AG019

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
AG018 : Il lupo di mare! Advanced Generation AG020 : Sull'onda dell'entusiasmo
Attacco marino
Sharpedo Attack!
AG019.png
AG019
EP293
脱出!サメハダーの島!!
Fuga! Isola Samehader!!
Prima visione
Giappone 3 aprile 2003
Stati Uniti 31 gennaio 2004
Italia 20 - 21 maggio 2004
Sigla italiana
Sigla Pokémon Advanced
Sigla inglese
Sigla I Wanna Be A Hero
Sigle giapponesi
Apertura アドバンス・アドベンチャー
Chiusura ポルカ・オ・ドルカ
Crediti
Animazione Team Ota
Sceneggiatura 松井亜弥
Storyboard 須藤典彦
Assistente alla regia 須藤典彦
Direttore animazione 志村泉

Attacco marino è il diciannovesimo episodio della serie Advanced Generation, e il duecentonovantatreesimo episodio dell'Anime Pokémon. È andato in onda per la prima volta in Giappone il 3 aprile 2003, mentre in Italia tra il 20 e il 21 maggio 2004.

Trama

Ani201OWPE.png Attenzione: spoiler! Questa sezione contiene rivelazioni sulla trama dell'episodio. Ani201OWPE.png

È una luminosa giornata di sole nel mare di Hoenn, e dopo aver sventato i piani del Team Idro, Ash e i suoi amici viaggiano con il Sig. Marino verso Bluruvia. Il gruppo decide di far uscire i propri Pokémon per far godere anche loro della splendida giornata. Intanto il Team Rocket li spia dal loro Sottomarino Magikarp. Ma la barca li sta seminando e decidono di pedalare più velocemente. Sulla barca tutti si stanno rilassando. Max e Vera vogliono fare una nuotata, ma Ash vuole andare il più in fretta possibile alla palestra. Tuttavia, gli altri riescono a convincerlo che una nuotata non gli impedirà di diventare un Maestro Pokémon. Così cambiano rotta e si dirigono verso un'isola a forma di luna crescente. Ma lungo la rotta, una strana ombra subacquea li segue, e non è il Team Rocket. Marino spiega al gruppo che è lui lo scopritore dell'isola e che quindi non si trova su nessuna mappa. Appena arrivati Vera indossa il costume comprato a Ferrugipoli, e si lancia in acqua, seguita poco dopo da Max. Ash, Brock, e tutti i Pokémon tranne Torchic decidono di provare a tuffarsi, ma mentre si preparano, sentono urlare. Ad urlare sono stati Vera e Max, che sono stati circondati da Sharpedo. Marino manda Peeko a salvarli riportandoli sulla barca, mentre Pikachu e Taillow cercano di dargli una mano. Mentre Peeko riporta i ragazzi sulla barca uno Sharpedo salta, e strofinandosi contro la gamba di Max, a causa della sua abilità Cartavetro, lo graffia. Per fortuna Peeko li riporta senza gravi danni sulla barca, ma Vera si arrabbia, quando vede che il suo nuovo costume si è strappato. Marino consiglia di andarsene, ma gli Sharpedo iniziano a colpire la barca. Con un piccolo aiuto del Fulmine di Pikachu, riescono a superare gli Sharpedo e attraccare sull'isola.

Scesa la notte tutti sono seduti intorno ad un falò per mangiare l'ottima cena preparata da Brock, mentre alcune vedette della banda Sharpedo pattugliano le acque. Brock e Marino non capiscono perché gli Sharpedo stiano lavorando insieme in un branco dato che sono generalmente Pokémon individualisti, ma la domanda più importante che si pongono è come lasceranno l'isola. Ash pensa che una lotta Pokémon risolverebbe la faccenda, ma Max gli ricorda che hanno solo otto Pokémon da far lottare, mentre gli Sharpedo sono molti di più. Brock, però, ipotizza che se riuscissero a battere il leader degli Sharpedo in una lotta, potrebbero diventare loro i leader del branco. Dal momento che non hanno altri piani, concordano nel provarci. Nel frattempo, al largo della costa, il Team Rocket, stanco di pedalare, decide di emergere dall'acqua. Jessie nota l'isola in lontananza, ma in pochi secondi vengono circondati dagli Sharpedo. Jessie manda in campo il suo Seviper, che utilizza efficacemente Velenocoda sul capobranco. Poi però l'intero gruppo attacca il Sottomarino con Bottintesta, fecendolo saltare e mandando il Team Rocket in orbita come sempre. Mentre volano via, notano la barca di Marino attraccata all'isola e realizzano che i mocciosi sono lì.

