AG043

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
AG042 : Romeo, Giulietta e i Pokémon Advanced Generation AG044 : Uno strano regno
Voglia di volare
Let Bagons Be Bagons
AG043.png
AG043
EP317
飛べ、タツベイ!明日にむかって!!
Vola Tatsubay! Verso il futuro!!
Prima visione
Giappone 18 settembre 2003
Stati Uniti 18 settembre 2004
Italia 11-14 marzo 2005
Sigla italiana
Sigla Pokémon Advanced
Sigla inglese
Sigla This Dream
Sigle giapponesi
Apertura アドバンス・アドベンチャー
Chiusura ポルカ・オ・ドルカ
Crediti
Animazione Team Ota
Sceneggiatura 米村正二
Storyboard 浅田裕二
Assistente alla regia ながはまのりひこ
Direttore animazione 広岡歳仁

Voglia di volare è il quarantatreesimo episodio della serie Advanced Generation e il trecentodiciasettesimo episodio dell'anime Pokémon. È andato in onda per la prima volta in Giappone il 18 settembre 2003, mentre in Italia l'11 e il 14 marzo 2005.

Trama

Ani201OWPE.png Attenzione: spoiler! Questa sezione contiene rivelazioni sulla trama dell'episodio. Ani201OWPE.png

Ash e i suoi amici stanno percorrendo un sentiero roccioso, per arrivare a Brunifoglia, dove Vera gareggerà nella sua seconda Gara Pokémon. All'improvviso cadono alcuni ciottoli e puntano il loro sguardo verso l'alto, vedendo un Bagon, sull'orlo di un'altura. Ash lo scannerizza con il Pokédex, e venendo a sapere della sua forza cranica, il gruppo ha paura che possa piombargli addosso e fargli male. Mentre discutono della potenza del suo attacco Capocciata, il Pokémon si lancia, facendo scappare via il gruppo.

Il Pokémon tenta di volare come un uccello, ma non ci riesce e cade su una roccia, frantumandola in mille pezzi. Dopo un attimo di indecisione, Bagon assume uno sguardo minaccioso e Max deduce che vuole combattere. Ash manda in campo Taillow e la lotta ha inizio. Bagon si arrampica di nuovo sulla parete rocciosa e Taillow lo segue in volo. Bagon sembra voler usare la stessa tecnica di prima, e Taillow si tiene a distanza. Il Pokémon Testadura si lancia e piomba di nuovo su una roccia, sfiorando Taillow.

Ash ordina Taillow di attaccare con Attacco d'Ala, ma improvvisamente compare una ragazza con degli strani occhiali, che segnala delle coordinate. La ragazza analizza l'attacco di Taillow e ordina a Bagon di spostarsi di un metro. Il Pokémon riesce a schivare la mossa per pochissimo.

La ragazza dai capelli viola, accusa il gruppo di aver attaccato il suo gruppo, ma Ash si difende sostenendo che il primo ad attaccare sia stato il suo Pokémon. La ragazza propone di lottare, ma il gruppo riesce a convincerla a desistere e la fa calmare. Quando si toglie gli occhiali, Brock nota la sua bellezza ed inizia a farle la corte, senza ottenere risultati, come al solito. La ragazza si presenta con il nome di Michelle, e il gruppo ricambia i convenevoli.

A terminare le presentazioni è Taillow, che urlando, fa notare al gruppo che Bagon sta per buttarsi di nuovo. Michelle indossa i suoi bizzarri occhiali e inizia ad analizzare i dati del lancio di Bagon. Ash è preoccupato per il Pokémon e tenta di afferarlo poco prima dell'atterraggio, ma Bagon finisce su un'altra roccia e rocambola tra le braccia di Michelle. Max è curioso di sapere il funzionamento degli occhiali, e Michelle gli spiega di aver costruito personalmente gli occhiali e che al loro interno è contenuto un computer dall'alto potenziale, che l'aiuta durante le lotte con Bagon. Tutti sono ammaliati dall'invenzione, mentre Brock si chiede come mai Bagon li avesse attaccati poco fa.

