AG018

da Pokémon Central Wiki, l'enciclopedia Pokémon in italiano.
AG017 : Una grande azienda Advanced Generation AG019 : Attacco marino
Il lupo di mare!
On a Wingull and a Prayer!
AG018.png
AG018
EP292
ハギ老人とキャモメのピーコちゃん!
Old Man Hagi e il Camome Peeko-chan!
Prima visione
Giappone 27 Marzo 2003
Stati Uniti 24 Gennaio 2004
Italia 18 - 19 maggio 2004
Sigla italiana
Sigla Pokémon Advanced
Sigla inglese
Sigla I Wanna Be A Hero
Sigle giapponesi
Apertura アドバンス・アドベンチャー
Chiusura そこに空があるから
Crediti
Animazione Team Ota
Sceneggiatura 藤田伸三
Storyboard よこた和
Assistente alla regia 大町繁
Direttore animazione 徳田夢之介

Il lupo di mare! è il diciottesimo episodio della serie Advanced Generation, e il duecentonovantaduesimo episodio dell'Anime Pokémon. È andato in onda per la prima volta in Giappone il 27 marzo 2003, mentre in Italia tra il 18 e il 19 maggio 2004.

Trama

Ani201OWPE.png Attenzione: spoiler! Questa sezione contiene rivelazioni sulla trama dell'episodio. Ani201OWPE.png

Dopo aver vinto la lotta contro Petra, Ash è esaltato e pronto per la sua prossima Lotta in Palestra sull'Isola di Bluruvia. Mentre lui e i suoi amici camminano verso il porto per prendere il traghetto, Vera suggerisce di provare la famosa pasta di Ferrugipoli. Ha scaricato la mappa di un buon ristorante dal computer del Centro Pokémon, ed è molto soddisfatta. Ma, quando arrivano al ristorante, lo trovano chiuso e malridotto. Vera si rende conto di aver dimenticato di controllare la data delle istruzioni, che sono vecchie di dieci anni. Tutti sono molto affamati, e come se non bastasse, dal momento che le istruzioni sono di dieci anni fa, il porto è stato spostato dall'altra parte della baia.

Poiché hanno già perso il traghetto, decidono di rilassarsi fino al prossimo arrivo, anche se Ash è molto abbattuto, perché vorrebbe lottare nella prossima Palestra il prima possibile. Vedendolo molto triste, Vera decide di andare a cercare una barca nei dintorni, immaginando che ce ne sia rimasta una, poiché dieci anni prima l'area era un fiorente porto. Quindi mentre gli altri si riposano, Vera cerca una barca, ma non solo non ne trova nemmeno una, ma si rende conto che l'area è ormai disabitata. Quando sta per perdere le speranze, vede un anziano intento a pescare al molo. Quando Vera si avvicina e chiede di potergli fare una domanda, l'anziano pensa che la domanda in questione sia il perché i pesci non abbocchino, ma poi si rende conto di non conoscerla nemmeno. Proprio in quel momento un Wingull vola verso di lui e il vecchio lo saluta, chiamandolo Peeko. Vera pensa che sia carino e cerca di fare amicizia con lui, ma il Pokémon si nasconde e l'uomo le spiega che l'unica persona con cui gli piace stare è lui. Tuttavia, dopo un po' Wingull inizia a sciogliersi con Vera, la quale gli da del cibo Pokémon come premio. Intanto l'anziano si presenta come il Sig. Marino e anche lui inizia a sciogliersi con Vera. Nel frattempo il Team Rocket li spia da dietro uno scoglio, e vedendo Vera, decidono di seguirla, per arrivare a Pikachu.