Il mattino seguente, l'intera baia pullula di Sharpedo. Ash e Pikachu sono in un grande secchio e mantengono una corda attaccata a Taillow e Peeko. Questo funziona come una sorta di sci nautico, e Ash volteggia intorno alla baia, urlando agli Sharpedo per farli distrarre, attirandoli a sé. Il capobranco ordina al resto del gruppo di inseguire Ash, che li conduce verso il mare aperto. Poi Vera, Max, e Marino tirano una fune che avevano nascosto in precedenza, e una recinzione di legno scorre da essa, intrappolando il capo degli Sharpedo. Ma quest'ultimo inizia a colpire la recinzione, facendo scivolare la fune dalle mani di Marino e Max e lanciando Vera in acqua. Sharpedo tenta di attaccarla, ma Brock manda in campo Lotad, che distrae Sharpedo, mentre Vera si mette in salvo. Quando anche Ash ritorna, lasciando fuori dalla recinzione il branco di Sharpedo, Brock sfida il capobranco ad una lotta diretta uno contro uno. Sharpedo inizia con Morso mentre Lotad utilizza Pistolacqua. Brock tenta di far usare di nuovo Pistolacqua al suo Pokémon, che invece di ubbidirgli lo guarda stranito. Ma quando Lotad viene di nuovo attaccato da Sharpedo, finalmente usa Pistolacqua, che mette KO il Pokémon Brutale. Dopo averlo sconfitto, Brock esamina Sharpedo, trovando molto strano il fatto di averlo sconfitto con un solo Pistolacqua. Infatti il ragazzo capisce che Sharpedo è avvelenato. Il gruppo ipotizza che debba essere stato attaccato da un Tentacruel o qualche altro Pokémon di tipo Veleno che vive nell'oceano. Brock fa tutto il possibile per Sharpedo, ma non avendo alcuna medicina è molto limitato. Sharpedo si sveglia presto la mattina successiva e vede che Brock si è addormentato mentre lo accarezzava, e mette delicatamente la sua pinna su di lui per poi tornare a dormire.

Improvvisamente, però, emerge il sottomarino Magikarp, distruggendo la recinzione anti-Sharpedo e svegliando tutti. Spara fuori delle reti col quale afferra Pikachu e Sharpedo. Quando Brock dice che Sharpedo è stato avvelenato, Jessie si rende conto che il Velenocoda di Seviper ha provocato il problema. Intanto Brock fa usare Foglielama a Lotad, per tagliare le reti. Ash ordina a Pikachu di usare Tuono, ma si ferma a metà frase, dicendo che non è necessario far nulla per mandarli via stavolta. Il Team Rocket è confuso, ma quando Ash intima loro di guardarsi alle spalle, rabbrividiscono, vedendo tutto il branco di Sharpedo pronti ad attaccare. L'intera squadra usa Bottintesta allo stesso tempo, facendo esplodere il sottomarino, e facendo volare via il Team Rocket per l'ennesima volta.

Finalmente Sharpedo è guarito dal veleno, ed è grato per tutto l'aiuto che Brock gli ha dato. Tutti gli altri Sharpedo iniziano a strofinarsi vicino a Brock per ringraziarlo. Il ragazzo si spaventa, ma poi si rende conto che la loro abilità Cartavetro non lo colpisce perché gli Sharpedo non vogliono fargli del male. Anche gli altri accarezzano gli Sharpedo, dopo che Marino li sollecita, dicendo che essendo diventati loro amici non hanno più nulla da temere. Nel pomeriggio il gruppo arriva a Bluruvia, dove viene salutato da Marino, diretto a Porto Selcepoli, e dagli Sharpedo, che tornano alla loro solita isoletta.

Eventi

Per una lista di tutti i maggiori eventi dell'anime, guardare la Cronologia degli eventi nell'anime.

Debutti

Non sono presenti debutti nell'episodio.

Personaggi

Persone

Pokémon

Chi è quel Pokémon?

Chi è quel Pokémon?: Igglybuff

Curiosità

  • Polka O Dolka rimpiazza Soko ni sora ga aru kara come ending giapponese.
  • In questo episodio, Brock dice che vorrebbe essere un medico in modo da poter aiutare Sharpedo, preannunciando gli eventi futuri.
  • Questo è uno dei pochi episodi in cui Wobbuffet non salta fuori dalla Poké Ball dopo che il Team Rocket conclude il suo motto.
  • In questo episodio Max sanguina.

Errori

  • La bocca di Sharpedo è di colore blu anziché grigio in una scena.
  • Nel doppiaggio tedesco, quando l'abilità Cartavetro viene menzionata, ci si riferisce ad essa con il suo nome inglese (Rough Skin) invece della versione tradotta, Rauhaut.
  • Quando Ash scannerizza Sharpedo con il suo Pokédex, gli occhi di Sharpedo mancano.
  • Mentre Lotad sta combattendo contro Sharpedo, il becco di Peeko è di colore completamente nero.

Modifiche

Non sono state apportate modifiche nel doppiaggio.

In altre lingue

Lingua Titolo
Cinese Mandarino 逃離巨牙鯊之島!
DAN Bandiera.png Danese Sharpedo Går Til Angreb
FIL Bandiera.png Finlandese Sharpedo-hyökkäys
FRA Bandiera.png Francese Des Pokémon bien agressifs
USA Bandiera.png GBA Bandiera.png Inglese Sharpedo attack
ISR Bandiera.png Israeliano מתקפת שרפידוייםmitkefet Sharpedoim
OLA Bandiera.png Olandese Sharpedo aanval!
POL Bandiera.png Polacco Atak Sharpedo!
Portoghese BRA Bandiera.png Brasile O Ataque dos Sharpedos!
POR Bandiera.png Portogallo Ataque Sharpedo!
Spagnolo CELAC Bandiera.png America Latina ¡El ataque de los Sharpedo!
SPA Bandiera.png Spagna Sharpedo al ataque
Svezia Bandiera.png Svedese Sharpedo-attack!
GER Bandiera.png Tedesco Angriff der Tohaido
THA Bandiera.png Thailandese หลบหนีจากเกาะซาเมฮาดะ!!
AG018 : Il lupo di mare! Advanced Generation AG020 : Sull'onda dell'entusiasmo