Michelle asserisce che sono venuti ad allenarsi su queste alture, perché il suo Pokémon vuole imparare a volare. Tutti sono increduli, poiché un Bagon non può volare. Tutti rivolgono lo sguardo verso Taillow, e Michelle spiega che il sogno del suo Bagon è volare, e quindi farà di tutto per renderlo felice. Ash ammette di capire Bagon poiché anche lui ha sempre desiderato di volare come un uccello. Anche Vera concorda, ma Max li definisce arrogantemente come due immaturi. Intanto Brock si domanda del perché Bagon abbia questo insolito desiderio, poiché prima di volare dovrà aspettare di evolversi prima in Shelgon e poi in Salamence. Michelle glielo conferma, ma confida che lei sta aiutando il suo Bagon a bruciare le tappe, poiché il Pokémon è troppo ansioso e non vuole aspettare l'Evoluzione. Ash si propone di aiutarla a guadagnare esperienza, con una lotta. La ragazza accetta subito.

A poca distanza, il Team Rocket li sta spiando, e mentre James e Meowth pensano che Bagon possa essere un Pokémon di valore, Jessie discorda e gli chiede a cosa possa servire. Meowth le spiega che vuole regalarlo al Capo e il Trio concorda nel catturarlo.

Nel mentre la lotta tra Ash e Michelle ha inizio e ad arbitrarla sarà Brock. Il ragazzo di Biancavilla sceglie il suo fidato Pikachu, mentre Michelle schiera Bagon. Max e Vera commentano le scelte dei due Allenatori, e secondo il fratellino il Tipo Elettro di solito è in svantaggio contro il Tipo Drago, ma poiché il Pikachu di Ash non è un Pokémon speciale sarà una lotta equilibrata. Appena Brock dà il via, è Ash ad aprire la lotta ordinando a Pikachu di attaccare con Attacco Rapido. Michelle, grazie ai suoi speciali occhiali riesce a prevedere le mosse del Pokémon Topo ed ordina a Bagon di spostarsi e di difendersi con la testa. La testata è molto forte e mentre Bagon non ne risente affatto, Pikachu rimane a terra con la testa dolorante. I due fratelli sono molto sorpresi dalla mossa di Bagon.

Michelle analizza di nuovo Pikachu e scopre che ha subito un danno del settanta percento e che il morale è calato. La ragazza ordina al suo Pokémon di usare Capocciata, ma Ash ordina al suo Pokémon di schivarlo. Michelle ordina a Bagon di cambiare rotta e Pikachu riesce ad evitare l'attacco per pochi centimetri, facendo sbattere Bagon in una roccia. Tutti sono sorpresi anche da questa serie di attacchi.

Ash comanda Pikachu di usare Fulmine, ma ancora una volta Bagon riesce a schivare l'attacco grazie alle indicazioni di Michelle. Il Pokémon usa ancora Capocciata e stavolta, va a segno, nonostante Ash avesse ordinato a Pikachu di spostarsi. Pikachu sbatte contro una roccia e Vera pensa si sia infortunato gravemente. Ash gli va incontro, mentre Michelle nota che i danni sono gravissimi e il morale è al minimo, quindi pensa che sia già finita per Ash. Il ragazzo non si arrende e incoraggia Pikachu affinché si rialzi. Il Pokémon Topo si rialza rinvigorito e Michelle e Bagon sono sbalorditi. La ragazza è colpita dal fatto che il morale di Pikachu si sia ricaricato solo grazie alle parole di Ash. Pikachu usa Tuono e Michelle, rilevando che la mossa è impossibile da evitare decide di far attaccare Bagon. Il Pokémon va diretto a testa bassa verso Pikachu a gran velocità, e dallo scontro ne scaturisce un'esplosione. Ad avere la peggio è Bagon che viene colpito da Tuono e finisce a terra.

