! Questa sezione contiene rivelazioni sulla trama dell'episodio. Ani201OWPE.png

Ash e i suoi amici arrivano in una città distante pochi chilometri da Petalipoli e decidono di pranzare nel parco cittadino. Mentre Vera e Max fantasticano sui cibi che la madre preparerà al loro ritorno un Gulpin fa razzie nei loro piatti, divorando tutto. Ash lo scannerizza con il Pokédex, quando poco dopo viene lanciato un'allarme che intima ai cittadini di lasciare la zona.

La città diventa deserta e al loro passaggio i ragazzi udiscono l'urlo di una ragazza. Arrivati sul posto, trovano la proprietaria del panificio in un angolo, mentre tutto il pane sta venendo divorato dagli avidi Gulpin. Pikachu cerca di attaccarli per mandarli via, ma i membri del gruppo lo immobilizzano, e solo con l'aiuto di Ash riesce a liberarsi. All'improvviso da una conduttura d'aria, cadono tanti altri esemplari del Pokémon Stomaco, spaventando Vera. I Gulpin riempiono l'intero negozio e solo l'attacco Frustata del Tangela dell'Agente Jenny riesce a trarre in salvo i ragazzi dalla valanga di mostriciattoli. Dopo aver raziato l'intero negozio i Gulpin se ne vanno, mentre Jenny intima di nuovo l'invito ad abbandonare la città. La panettiera decide di seguire l'ordine, mentre i ragazzi non sapendo dove andare per riposarsi un po', vengono invitati al Centro Pokémon.

Nell'edificio un'Infermiera Joy monitora il piano d'evacuazione dei Gulpin da un grande monitor, così da stuzzicare la curiosità di Ash riguardo la modernità del Centro Pokémon cittadino. L'Infermiera gli spiega che l'edificio è usato anche come Centro di difesa dai Gulpin. Ash e Vera sono confusi, così l'anziano Professor Jacuzzi sopraggiunge sulla scena e gli spiega che la popolazione dei Gulpin si sta sviluppando nuovamente oltremisura. Il barbuto professore spiega che da cinquanta anni studia i Gulpin e che ogni anno in questo periodo un gruppo di Gulpin mette a soqquadro la città, per raziarne più scorte possibili. Ma l'Agente Jenny puntualizza che quest'anno sono intenzionati a porre rimedio a questo misfatto in maniera denfinitiva. Jacuzzi afferma che l'obiettivo dei Gulpin è arrivare in centro dove sorgono i magazzini alimentari contenenti molte scorte. Il gruppo viene allertato dall'Infermiera Joy che annuncia lo spostamento dei Pokémon Stomaco proprio nel punto previsto dal Professore. Jenny fa scattare l'allarme e scende in prima linea per fermare l'avanzata dei Gulpin, ma i quattro eroi la raggiungono, per darle un mano. Quando i Pokémon stanno per raggiungerli, da un grosso camion, Jacuzzi lancia un enorme missile, dal quale cade una Pokémella gigante, da lui creata e denominata "Pokémella anti-Gulpin". Il Prof. spiega che la Pokémella è formata da tutti i 108 ingredienti conosciuti e gli ci sono voluti molti anni per incastrarli insieme al meglio. Con un telecomando fa alzare in volo la base sulla quale è appoggiata la Pokémella, facendola seguire dal gruppo di Gulpin ammaliato dal buon odore.