Marino spiega a Vera che lui è l'unico rimasto nel vecchio porto ad avere ancora una barca, e accetta di buona lena di accompagnare lei e i suoi amici a Bluruvia. Racconta che quando era giovane, era un grande marinaio, e inizia ad autoelogiarsi in gergo marinaresco, per Vera incomprensibile. Il Team Rocket sente tutto, e adesso Jessie vuole catturare Peeko perché secondo l'intero Team è molto carino. Dopo che Vera lascia Marino per avvisare i suoi amici, qualcuno con una bandana blu inizia a spiare l'anziano signore. Nel frattempo, Vera ritorna con Ash, Brock e Max. Il gruppo è contento di aver trovato una barca, ma non è sicuro dell'affidabilità di Marino. Vera li rassicura spiegandogli che da giovane era un marinaio formidabile, cercando di usare anche lo stesso linguaggio di Marino. Purtroppo sbaglia la frase, che non avendo senso, mette ancora più in soggezione i ragazzi. Però quando arrivano a casa di Marino, l'uomo li tratta molto male e smentisce il fatto di conoscere Vera, poi rientra in casa sbattendogli la porta in faccia. Mentre torna indietro, a piedi, il gruppo mette in discussione la storia raccontata da Vera, mentre vengono spiati dalla finestra da Marino. Rivolgendosi all'uomo che lo spiava dietro di lui, Marino spiega che ha allontanato i ragazzi per non metterli in pericolo. Quando questi gli chiede a cosa si stia riferendo, Marino ammette di sapere che l'uomo fa parte del Team Idro. L'Agente del Team Idro vuole la sua barca, e Marino non ha scelta, se non di dargliela, in quanto il Crawdaunt dell'uomo ha chiuso Peeko in una gabbia.

Vera è perplessa poiché non riesce a capire come mai Marino l'avesse trattata in quel modo. Gli altri concordano nell'incamminarsi per il porto nuovo e cercare di prendere il primo traghetto pomeridiano. Ma mentre si mettono in cammino, improvvisamente arriva l'Agente Jenny, che li mette in guardia sulla pericolosità della zona. La donna spiega che lo stesso uomo incontrato il giorno prima alla Devon SpA, adesso si è spostato in zona ed altri uomini lo stanno raggiungendo. Prima di andarsene rassicura il gruppo dicendo di aver posizionato posti di blocco in tutta la città. Con il loro sesto senso, Max e Brock intuiscono che gli Agenti del Team Idro sanno che la città è sotto controllo e che il modo migliore per fuggire ed incontrarsi è via mare. Capiscono anche che essendo l'unico ad avere un barca, all'ormai abbandonato e non sorvegliato vecchio porto, Marino è in pericolo.

L'Agente del Team Idro e Marino stanno per salire a bordo della barca, quando sentono arrivare i nostri eroi. Dapprima cercano di aprire la porta di casa, ma Max nota che c'è un molo dietro la casa e suggerisce che forse si trovano già lì. Ma la Recluta gli manda contro Crawdaunt per fermarli. Poco prima che Crawdaunt e Pikachu si scontrino, una cortina di fumo li ricopre, e a lanciarla è stato il Team Rocket. Come al solito recitano il loro motto e utilizzano un aspirapolvere gigante per aspirarvici dentro Pikachu e Peeko. Tempestivamente Brock manda in campo Lotad, che con un attacco Pistolacqua, manda in tilt l'aspiratore, facendo scappare Pikachu e Peeko. Purtroppo questi finisce di nuovo nelle mani di Crawdaunt, che intanto fa volare via il Team Rocket, usando Bollaraggio. La Recluta coglie l'occasione per saltare nella barca di Marino, insieme a Crawdaunt e Peeko, e scappare. I ragazzi vorrebbero impedirgli di ricongiungersi con i suoi compari, ma non hanno una barca. Però Marino sorprende tutti, quando, tirando una leva, l'acqua nel suo hangar si prosciuga e rivela un'altra barca molto teconologica a forma di Wingull. Mentre partono all'inseguimento della Recluta, Marino spiega di aver costruito quella barca, quando aveva ritrovato la passione per il mare grazie a Peeko, dopo il suo ritiro da capitano, che lo aveva portato ad avere giornate tutte uguali e noiose.