Michelle testa la tattica d'incoraggiamento di Ash e riesce a far rialzare Bagon, per poi ordinargli un altro attacco Capocciata. Ash ordina a Pikachu di schivarlo all'ultimo secondo, così il Pokémon Topo evita l'attacco e risponde con un Fulmine, che l'avversario evita, sempre grazie a Michelle. Bagon in salto usa ancora Capocciata e Pikachu risponde con Codacciaio. La mossa blocca l'attacco di Bagon e i due tornano al suolo molto stanchi. Michelle si complimenta con Ash per l'ottima mossa offensiva-difensiva, ma subito dopo la voce di Jessie interrompe il discorso.

Il Team Rocket appare a bordo di un elicottero ed inizia a declamare il suo motto. Meowth si lancia dall'elicottero con un jetpack, e si dirige verso Pikachu. Ma Jessie controlla la direzione del jetpack con un telecomando e Meowth prende Bagon invece di Pikachu. Ash chiama in aiuto il suo Treecko e gli ordina di usare Semitraglia. L'elicottero del malefico Trio inzia ad andare in tilt e Jessie perde dal finestrino il telecomando del jetpack, facendone perdere il controllo a Meowth, che si allontana verso una montagna. I suoi amici lo seguono, mentre il gruppo trova il telecomando del jetpack a terra. Per farlo funzionare bisogna restare vicini al dispositivo di controllo, così anche il gruppo si mette sulle tracce di Meowth.

Intanto Meowth inizia a stancarsi della situzione, mentre a Bagon sembra piacere il viaggio. Jessie e James riescono a raggiungerli e tentano di trattenerli in una rete. Proprio quando sembra che il loro piano stia per andare in porto, il jetpack devia di pochi centimetri la rete e i due Pokémon finiscono in un bosco, dove Meowth viene colpito dai tanti rami, per poi finire a terra dolorante, dopo essere sbattuto in un tronco. Bagon gli è accanto indenne.

Treecko salta agilmente tra un albero e un altro, e mentre il gruppo è di corsa al suo seguito, Michelle si complimenta con Ash per le abilità dei suoi Pokémon ed il ragazzo le risponde che è soprattutto merito loro, ma Brock incalza spiegando che Ash è troppo modesto, poiché senza il suo incoraggiamento Pikachu e Treecko non avrebbero mai raggiunto tali risultati. Ash afferma che i suoi Pokémon sono così ben allenati perché lui ci ha sempre creduto e li ha incoraggiati, e consiglia alla ragazza di fare lo stesso con il desiderio di Bagon. Michelle ha capito e d'ora in avnti darà più fiducia a Bagon per farlo evolvere più in fretta.

Intanto il Jessie e James hanno finalmente raggiunto Meowth, che è rimasto un po' traumatizzato dalla spaventosa esperienza. Invece Bagon cerca di riavviare il jetpack e il Trio si chiede come mai a lui il giro sia piaciuto. Meowth traduce le sue parole e spiega che il Pokémon ha un forte desiderio di spiccare il volo. Il Trio è incredulo e si prende gioco di Bagon, dicendo che neanche con il loro telecomando potrebbe farcela. Meowth graffia James quando gli sente dire "telecomando", spiegando che ne ha avuto abbastanza per oggi di telecomandi. Meowth non è d'accordo poiché anche lui ha realizzato l'impresa impossibile di parlare e lo racconta con un flashback. Ma James lo interrompe dicendogli che la storia è noiosa. Il Pokémon Graffimiao quindi incoraggia Bagon a seguire sempre i propri sogni, con il disappunto dei suoi compagni. Meowth gli ricorda che se Bagon imparasse a volare il Capo li ricompenserebbe ancora meglio, così il duo si convince.

Poco dopo arriva il gruppo e Michelle gli ordina di restituirle Bagon. Quando il Trio si rifiuta Pikachu li colpisce con Attacco Rapido, facendoli sbattere contro il loro elicottero. Bagon ritorna dalla propria Allenatrice sano e salvo e con il jetpack tra le mani. Il Trio fugge sull'elicottero ed afferra Pikachu con un braccio estendibile. Quando sembra che il Team Rocket abbia vinto, Bagon indossa il jetpack e con grande sorpresa di tutti vuole inseguire il Trio in volo. Treecko decide di dargli una mano, mettendosi sulla sua groppa.