Quando sembra che i Gulpin stiano per andarsene dalla città, seguendo l'aroma della Pokémella il Team Rocket l'afferra con la mano robotica e la trascina a bordo, mentre declama il proprio motto. Il Trio non ha intenzione di restituire la refurtiva, ma i Gulpin molto affamati attaccano la loro mongolfiera con Fangata, fecendola precipitare per il troppo peso. Con la mongolfiera distrutta e le divise piene di fango il Trio sfoga la sua rabbia sui Gulpin che di tutta risposta usano un attacco Accumulo, per poi rilasciare la loro potenza con Sfoghenergia. I tre volano via, e la Pokémella viene salvata dal cadere in acqua, da Brock, ma data la sua pesantezza non gli permette spostamenti, così da farlo raggiungere dai Gulpin. Jenny decide di aiutare Brock mandando in campo Meganium, Tangela e Parasect, ordinandogli rispettivamente di usare Foglielama, Frustata e Paralizzante. Max ricorda però che gli attacchi di Tipo Erba, sono poco efficaci contro i Pokémon di Tipo Veleno come Gulpin, così Ash fa uscire Treecko e gli ordina di usare Semitraglia. I Gulpin rimangono storditi per un po' così da permettere al Professore di attivare un jet posto nella base sulla quale poggia la Pokémella e guidarlo sul pelo dell'acqua verso una zona lontana. I Gulpin si lanciano dal ponte e seguono la scia odorosa. Il pericolo è passato, ma i Gulpin sono ancora nei pressi della città, così il gruppo decide di tornare alla base per riorganizzarsi.

Intanto il Team Rocket passeggia accanto al fiumicello fuori città, lamentandosi dei loro pasti poco cospicui, quando incontrano il gruppo di Gulpin, che sta rientrando in città dopo aver divorato la Pokémella gigante. Meowth spiega ai suoi compagni, che i Gulpin hanno un fiuto sviluppatissimo nel trovare cibo, così i tre decidono di seguirli nella speranza di mangiare qualcosa. Scesa la notte, l'allarme viene lanciato di nuovo, a causa di un black-out, causato dal taglio di alcuni fili nei sotterranei, da parte dei Gulpin, che stanno tentando di arrivare ai magazzini alimentari aggirando gli ostacoli della superficie. L'Agente Jenny ordina a Joy di chiudere i cancelli dei sotterranei, così da farli uscire in superficie. I Pokémon possono seguire solo una direzione, ma il professore non è convinto di usare di nuovo una Pokémella, poiché ipotizza che i Pokémon Stomaco non ricaschino nel tranello. Mentre Jacuzzi elabora un piano di riserva, i ragazzi e Jenny escono allo scoperto e tentano di prendere tempo, prima che i Gulpin raggiungano il loro obiettivo. Jenny fa uscire tutti i suoi Pokémon e gli ordina di usare Foglielama, Frustata e Paralizzante, mentre Pikachu usa Fulmine. I Pokémon attaccano con grinta, ma i Gulpin non vogliono rinunciare al cibo e continuano a rialzarsi senza cedere di un metro. Tutto sembra fallire, quando Jacuzzi a bordo del suo camion salva il salva dall'essere inglobato. Il Prof. annuncia il piano B e attiva un meccanismo che svela un cannone sul tetto del veicolo e due antenne sui fianchi. Tutti sono molto confusi, ma il Prof usa il raggio emesso dalle antenne per trasportare i Pokémon nel cannone, per poi spararli via. Jacuzzi spiega che l'arma è chiamata "Cannone a particelle Mach 3", e funziona con un raggio a particelle subatomiche, che assorbe la materia dei Pokémon, per poi spararli via, unendo la forza di Accumulo e Sfoghenergia.

Davanti a loro è rimasto un solo Gulpin, ma quando il Prof. sta per acciuffare anche lui, la corrente nel camion va via. Pare che alcune particelle siano diventate instabili e che abbiano fatto saltare l'elettricità. Approfittando di questo inconveniente il Gulpin si dà alla fuga, ma Ash fa uscire Treecko e ordina un attacco Semitraglia, al quale il Pokémon Stomaco risponde con Fangata. Intanto il Prof. riesce a riattivare il Cannone, ma per sbaglio risucchia anche Treecko insieme a Gulpin. All'interno della macchina Gulpin attacca Treecko distruggendo l'intero sistema, e causando il definitivo corto circuito del caravan, con annessa esplosione. Dalle macerie della macchina, si sollevano due luci, che diventano enormi; Treecko e Gulpin sono diventati giganti. Jacuzzi ipotizza che l'attacco Sfoghenergia abbia fatto reazione con le particelle subatomiche, ingigantendo i due Pokémon.