La Recluta è diretta verso il punto d'incontro, e quando vede la barca Wingull dietro di lui, accelera. Si rendono conto che ha intenzione di incontrarsi con gli altri membri del Team Idro al Triangolo Roccioso più avanti, così Ash e Pikachu decidono di aggrapparsi sul dorso della barca Wingull per cercare di fermarlo. Quando se ne accorge, Crawdaunt usa Idropulsar in acqua, sbalzando via la barca del gruppo. Poi usa anche Bollaraggio, ma nonostante provochi l'innalzamento di molte onde anomale, la barca Wingull rimane illesa. La Recluta è quasi arrivata al Triangolo Roccioso ma va così in fretta, che sta per schiantarvici contro. Ash ordina a Pikachu di usare Tuono per distruggere la roccia, ma ne rimane ancora un pezzo molto grande. Marino accellera ancora di più e si pone davanti all'altra barca, che riesce a salvarsi, sfruttando le ali della barca Wingull come una rampa. La barca della Recluta, nonostante abbia evitato lo schianto si spegne facendo cadere i suoi passeggeri in mare. Marino si tuffa immediatamente e recupera Peeko. Dopo pochi istanti dal mare si solleva un enorme sottomarino del Team Idro, e la Recluta che stavano inseguendo scappa al suo interno. Poi il sottomarino si immerge di nuovo, lasciando Ash molto contrariato.

Scesa la sera, il gruppo si ritrova a casa di Marino. Mentre Vera da del cibo a Peeko, tutti si rendono conto di non mangiare da colazione. Vera è ancora triste per non aver potuto assaggiare la pasta di Ferruggipoli, quando Marino rivela che il vecchio proprietario del ristorante è il suo migliore amico. Inoltre l'anziano signore lo chiama e gli chiede di preparare della pasta per cenare con il gruppo. Dopo una bella dormita, la squadra è pronta per partire verso Bluruvia, con la barca Wingull di Marino.

Eventi

Per una lista di tutti i maggiori eventi dell'anime, guardare la Cronologia degli eventi nell'anime.

Debutti

Persone

Pokémon

Personaggi

Persone

Pokémon

Chi è quel Pokémon?

Chi è quel Pokémon?: Sentret

Curiosità

Errori

  • Quando Vera parla dell'articolo, in un primo momento, dice che è un articolo del giorno prima, ma subito dopo, afferma che è venuto fuori il giorno stesso.
  • L'illustrazione di Sentret in "Chi è quel Pokémon?", non ha la faccia.
  • Quando il Team Rocket aspira Peeko, l'anello di metallo sulla gabbia si rompe. Dopo che Peeko viene salvato dal Team Rocket, Crawdaunt mantiene la gabbia dallo stesso anello che sarebbe dovuto essere rotto.

Modifiche

Non sono state apportate modifiche nel doppiaggio.

In altre lingue

Lingua Titolo
Cinese Mandarino 哈奇老人與長翅鷗小皮!
DAN Bandiera.png Danese På Vingerne med Wingull
FIL Bandiera.png Finlandese Wingullin siivellä
FRA Bandiera.png Francese La Team Aqua
USA Bandiera.png GBA Bandiera.png Inglese On a Wingull and a Prayer!
ISR Bandiera.png Israeliano על ווינגול ותפילה al Wingull vetfila
OLA Bandiera.png Olandese Met wat geluk en een Wingull
POL Bandiera.png Polacco Wingull w pułapce
Portoghese BRA Bandiera.png Brasile O Lobo dos Sete Mares!
POR Bandiera.png Portogallo Com um Wingull e uma Oração!
Spagnolo CELAC Bandiera.png America Latina ¡El rescate de Wingull!
SPA Bandiera.png Spagna El Capitán Arenque y su Wingull
Svezia Bandiera.png Svedese Farbror Saltis
GER Bandiera.png Tedesco Kapitän Salzkopf
THA Bandiera.png Thailandese ผู้เฒ่าฮางิ กับ คาโมเมะ พีโกะจัง!
AG017 : Una grande azienda Advanced Generation AG019 : Attacco marino