Michelle ed Ash decidono di dare una possibilità ai loro Pokémon, così la ragazza indossa i suoi occhiali per calcolare le coordinate dell'elicottero e poi comanda il jetpack con il telecomando che aveva raccolto prima. Bagon è davvero felice di poter volare e dà il meglio di sé per raggiungere i malviventi in fretta.

Nell'elicottero Pikachu cerca di liberarsi ma il Trio ha usato una gabbia anti-scossa per intrappolarlo. Il Trio rimane sbigottito quando vede Bagon volare fuori dal finestrino. Il Pokémon con un attacco Capocciata distrugge i motori dell'aereo, che inizia a perdere quota. Jessie manda in campo Seviper, ma il Pokémon è troppo grande e lo spazio nell'elicottero si riduce al minimo. Intanto Bagon colpisce l'aereo da fuori mentre Treecko causa alcune esplosioni interne con Semitraglia. Uno dei semi colpisce la gabbia di Pikachu, liberando il Pokémon Topo, che insieme a Treecko salta in groppa a Bagon per fuggire dall'elicottero in fiamme.

Jessie e Meowth ordinano a James di riprendere il controllo dell'aereo, ma ormai i comandi sono in tilt. Così, Ash ordina a Pikachu di dargli il colpo di grazia con Fulmine, facendoli volare via come sempre. Bagon volteggia in aria vittorioso, mentre il gruppo comprende che è stata la fiducia che Michelle ha riposto in Bagon a farlo volare in perfetta sintonia. Michelle ringrazia ancora Ash e ammette di essere davvero fiera del suo Pokémon. Intanto Pikachu e Treecko si stanno divertendo a volteggiare in groppa a Bagon.

Ormai al tramonto, Bagon atterra e Michelle gli domanda se abbia gradito il suo primo volo. Con sorpresa di tutti Bagon viene investito da una luce bianca e si evolve in Shelgon. Michelle è contentissima dell'evoluzione del suo Pokémon, che adesso è troppo grande per poter indossare il jetpack. Mentre tutti gioscono un gruppo di Pidgeotto passa sulle loro teste e Brock fa notare che sono il perfetto simbolo del sogno di Shelgon di volare. Il gruppo ha imparato l'importante lezione che non bisogna mai arrendersi prima di aver realizzato i propri sogni.

Eventi

Per una lista di tutti i maggiori eventi dell'anime, guardare la Cronologia degli eventi nell'anime.

Debutti

Persone

Pokémon

Debutto televisivo

Personaggi

Persone

Pokémon

Pokémon Trainer's Choice

Pokémon Trainer’s Choice: Treecko (Stati Uniti)

Curiosità

  • Il titolo inglese è basato sulla frase "Let bygones be bygones".
  • In questo episodio, per la prima volta il Team Rocket, immagina il Capo, per due volte.
  • In questo episodio sono state usate musiche provenienti dal primo film.
  • Questo episodio è presente nel Volume 8:Drago di Pokémon Elements.

Errori

Modifiche

Non sono state apportate modifiche nel doppiaggio.

In altre lingue

Lingua Titolo
Cinese Mandarino 飛吧寶貝龍!迎向明天!
FIL Bandiera.png Finlandese Bagonin unelma
FRA Bandiera.png Francese Vole Draby, vole!
USA Bandiera.png GBA Bandiera.png Inglese Let the Bagons Be Bagons
ISR Bandiera.png Israeliano החלום לעוףhakhalom la'oof
OLA Bandiera.png Olandese Het begon bij Bagon
Portoghese BRA Bandiera.png Brasile Voe, Bagon
POR Bandiera.png Portogallo Deixem os Bagons Ser Bagons
Spagnolo CELAC Bandiera.png America Latina ¡Una entrenadora científica!
SPA Bandiera.png Spagna Dejad que los Bagon sean Bagon
Svezia Bandiera.png Svedese Flygdrömmar
GER Bandiera.png Tedesco Der Traum vom Fliegen
AG042 : Romeo, Giulietta e i Pokémon Advanced Generation AG044 : Uno strano regno