Gulpin crea distruzione solo muovendosi, così Ash ordina a Treecko di fermarlo. Mentre i due lottano furiosamente, danneggiando gli edifici del paese, i cittadini rimasti fuggono via, con l'aiuto dell'agente Jenny. Gulpin sta avendo la meglio, ma ad Ash viene un'idea ed ordina a Treecko di portare l'avversario verso l'acqua. Il Pokémon Legnogeco, lo lancia via, e Gulpin risponde con Sfoghenergia che per sbaglio colpisce e manda in orbita il Team Rocket, il quale stava fuggendo lontano, dopo aver sgraffignato del cibo in città. La Lotta continua in acqua, ma Treecko sembra esausto. Gulpin invece è più fresco, tanto da usare Accumulo e da lanciare l'attacco con Sfoghenergia. Treecko riesce ad evitare la mossa, che colpisce un ponte, ma Il Pokémon Legnogeco ritorna alle dimensioni normali. Joy crede che sia ritornato normale, poiché era esausto dalla lotta, ma nel mentre Gulpin si avvicina di nuovo alla città. Tutti hanno esaurito le idee, ma Vera ipotizza che nonostante le sue dimensioni giganti sia comunque un Pokémon catturabile. Jacuzzi ci prova e lancia una Poké Ball, ma Gulpin si libera subito, poiché troppo grande. Ogni speranza si spegne, quando l'Infermiera Joy tira fuori una Peso Ball, con il quale sarà più facile catturare un Pokémon di gigantesche dimensioni. Jacuzzi lancia anche questa sfera e stavolta l'esito è positivo.

Ormai all'alba il pericolo è passato. I ragazzi si congratulano con Jacuzzi per la cattura, ma si domandano se il Pokémon manterrà le sue gigantesche dimensioni anche quando verrà richiamato. Jacuzzi è sicuro di no, poiché già Treecko è tornato normale, e lo manda in campo confermando il contrario. Gulpin è rimasto gigante, ma il professore afferma che con le sue conoscenze e con i suoi studi di 50 anni alle spalle lo farà tornare normale. I ragazzi salutano e si dirigono verso Petalipoli, per la prossima Lotta in Palestra di Ash.

Eventi

Per una lista di tutti i maggiori eventi dell'anime, guardare la Cronologia degli eventi nell'anime.

Debutti

Persone

Pokémon

Personaggi

Persone

Pokémon

Pokémon Trainer's Choice

Pokémon Trainer's Choice: Treecko (Stati Uniti)

Curiosità

  • Per la prima volta nell'anime Pokémon, un Pokémon posseduto da un Allenatore diventa gigante, anche se non è la prima volta in cui compare un Pokémon sovra-dimensionato.
  • Il titolo dell'episodio è un gioco di parole della frase, "gulping it down."
  • In questo episodio viene usata una Peso Ball. Questa variante non era disponibile ad Hoenn, e non lo è stata in alcun gioco fino a Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver.
  • L'episodio ricorda il franchise di Godzilla. Dieci mesi dopo la messa in onda di questo episodio, in occasione del 50° anniversario dalla sua creazione, è uscito il film "Gojira - Final Wars" nelle sale giapponesi.

Errori

Non sono presenti errori nell'episodio.

Modifiche

Non sono state apportate modifiche nel doppiaggio.

In altre lingue

Lingua Titolo
Cinese Mandarino 擊退溶食獸大作戰!
FIL Bandiera.png Finlandese Gulpinien iso nälkä
FRA Bandiera.png Francese L'invasion des Gloupti
USA Bandiera.png GBA Bandiera.png Inglese Gulpin it Down
ISR Bandiera.png Israeliano פלישת הגלפיניםplishat haGulpinim
OLA Bandiera.png Olandese Gulzige Gulpin!
Portoghese BRA Bandiera.png Brasile Os Gulpins
POR Bandiera.png Portogallo Gulpin Comilão
Spagnolo CELAC Bandiera.png America Latina ¡Gulpin al ataque!
SPA Bandiera.png Spagna Gulpin el tragón
Svezia Bandiera.png Svedese Gulpinattack
GER Bandiera.png Tedesco Riesenschlucker Schluppuck
AG064 : Un Pokémon quasi volante Advanced Generation AG066 : Pokémon scatenato